26
settembre

X FACTOR STORY: QUAL E’ STATA LA VITTORIA PIU’ INGIUSTA?

Marco Mengoni vince X Factor 3

Ci siamo! E’ l’alba di un nuovo X Factor. Il numero 7. L’edizione kolossal, che promette essere la più social di tutte e la più internazionale, vista la presenza in giuria di Mika. Guai, però, a dimenticare da dove si è venuti e soprattutto chi si è stati. Sei edizioni già in archivio, sei vincitori anche (qualcuno, in realtà, più che in archivio sembra essere archiviato), ma DM confida nella vostra memoria e vi chiede: qual è stata la vittoria più ingiusta? O la meno meritata, volendo essere più “morbidi”. Insomma, quali vincitori di X Factor Italia, secondo voi, hanno “scippato” il primato a concorrenti almeno sulla carta più meritevoli?

X Factor Rai: tre nomi (Giusy, Noemi, Mengoni), un solo vincitore

Delle quattro edizioni andate in onda su Rai 2, quello di Marco Mengoni guidato da Morgan a X Factor 3 è probabilmente tra i successi più indiscutibili di tutta la storia di X Factor Italia. Meno netta, ma non certo “scandalosa”, la vittoria di Nathalie Giannitrapani capitanata da Elio a X Factor 4, mentre la vera bagarre si ha nelle prime due edizioni, soprattutto nella seconda, vinta dall’over di Morgan Matteo Becucci. Noemi eliminata prima ancora di arrivare in semifinale, mentre i Bastard vengono frenati da un popolo votante “improvvisamente” non più giovanissimo (la finale di X Factor 2 venne trasmessa su Rai 1). Di X Factor 1, invece, si è detto tanto negli anni: l’exploit di Giusy Ferreri ripagò la cantante del mancato successo nel programma, vinto dagli Aram Quartet del pirata Morgan.

X Factor Sky: Chiara come Mengoni

Sotto l’ala di SkyUno, X Factor si è scoperto donna. La sesta ed ultima edizione ha portato al trionfo Chiara Galiazzo, concedendo a Morgan l’ennesimo primato. Questa, al pari di quella di Marco Mengoni, è certamente la vittoria più scontata ma anche meritata, sulla quale nessuno ha mai avanzato perplessità. A X Factor 5, invece, in molti davano vincente Antonella Lo Coco (arrivata solo terza), ma alla fine a trionfare è stata la giovane Francesca Michielin, regalando a Simona Ventura la prima vittoria da giudice.

X Factor Story: qual è stata la vittoria più ingiusta?

Ricordiamo, dunque, i cosiddetti vincitori mancati di tutte le edizioni di X Factor secondo il popolo e non solo: Giusy Ferreri (X Factor 1), Noemi (X Factor 2), Nevruz (X Factor 4), Antonella Lo Coco (X Factor 5) e… chi altro?



Articoli che potrebbero interessarti


mengoni_maggio
SANREMO 2013 NEL SEGNO DI X FACTOR (TARGATO RAI)


marco mengoni
FESTIVAL DI SANREMO 2013: SI AI TALENT (MA CON TALENTO). LA SPUNTANO ANNALISA, CHIARA E MENGONI


Francesco Facchinetti, XFactor 4 - Sesta puntata
X FACTOR 4. IL FATTORE “ORMONE” CI SALVERA’


L'abito di Francesco Facchinetti
X FACTOR 4, LA SESTA PUNTATA LIVE SU DM. DORINA LEKA ELIMINATA DAL “TILT”

36 Commenti dei lettori »

1. savalor ha scritto:

26 settembre 2013 alle 17:19

L’ingiustizia piu’ grande nella storia di XFItalia? L’eliminazione di Elisa Rossi (seconda edizione, seconda puntata)!!!



2. tania ha scritto:

26 settembre 2013 alle 17:26

Gli Aram Quartet e Beccucci ma tra i due visto il secondo posto di successo dico gli Aram



3. tinina ha scritto:

26 settembre 2013 alle 17:27

La vittoria più ingiusta è stata quella di Becucci e se non fosse stato nella sua squadra Morgan lo avrebbe massacrato. Nevruz non è che non doveva andare in finale, non doveva proprio essere preso in considerazione!



