2
settembre

RAI2, TEODOLI TENTA IL RILANCIO: IN ARRIVO VASCO ROSSI, LINUS, MAURIZIO BATTISTA E IN PRIMAVERA THE VOICE 2

Angelo Teodoli

Da anni alla ricerca di una sua identità, Rai2 è pronta a partire con una nuova stagione caratterizzata da diverse novità e alcuni accorgimenti, necessari per ritrovare il pubblico smarrito nel corso degli anni. Il direttore di rete Angelo Teodoli, in passato Capostruttura di Rai1 con delega ai palinsesti, nonché vice direttore della prima rete Rai nell’epoca della direzione di Fabrizio Del Noce, ha fatto il punto della situazione in un’intervista al Tv Radio Corriere.

Rai2 – l’intrattenimento con Savino, Della Gherardesca, Battista e Gregoraci

Le novità principali riguarderanno l’offerta di prima serata, dove troveranno spazio numerosi appuntamenti con autoproduzioni d’intrattenimento.

“Ho cercato di sistematizzare l’offerta, soprattutto nel prime time. Una serata è dedicata all’informazione e per il resto spazieremo sull’intrattenimento. Ritornano Pechino Express, l’adventure game reality condotto questa volta da Costantino Della Gherardesca, e Un minuto per vincere con Nicola Savino. Poi c’è un nuovo programma dove il comico Maurizio Battista racconterà, in giro per il mondo, vizi e virtù di quattro delle città più gradite agli italiani: Miami, Berlino, Barcellona, e Buenos Aires. Anche Made in Sud, che è stato molto apprezzato nella scorsa edizione, partirà in seconda serata e a metà novembre ci terrà compagnia nel prime time.”

Rai2 – L’informazione

Nonostante i tiepidi debutti degli scorsi mesi, Virus – Il contagio delle idee, il programma di approfondimento di Nicola Porro, e 2 Next – Economia e Futuro con Annalisa Bruchi, proseguiranno in autunno.

“Virus – Il contagio delle idee non va in ferie. E’ un programma che ha bisogno di rodaggio, ma il pubblico lo seguirà volentieri perché ha una sua connotazione ben precisa, articolata in tre segmenti: un reportage di apertura per identificare la tematica che viene affrontata nel corso della puntata, intervista al personaggio o ai personaggi, poi spazio al di battito. Un talk documentale, un docu talk, dove tutti possono venire a raccontare le loro storie. Annalisa Bruchi continuerà a raccontare l’economia reale del nostro paese in un programma di servizio che ha l’obbiettivo di rispondere alle domande che i cittadini si fanno tutti i giorni, soprattutto in questi momenti di crisi.”

Capodanno con Vasco Rossi e un nuovo programma con Linus

Grande spazio sarà inoltre dato alla musica con una seconda edizione in primavera di The Voice, con il ritorno di Emozioni, e con nuovi programmi e concerti.

“Il nostro target medio è compreso tra i 25 e i 54 anni. La musica e i concerti sono fondamentali nella nostra programmazione. Emozioni, dedicata ai grandi artisti, è molto atteso e regaleremo al nostro pubblico anche un nuovo programma con Linus, ricco di ospiti e buona musica. Non mancherà in autunno una nuova collezione Unici, dedicata a protagonisti come Mina, Pausini Guccini. Poi avremo un Capodanno imperdibile in compagnia di Vasco Rossi. “

Il ritorno di The Voice

Per quanto riguarda The Voice Teodoli precisa:

“Vorremmo mantenere la stessa squadra di coach, ma molto dipenderà dalla loro disponibilità. The Voice ha avuto una gestazione lunga, che risale al periodo in cui mi occupavo ancora dei palinsesti. Mi è piaciuto subito e mi sento, in un certo senso, co-artefice della sua realizzazione.”

Il nuovo corso di Quelli che il calcio

Un accenno anche alla nuova edizione di Quelli che il calcio che, rimasta orfana di Victoria Cabello, vedrà alla conduzione Nicola Savino.

