27
settembre

DOMENICA IN, MARA VENIER: NON HO L’ANSIA DEGLI ASCOLTI. KIM ROSSI STUART ALLA PRIMA PUNTATA

Mara Venier

Mara Venier è categorica: niente politica e cronaca nella sua Domenica In. Aveva promesso che il ritorno alla conduzione dello storico contenitore di Rai 1 avrebbe coinciso con una “sterzata” al di festa che fu, quando intrattenimento e spettacolo ben si prestavano alle domeniche pomeriggio della rete. La scommessa non è delle più facili: riportare leggerezza e armonia senza per forza dare l’impressione di fare una vecchia tv, anzi. Riuscirà a (ri)conquistare il telespettatore?

Domenica In, Mara Venier: nessuna ansia degli ascolti

Mentre la concorrente Barbara D’Urso con Domenica Live è sicura di perdere la sfida, Mara Venier (almeno per il momento) non sembra voler badare troppo agli ascolti, quanto, invece, a proporre uno spettacolo che nulla abbia a che vedere con il trash, bandito dalla Presidente Rai Anna Maria Tarantola:

“L’intenzione è proprio questa, fare intrattenimento con eleganza cercando il gradimento del pubblico, senza l’ansia degli ascolti – dichiara la conduttrice a Il Messaggero – Farò interviste, ci sarà musica, ma eviteremo ogni tema di cronaca. C’è già L’Arena di Giletti che si occuperà di trattare temi forti“.

Domenica In, prima puntata: tra gli ospiti Kim Rossi Stuart e Teo Teocoli

Domenica 29 settembre, dunque, a partire dalle 16.35, il debutto di Mara Venier alla guida per la nona volta in carriera di Domenica In. Tra gli ospiti annunciati dalla conduttrice ci sono le gemelle Kesler, Micaela Ramazzotti e Kim Rossi Stuart per promuovere il film Anni Felici, Gianni Riotta, Ornella Vanoni, Teo Teocoli e l’imitatore di Marco Mengoni Giovanni Vernia.

Mara Venier e gli ascolti della ‘nuova’ La Vita in Diretta

Un accenno anche alle evidenti difficoltà che sta riscontrando La Vita in Diretta di Paola Perego e Franco Di Mare, incapaci, ad oggi, di confermare quanto di buono fatto dalla stessa Venier con Lamberto Sposini prima e Marco Liorni poi:

“C’è stato un cambiamento radicale, il pubblico ha sempre bisogno di un po’ di tempo per abituarsi”.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Domenica In
Domenica In al via su Rai 1. Con le Parodi anche Lippi, Panatta, Fiaschi, Lillo e Greg. Tra gli ospiti Fracci e De Sica


Gigi Proietti
IL SABATO SERA DI RAI 1 E’ CON (I) CAVALLI DI BATTAGLIA DI GIGI PROIETTI. TUTTI GLI OSPITI DELLA PRIMA PUNTATA


MAURIZIO-COSTANZO
BOOM! IL MAURIZIO COSTANZO SHOW RIPARTE DALLE MADRI. ECCO GLI OSPITI DELLA PRIMA PUNTATA


Luca e Paolo - Quelli che il Calcio
Quelli che il Calcio al via con Luca e Paolo. Federico Russo inviato in un «chiosco di kebab»

7 Commenti dei lettori »

1. pier ha scritto:

27 settembre 2013 alle 15:37

E’ normale che non abbia paura dello share/v.a. DOMENICALIVE ottenne l’ 11% di share medio la scorsa stagione e DOMENICA IN Cuccarini il 16%

Io proporrei il Segreto anche di domenica x sfidare Giletti e dare traino alla sign.ra D’Urso Carmelina



2. Antonio Varese ha scritto:

27 settembre 2013 alle 16:21

Sarebbe carino che Mara facesse anche un gioco telefonico…
Ottima idea del segreto ance di domenica contro Giletti



3. j82 ha scritto:

27 settembre 2013 alle 16:43

Da Riproporre il Cruciverbone: gioco intelligente, che ha fatto il successo di tutte le Domeniche In anni’90



4. francesci ha scritto:

27 settembre 2013 alle 17:54

X forza nn si preoccupa degli ascolti lo scorso anno la cuccarini ha sempre battuto la durso .. poi c è sempre il traino giletti. .



5. livia guglielmi ha scritto:

27 settembre 2013 alle 20:41

è molto diplomatica e lei in genere non lo è ( ed è un peccato, perchè è amata dal pubblico per questo ). La storia del trash da bandire è ridicola ( il riferimento non è alla Venier ma alla…Tarantola …) : non è mettendo in posa la gente che si fa una tivù di qualità. E’ di cattivo gusto la stupidità, è scadente la finzione, il darsi un tono posticcio, il classico Ciccone che si veste ( o traveste ) da barone )… per intenderci. Arbore usava i doppi sensi ed era lo stesso elegante. Perchè è intelligente… Una premessa fondamentale, direi…che alcuni dirigenti ed autori televisivi ignorano…



6. MARK76 ha scritto:

27 settembre 2013 alle 20:43

Forza Mara vedrai che sara’ un GRAN SUCCESSO, in bocca al lupo



7. livia guglielmi ha scritto:

27 settembre 2013 alle 20:57

Oggi si è scomodato un giornale come Il fatto quotidiano per giustificare il calo di ascolti de la Vita in diretta con una certa propensione del pubblico del pomeriggio alla ridancianeria ( è stato citato Malgioglio in particolare, estroso opinionista della gestione Venier- Liorni ). Fatemi capire, l’intervista alla Canalis era elegante? Io ho simpatia per l’ ex velina ma non credo che sia stata candidata al Nobel…perchè lei sì e Malgioglio no? :)) E poi chi dovrebbe pervadere gli studi del programma di sobrietà ed eleganza,la Perego? ma a Canale 5 non presentava la Fattoria? :))



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.