4. tinina ha scritto:

26 settembre 2013 alle 17:31

salvalor

Anche l’eliminazione di Vittoria Hyde nella prima edizione.

Tania

Gli Aram quartet erano fantastici: Morgan fece cantare loro Bohemian Rhapsody dal vivo, roba che neanche i Queen osavano fare per la difficoltà del pezzo!



5. Angelo89GF ha scritto:

26 settembre 2013 alle 17:40

La vittoria più ingiusta, secondo me, è quella degli Aram. Non perché non meritassero, ma perché Giusy ha dimostrato di essere “più forte”. I suoi successi parlano chiaro…



6. alex100-il segreto.fan. ha scritto:

26 settembre 2013 alle 17:52

premetto che il vero x factor è finito con la 3 edizione
la più meritata vittoria è stata quella di natalie e chiara..
quella piu ingiusta gli aram,ma non perche non erano bravi..ma perchè giusy era superiore ed infatti ha fatto boom



7. Luke ha scritto:

26 settembre 2013 alle 17:54

La vittoria più ingiusta è quella di Mengoni. Una gallina montata e capace solo di strillare.



8. Fabio Fabbretti ha scritto:

26 settembre 2013 alle 17:58

I vincitori per me sono questi:

XF1 Giusy Ferreri
XF2 Noemi
XF3 Marco Mengoni
XF4 Nathalie
XF5 Francesca Michielin
XF6 Chiara



9. Giovanni ha scritto:

26 settembre 2013 alle 18:06

per me la vittoria più ingiusta, fatto conto di voce personalità e tutto il resto è stata quella di Francesca Michielin, quell’anno c’erano Antonella e Claudio che surclassavano tutti, quella meritata veramente è stata quella di Matteo, una voce strabiliante, anche se in effetti non poteva avere un successo mainstream come gli altri.



10. elena ha scritto:

26 settembre 2013 alle 18:06

senza dubbio matteo becucci, cosa ha fatto poi? boh



11. Marco89 ha scritto:

26 settembre 2013 alle 18:19

Nessuna vittoria secondo me è stata completamente scandalosa ma se ripenso alla prima edizione e alla seconda, sicuramente molte cantanti avrebbero meritato di più. La mia preferita in assoluto è stata Annalisa Baldi, la rossa del primo xf insieme a Giusy. Poi nella seconda, Noemi doveva vincere, e Ambra Marie eliminata troppo presto, ricordo ancora una versione di ” Because the night” superlativa.
La vittoria più meritata quella di Nathalie, il suo x factor non aveva talenti, un pò come l’ ultima, eccezion fatta per Chiara, che però discograficamente non mi piace, canzoni banali, trite e ritrite.



12. Michele ha scritto:

26 settembre 2013 alle 18:23

L’eliminazione di Jessica Mazzoli e Claudio Cera (XFactor5) … Loro meritavano tantissimo!



13. pietrorada ha scritto:

26 settembre 2013 alle 18:30

Beccucci e mi(n)chielin



14. griser ha scritto:

26 settembre 2013 alle 18:54

In assoluto gli Aram Quartet ma soprattutto la mancata finale di Noemi. In poi dopo l’edizione 3 ha sempre vinto il cantante con il miglior inedito (anche se a XFactor 5 i finalisti indifferentemente da Francesca a i Moderni avevano dei bei pezzi). Chiara ha vinto a mani basse gia dalle audizioni. Io spero che quest’anno non essendo piu della Magnolia non venga stravolto troppo il gioco e soprattutto la seminale voglio TUTTI GLI INEDITI SPETTACOLARI



15. GIOIA ha scritto:

26 settembre 2013 alle 19:04

Senza nulla togliere a Noemi che è bravissima, Matteo Becucci ha strameritato la vittoria di x-factor 2:una voce stupenda con la quale può cantare di tutto. Ho assistito ad un concerto live suo e degli Aram Quartet, nel quale hanno cantato Bohemian Rapsody, da brividi!!!!!!Forse, la vittoria meno meritata a mio avviso è quella della Michielin, alla quale preferivo Antonella Lo Coco.Scontate le vittorie di Mengoni,Galiazzo e Nathalie che non avevano rivali!!!



