12
agosto

I SEGRETI DI BORGO LARICI: PROSSIMAMENTE SU CANALE5 LA FICTION CHE STRIZZA L’OCCHIO A DOWNTON ABBEY

I Segreti di Borgo Larici

Le campagne dello Yorkshire hanno lasciato spazio alle verdi distese piemontesi, l’Highclere Castle nell’Hampshire è stato sostituito da altrettanto splendide location come il Castello Reale di Racconigi in provincia di Cuneo e La Certosa di Collegno. Al centro della storia intricate relazioni amorose segnate da differenze sociali, segreti, assassinii e lotte di classe. Il tutto sullo sfondo del primo ventennio del secolo scorso, caratterizzato da drammatici avvenimenti storici pronti a turbare inevitabilmente anche le vicende private dei protagonisti.

Il successo internazionale di Downton Abbey non poteva certo passare inosservato, e deve aver dato più di uno spunto agli sceneggiatori de I Segreti di Borgo Larici, nuova fiction Mediaset in onda la prossima stagione su Canale5. Diretta da Alessandro Capone (I Delitti del cuoco) e prodotta dalla Leader Film Company (Sei passi nel giallo, Buio), con sceneggiatura a firma di Stefano Piani e Alberto Ostini, la serie ha per protagonista Serena Iansiti nel ruolo di Anita Sclavi, figlia di operai al centro di un’appassionante storia d’amore con Francesco Sormani, il primogenito di un ricco industriale del ramo tessile, interpretato da Giulio Berruti.

Tra vendette, sotterfugi e misteriosi segreti, la vita a Borgo Larici è tutt’altro che serena. Agli intrighi dei Sormani si intrecciano, infatti, le storie di altri cittadini del borgo, tra i quali figura il chimico Bartolomeo Stella che, dopo aver creato una miscela rivoluzionaria per l’azienda, muore misteriosamente. I drammi personali si uniscono a quelli sociali, le vicende si complicano. Siamo all’alba del ventennio fascista, e tutto è destinato a cambiare.

La serie, le cui riprese si sono concluse negli scorsi giorni, è composta di 7 episodi da 80 minuti, e vede nel cast oltre a Berruti e Iansiti, anche Nathalie Rapti Gomez, Marco Falaguasta, Andrea Tidona, Giovanni Guidelli e Giulia Elettra Gorietti.

[I SEGRETI DI BORGO LARICI - TRAMA E ANTICIPAZIONI]

[I SEGRETI DI BORGO LARICI - I PROTAGONISTI]

[INTERVISTA A GIULIO BERRUTI]

[FOTO DI GIULIO BERRUTI COMPLETAMENTE NUDO]



Articoli che potrebbero interessarti


Non Uccidere 2 - 24
Non Uccidere 2: un nuovo dramma in arrivo nella vita dell’ispettore Miriam Leone


Doctor Foster - Gemma
Doctor Foster: anticipazioni seconda ed ultima puntata di mercoledì 12 aprile 2017


L'Onore e il Rispetto 5 -- 24
L’Onore e il Rispetto 5: trama, cast e foto dell’Ultimo Capitolo


Il Commissario Montalbano - Come Voleva la Prassi
Il Commissario Montalbano: “Come voleva la Prassi” in onda lunedì 6 marzo 2017 (anticipazioni)

7 Commenti dei lettori »

1. Peppe93 ha scritto:

12 agosto 2013 alle 19:07

Progetto interessante ed attori giovani, bene così



2. marcodesantis ha scritto:

12 agosto 2013 alle 19:59

concordo…dalle foto e la trama sembra interessante…anche se la migliore serie finora che si è ispirata a Downton Abbey è il gran hotel di antena3.



3. kalinda ha scritto:

12 agosto 2013 alle 20:14

secondo me sulla Rai funzionerebbe su Canale5 no.



4. dumurin ha scritto:

13 agosto 2013 alle 11:59

Come serie sembra promettere davvero bene, mi sembra una gran bella fiction.
E poi era ora che anche Mediaset rifacesse una fiction in costume!



5. lady vendetta ha scritto:

13 agosto 2013 alle 12:01

fatemi capire: Mediaset ha in mano un gioiellino come Downton Abbey ma non solo lo relega su Rete4, lo manda in onda sotto natale, ricavandone ascolti da livelli di albumina (cosa aspettarsi da telespettatori abituati al trashume tipo il Peccato e la Vergogna? volete mettere le tette della Arcuri con quelle di Maggie Smith?) Adesso, non solo non prova a riparare cercando di riproporre DA con modalità più consone, ma ne fa una (sicura brutta) copia con protagonsta Giulio Berruti……la perspicacia della dirigenza del biscione, mi lascia allibita!



6. Salvatore Cau ha scritto:

13 agosto 2013 alle 12:17

@lady vendetta

ricavandone ascolti da livelli di albumina …

ah ah carina :D



7. Christian ha scritto:

22 gennaio 2014 alle 20:07

Sono d’accordo con Lady vendetta….niente può essere lontanamente paragonabile a Downton Abbey benché meno questo.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.