8
settembre

RAI GULP E RAI YOYO: ECCO LE NOVITA’ DI QUESTO AUTUNNO

La casa delle api - The Hive

Settembre. Riaprono le scuole ma riapre anche la tv dopo i piatti mesi estivi e i canali dedicati ai più piccoli non potevano non proporre qualcosa di nuovo ai loro appassionati telespettatori che, posati libri e cartelle, una volta a casa vogliono rilassarsi gustandosi i propri programmi preferiti e, se ci sono, anche delle novità assolute. E novità ce ne sono, sia per Rai Gulp, canale prettamente dedicato ai pre adolescenti, che per il prescolare Rai Yoyo.

Alien Surf Girls su Rai Gulp dal 9 settembre 2013

Cominciamo con il primo che, oltre alle attesissime nuove puntate di Violetta, propone al suo pubblico una nuova serie intitolata Alien Surf Girls, una teen drama che parla di surf e fantascienza. Uno strano connubio che racconta le vicende di Kiky e Zoey, due aliene molto carine e appassionate di surf che finiranno per caso sul nostro pianeta e che conosceremo lunedì 9 settembre alle 15:50 (l’altro appuntamento quotidiano è alle 20:20).

In arrivo su Rai Yoyo La casa della api, Mia and me e la nuova serie di Peppa Pig

Per quanto riguarda Rai Yoyo, oltre ai nuovi episodi del Videogiornale del Fantabosco, della Melevisione e de Le Storie di Gipo, ci saranno due new entry. Una è La casa delle api – The Hive, cartone, al via oggi alle 12:30, che arriva a dare man forte a L’ape Maya e ha come obiettivo quello di sensibilizzare i più piccoli al rispetto dell’ambiente. L’altra invece è Mia and me, in onda tutti i giorni alle 11:15 e alle 14:30, che narra le vicende dell’orfanella Mia alle prese con il mondo virtuale di Centopia e i suoi unicorni.

Ultimo ma non ultimo, il più grande successo di Rai Yoyo: Peppa Pig. Come vi abbiamo già raccontato, la maialina più famosa della tv torna con la nuova serie da lunedì 9 settembre 2013 per ben tre appuntamenti quotidiani: alle 7:00, alle 9:15 e alle 20:10. Ci sarà poi ogni giorno l’appuntamento speciale delle ore 11:00 con tre episodi di Peppa Pig, uno in inglese, uno italiano e il terzo in inglese con i sottotitoli, per far prendere dimestichezza ai più piccoli con una nuova lingua.



Articoli che potrebbero interessarti


Zorro - La leggenda
CARTOON NEWS: ARRIVANO LA NUOVA SERIE DI ZORRO E UNA PUNTATA SPECIALE DI PEPPA PIG


La nuova programmazione di Rai Ragazzi
RAI RAGAZZI: ANCHE VIALE MAZZINI PUNTA SUI CARTONI ANIMATI SUL DTT


Massimo Liofredi
Rai Ragazzi, Massimo Liofredi lascerà la guida. Campo Dall’Orto: il successore reso noto entro aprile


Lorenzo Branchetti
RAI YOYO E RAI GULP: NATALE CON LORENZO BRANCHETTI, PEPPA PIG, E SAILOR MOON CRYSTAL

4 Commenti dei lettori »

1. Giorgione ha scritto:

8 settembre 2013 alle 22:02

“Mia and Me” già trasmessa su Rai Gulp. Effetivamente è più adatta al target di Rai Yoyo.



2. DON IVANO ha scritto:

9 settembre 2013 alle 12:04

e se proprio vogliamo essere pignoli, è passata ancora prima su Rai 2 XD



3. dumurin ha scritto:

10 settembre 2013 alle 17:24

Sì Mia and me è passata sia su Raidue che su RaiGulp, hanno fatto bene a mettere questa serie su Rai Yoyo, anche considerato il successo di quel canale è più che giusto che una delle serie di punta della Rai vengano trasmesse lì anziché su RaiGulp, che come canale è meno seguito, e ultimamente è stato fin troppo pasticciato, non si capisce più il target di riferimento, che all’inizio era un canale per bambini poi di colpo trasformato in un canale per adolescenti.

Ma metteranno anche Winx Club su Rai Yoyo? Forse sarebbe meglio, visto che è la serie più di successo della Rai sarebbe meglio mandarla in onda su Rai Yoyo, canale a cui la Rai tiene decisamente di più rispetto a RaiGulp.

Comunque Mia and me in breve tempo sta avendo un grande successo, sono già usciti i libri nelle librerie, e dicono che faranno uscire anche i giocattoli, un bel colpo per Rai Yoyo.



4. Papà Pig ha scritto:

11 settembre 2013 alle 21:05

Bella idea avere qualche episodio di Peppa Pig in lingua originale!
…peccato però che questi tali geni (o geni tali) li trasmettano alle 11.00 della mattina!
Ma dico, hanno aspettato che ricominciassero scuole materne e nidi per trasmetere i nuovi episodi e quelli in inglese?
Ma usare il cervello pare brutto ??



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.