16. Narci ha scritto:

26 settembre 2013 alle 19:58

Nathalie non ha proprio vinto a mani basse, anzi…



17. Claudio panerai ha scritto:

26 settembre 2013 alle 20:10

Le yavanna assolutamente divine!!!!!



18. Peppe93 ha scritto:

26 settembre 2013 alle 20:10

Non ho dubbi, Aram Quartet, Nathalie e Michelin.



19. scaluzzi ha scritto:

26 settembre 2013 alle 20:30

Nevruz???



20. Roberta ha scritto:

26 settembre 2013 alle 20:32

Tutti i vincitori di X Factor secondo me hanno meritato la vittoria. Matteo Becucci più di tutti, non dimentichiamo che è stato il più votato dell’edizione, mai andato al ballottaggio come i Bastard. Se si mette in discussione la sua vittoria bisogna farlo con tutti e non credere alla onestà della votazione. Poi sono bravi anche altri arrivati dopo, ma il successo non è sinonimo di bravura e non è giusto equiparare il merito con il successo…



21. Gio_88 ha scritto:

26 settembre 2013 alle 21:16

Non so se ci siano state vittorie “ingiuste”… di sicuro so che in assoluto il + grande talento passato ad XFACTOR è stato MATTEO BECUCCI che con la e la sua VOCE straordinaria ci ha regalato dei momenti indimenticabili….grazie Matteo! <3



22. Luca11 ha scritto:

26 settembre 2013 alle 22:55

Io dico Matteo.. Mi spiace ma Noemi era di un altro livello.. E l’ha dimostrato…
In XF5 ero per Antonella, ma onestamente l’inedito di Francesca spaccava.. Almeno 10 volte superiore..
Ps: Alex, XF è finito con la 3 sulla Rai.. Poi su Sky ha preso nuova vita.. 😉



23. peter ha scritto:

26 settembre 2013 alle 23:42

La vittoria Non meritata è sicuramente quella di Matteo Beccucci…vera vincitrice Noemi, che lo ha dimostrato fuori da X-Factor
I miei vincitori:
X-Factor 1 Ilaria Porceddu
X-Factor 2 Noemi
X-Factor 3 Mengoni
X-Factor 4 Dorina
X-Factor 5 Francesca Michelin
X-Factor 6 Chiara
In ordine di gradimento:
Mengoni
Chiara ( divina, peccato che i discografici con la scelta dei pezzi, la stanno massacrando)
Noemi
Ilaria
Francesca
Dorina



24. carlo ha scritto:

27 settembre 2013 alle 10:38

la prima edizione la doveva vincere giusy ferreri (ventura)
la seconda noemi (morgan)
la quarta dorina senza dubbio (tatangelo)
marco chiara e francesca vittoria giusta…



25. Max ha scritto:

27 settembre 2013 alle 11:10

La differenza tra Noemi e Matteo Becucci è che la 1° è solo una grandissima raccomandata mentre Matteo (anni luce + bravo di lei e di tutti quelli passati a XFACTOR!) non avendo un straccio di aiuto (anzi!) è stato buttato a mare dalla Sony xchè era già stato deciso a tavolino PRIMA che iniziasse XFACTOR2 chi doveva essere spinto di quell’edizione indipendentemente dalla vittoria finale! Tutti quelli che qui stanno scrivendo che Matteo Becucci ha vinto ingiustamente.. o non hanno visto quell’edizione (xchè il talento e la superiorità di Matteo era di una evidenza eclatante) o hanno grossi problemi di udito e confondono vendite di dischi e visibilità mediatica con il vero talento.



26. giulia ha scritto:

27 settembre 2013 alle 12:10

la vittoria più bella è stata quello d mengoni e sinceramente Francesca michielin è veramente brava e ha meritato quella vittoria x la semplicità e la sua timidezza, e poi emoz qnd canta e poi distratto cantata da lei ha colpito tutti quella canz ! i successi suoi si sn confermati e poi è una giovane promessa d grande talento!



