2
agosto

BEAUTIFUL ANTICIPAZIONI: KATIE CHIEDE IL DIVORZIO

Beautiful

Scopriamo cosa accadrà nelle puntate 6439-6440 di Beautiful in onda il prossimo lunedì 5 agosto su Canale 5. Liam (Scott Clifton), Steffy (Jacqueline MacInnes Wood), Bill (Don Diamont) e Brooke (Katherine Kelly Lang) vanno ad Aspen, dove pensano di trovare Katie (Heather Tom).

Ma Katie ha ingannato Bill mandando qualcuno lì, in modo che lui rintracciasse il suo cellulare ad Aspen. Katie, infatti, è ancora a Los Angeles e dice a Taylor (Hunter Tylo) che è decisa a lasciare la sua famiglia. Giunto ad Aspen, Bill trova il cellulare di Katie e una lettera in cui lei chiede il divorzio e dice che deve andarsene perché non potrà mai essere una buona madre per Will.

Nel frattempo Taylor cerca disperatamente di convincere Katie a tornare a casa dalla sua famiglia. Ma i tentativi della psichiatra risultano vani.

[LA MORTE DI STEPHANIE]

[BROOKE E' INCINTA DI...]

[TAYLOR LASCIA BEAUTIFUL]

[PERCHE' RIDGE HA LASCIATO BEAUTIFUL]

PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLA TV E SU BEAUTIFUL CLICCA QUI

[TUTTE LE ANTICIPAZIONI DE IL SEGRETO]

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Jacqueline MacInnes Wood, Scott Clifton
Beautiful anticipazioni: Brooke cornuta, Katie la mette in guardia


Beautiful anticipazioni
Beautiful Anticipazioni: Quinn e Ridge scoperti? Nel frattempo Brooke si riavvicina a Bill


beautiful anticipazioni  thomas e sally spectra
Beautiful Anticipazioni: alla Forrester arriva Coco Spectra per rubare i modelli


Beautiful - Ivy schiaffeggia Quinn
Beautiful anticipazioni: Ridge bacia Quinn e dubita del suo futuro con Brooke, mentre Ivy li scopre e schiaffeggia la «zia»

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.