“Io sono appassionato di Quelli che il calcio, che la domenica pomeriggio cambia pelle. Mi spiego meglio: sempre nel suo genere di intrattenimento, il programma si occuperà maggiormente di calcio ed eventi sportivi.”

L’interazione con il web

Nell’intervista Teodoli dichiara inoltre di voler puntare sempre più sull’interazione con il web. Dopo Ombrelloni, sarà la volta di un’altra web fiction, Una mamma imperfetta. Ma tra gli obiettivi del direttore c’è però anche un progetto cross mediale, un doppio schermo con interazioni in tempo reale, dove i telespettatori possano intervenire attraverso Facebook e Twitter. Chissà che una volta in porto, il progetto non permetta anche di viaggiare virtualmente a braccetto con Osvaldo Bevilacqua durante Sereno Variabile, o giocare nelle piazze televisive di Michele Guardì!



Articoli che potrebbero interessarti


Angelo Teodoli
ANGELO TEODOLI, DIRETTORE DI RAI2: “X-FACTOR FA IL 3%, THE VOICE IL 15%, SE QUESTO VUOL DIRE CHE IL NOSTRO SHOW E’ PIU’ MOSCIO…”


Palinseti Rai2, Costantino della gherardesca
RAI2, PALINSESTI AUTUNNO 2013 – PRIMA SERATA: PECHINO EXPRESS, UN MINUTO PER VINCERE E VIRUS


Rai 2
RAI2, PALINSESTI AUTUNNO 2013 – DAYTIME E SECONDA SERATA: QUELLI CHE IL CALCIO CON SAVINO E UN NUOVO ACCESS


balivo_hdf
RAI2, TEODOLI ANNUNCIA: CATERINA BALIVO TORNA NEL POMERIGGIO

6 Commenti dei lettori »

1. Nina ha scritto:

2 settembre 2013 alle 13:30

Emozioni è bellissimo, ricordo quello su Battisti su tutti. Non mi convince il binomio Linus grande musica, mi pare un ossimoro.



2. pollon87 ha scritto:

2 settembre 2013 alle 13:48

Capisco che il direttore Teodoli è stato “costretto” da Gubitosi-Tarantola a rinunciare a Paragone, ma puntare su un talk che si chiama “Virus” è una cosa assurda: il nome del talk è inadatto e nel giorno dell’abolizione dell’IMU si è parlato di tutto tranne del tema del giorno… se l’obiettivo di Gubitosi-Tarantola è impedire che Rai Due abbia “un Ballarò di destra” per bilanciare quello “di sinistra” fatto da Floris su Rai Tre, allora è stato raggiunto: cioè, il talk di Porro è totalmente sballato e fa ascolti deboli (vi pare che Floris, nel giorno dell’IMU, avrebbe ignorato il tema?), quindi prevedo che non arriverà a mangiare il Panettone di Natale.



3. iki ha scritto:

2 settembre 2013 alle 13:53

Le sue novità e non parlo di programmi già esistenti prima di lui non mi convincono neanche una.
Quelli che con Savino flopperá di brutto da come lo descrivono e spero faccia peggio di Vicky.
Il programma con Linus idem.



4. Andrew ha scritto:

2 settembre 2013 alle 16:02

Non vorrei sbagliarmi, ma Linus anni fa non aveva già presentato qualche show a tema musicale su Rai 2? Aspetto a parlare di flop nel suo caso, se ben confezionato potrebbe quasi fare un ascolto decente…
Per il resto aspetto l’inizio di Pechino Express, mentre nel caso di “Quelli che” e dello show di Maurizio Battista nutro perplessità… Secondo me saranno mezzi flop…



5. lordchaotic ha scritto:

2 settembre 2013 alle 18:59

io linus su rai due lo ricordo a condurre un notti europee di alcuni europei fa



6. Peppe93 ha scritto:

2 settembre 2013 alle 20:04

Non mi entusiasmano queste nuove idee.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.