27. jack90 ha scritto:

27 settembre 2013 alle 13:44

Secondo me la vittoria meno meritata è quella degli aram quartet… quell’anno c’era la bravissima ilaria porceddu, presa di mira dalla ventura… fortuna che poi è riuscita a farsi strada da sola ed ora si gode il meritato successo dopo sanremo!



28. Francesca ha scritto:

28 settembre 2013 alle 02:33

Max aripigliati. Becucci ha una grande voce ma come gli ha detto Cocciante, è un vocalist. Una cantante da musical al massimo. Vocalità così sono molto difficili da valorizzare. Noemi è una vera interprete. La differenza è che il primo esegue, la seconda emoziona.



29. Francesca ha scritto:

28 settembre 2013 alle 02:34

*un



30. Sara ha scritto:

28 settembre 2013 alle 17:32

Premetto che a me Noemi piace molto, ma cara Francesca le parole di Cocciante non sono state quelle, vatti a rivedere la puntata, ha solo detto che lo vedeva bene ANCHE nei Musical, anzi “opere popolari” le definì.Quanto a capacità interpretativa, forse, e ti invito cordialmente a farlo, non hai mai visto un suo live.Ci sono tante variabili nella carriera di un artista, che giocano a favore o contro il successo, ed il talento, nel caso specifico, non è certo una di esse.



31. giglio ha scritto:

9 ottobre 2013 alle 08:52

La vittoria più bella anche se scontata è stata quella di Mengoni, lui è la vera pop star uscita da quel programma e lo sta dimostrando con il .suo successo sempre crescente. Belle voci anche Noemi Francesca Michielin e Chiara



32. marco.p3 ha scritto:

13 ottobre 2013 alle 11:30

L’articolo aveva un senso fino a quando non ho letto che la vittoria della quarta edizione doveva andare a Nevruz… ancora una volta Nathalie viene sottovalutata dall’italiano medio nonostante sia una delle cantautrici più brillanti ed emozionanti che l’Italia possa vantare al momento.
Comunque, la vittoria di Nathalie è stata abbastanza netta con oltre il 60% del televoto e un singolo che è volato al primo posto in classifica e ha conquistato il Disco d’Oro nonostante non fosse una delle tante lagne smielate che piacciono all’Italia.

Detto questo, è ovvio che la prima edizione doveva essere vinta da Giusy Ferreri e la seconda da Noemi. Gli altri spariscono al confronto.
La quinta era più combattuta, c’erano diversi talenti, ma il confronto tra la Lo Coco e la Michielin non esiste. La prima è un’Artista fatta e finita, la seconda essendo giovanissima si sta facendo modellare dalle case discografiche e da Elisa che la sta plasmando a sua immagine e somiglianza.
Uniche vittorie giuste (oltre a quella di Nathalie, che ripeto, è la migliore Artista passata e lanciata da un talent anche se non vende 250mila copie con album spazzatura) sono quelle di Marco Mengoni e Chiara.



33. Fabio Fabbretti ha scritto:

13 ottobre 2013 alle 11:35

marco.p3: lungi da me lo scrivere che Nevruz doveva vincere X Factor 4. Hai frainteso.



34. Alejandro25 ha scritto:

13 ottobre 2013 alle 13:01

La vittoria più ingiusta sicuramente è stata quella di Noemi, ma forse è andata meglio così e anche Giusy Ferreri si meritva di vincere.
Invece la vittoria più meritata sicuramente è stata quella di Francesca Michielin, grande talento.



35. giglio ha scritto:

16 ottobre 2013 alle 18:16

Luke dire che la vittoria di Mengoni è ingiusta dimostra quale persona poco obbiettiva sei, E’ il cantante che ha più successo vende di più ed è apprezzato da tutti i suoi colleghi.



36. FRANCESCO ha scritto:

21 novembre 2013 alle 22:46

Una certa Francesca scrive “Un cantante di musical al massimo”: ce ne fossero! I veri interpreti sono i vocalist…da non confondere con i coristi. Per Noemi scrivono bellissime canzoni ma lei non è all’altezza. Aripigliati tu!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.