18
luglio

ALLA FACCIA DEL CA…IRO! IL PATRON DI LA7 COMPRA 12 MILIONI DI AZIONI (2.8% DEL CAPITALE) DI RCS

Urbano Cairo

Urbano Cairo

(Adnkronos) – Dopo i rumors e le smentite, la conferma: Cairo entra nel capitale Rcs. Non è l’11% che aleggiava intorno ai diritti e che prefigurava l’arrivo di un socio forte, ma abbastanza per doverlo comunicare alla Consob: 2,8%. La notizia la dà lui stesso: 11.989.643 azioni ordinarie acquistate a titolo personale.

In una nota, Urbano Cairo comunica che nei giorni scorsi, tramite la propria controllata U.T. Communications, “ha proceduto all’acquisto di 11.989.643 azioni ordinarie di Rcs Media Group”. In particolare, precisa la nota “11.789.643 azioni ordinarie sono state acquistate mediante esercizio di n. 3.929.881 diritti di opzione acquistati sul mercato regolamentato e 200.000 azioni ordinarie mediante acquisto dei titoli sul mercato regolamentato”. Cairo precisa che “l’investimento in Rcs Media Group e’ effettuato a titolo personale“.

E all’Adnkronos dice: ”Entro in punta di piedi, senza aver la pretesa di insegnare niente a nessuno”.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Andrea Salerno
Andrea Salerno: «Da Cairo ho il mandato di prendere quelli bravi. Non credo di spostare La7 a sinistra. Giletti? Può non piacere ma è un fuoriclasse»


Urbano Cairo
Urbano Cairo punge Crozza: «Non ho nostalgia di lui. Lasciata La7 ha fatto più fatica di quanto previsto»


Michele Santoro
MICHELE SANTORO: IO SERVO DI RENZI? FESSERIE. LA7 E’ UNA SORTA DI CNN ALL’AMATRICIANA


crozza
CAIRO SCARICA IL COSTOSO CROZZA: ASCOLTI CROLLATI, IL SUO ADDIO A LA7 E’ UN’OPPORTUNITA’. C’E’ UN TESORETTO DA 10 MLN

7 Commenti dei lettori »

1. Stefania Stefanelli ha scritto:

18 luglio 2013 alle 20:29

Wow: Urbano ha lo stesso concetto di risparmio che ho io.



2. pollon87 ha scritto:

18 luglio 2013 alle 21:55

x 1. Stefania Stefanelli
In che senso tu e Cairo avete lo stesso concetto di risparmio? Non ho capito cosa intendi dire… comunque, per legge chi compra o possiede più del 2% di una SPA (società per azioni) quotata in Borsa è “investitore qualificato”, quindi è soggetto ad alcune comunicazioni e obblighi di legge particolari: detto questo, secondo me Cairo entra (giustamente dal suo punto di vista) in RCS (azienda disastrata nei conti) per un motivo molto semplice… La7 ha bisogno dell’appoggio del salotto buono!



3. aleimpe ha scritto:

18 luglio 2013 alle 22:32

E così La Gazzetta dello Sport diventa il giornale del Torino, visto che Tuttosport è il giornale della Juve…



4. Stefania Stefanelli ha scritto:

18 luglio 2013 alle 23:07

Era una battuta, pollon… Io non faccio che dire che ho intenzione di risparmiare (come fa Cairo che taglia di tutto) e poi in un attimo spendo cifre folli.



5. pollon87 ha scritto:

18 luglio 2013 alle 23:27

x 3. aleimpe
Su quale base dici che “La Gazzetta dello Sport” diventa il giornale del Torino (visto che Tuttosport è il giornale della Juve) basandoti sul fatto che Cairo ha comprato meno del 3% di RCS oggi? Non credo che basti così poco per comandare in un giornale…

x 4. Stefania Stefanelli
Non spende cifre folli Cairo: fa investimenti che, evidentemente, può permettersi e soprattutto in previsione di utili (si spera “reali”, ma visto lo stato pietoso del bilancio di RCS credo che gli unici utili che vedrà Cairo saranno le “buone relazioni” con il “salotto buono”, cioè relazioni utili al futuro suo e di La7).



6. Andrea ha scritto:

19 luglio 2013 alle 08:51

RCS che, ricordiamo, ha una bella quota di Finelco (105, RMC, Virgin Radio).



7. aleimpe ha scritto:

19 luglio 2013 alle 09:25

x 6. Andrea

Quest’anno la radio del Giro era la mondadoriana R101…



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.