19
luglio

SIGNORE VIP E FASHION BLOG: LA NUOVA FRONTIERA DI STAR E STARLETTE

Alessia Marcuzzi - La Pinella

Alessia Marcuzzi - La Pinella

I fashion blog spuntano come funghi. D’estate ancor di più, per la voglia di osare e giocare con i colori. Lo sanno bene i volti noti del piccolo schermo che sempre più spesso uniscono (e qualche volta sostituiscono) gli impegni televisivi a quelli di blogger incallite che ne sanno una più del diavolo e, molto spesso, vestono anche Prada.

Le signore vip, diciamolo, sono le fashion blogger ideali. Molto spesso hanno un fisico statuario e ancor più spesso possono permettersi spese folli e acquisti di ogni genere, così hanno più materiale su cui lavorare e fanno gola, per non dire invidia, a un bel po’ di lettrici. La loro popolarità, poi, fa da calamita per i loro scritti e qualche volta anche per i prodotti che vi nascono affianco o che pubblicizzano senza troppi giri di parole. Lo sa bene Alessia Marcuzzi, impegnatissima sul fronte televisivo, che proprio qualche settimana fa ha lanciato una linea di abbigliamento e gadget legata al suo blog (La Pinella), molto letto dalle donne e molto guardato dagli uomini (le sue sfilate private in succinti costumi da bagno fanno furore).

Qual è il tuo vip fashion blog preferito?

Vedi i risultati

Loading ... Loading ...

Se c’è chi vive il blog come un qualcosa in più, c’è chi ormai lo considera la propria principale attività, come per esempio Elena Barolo, ex velina e attrice, ferma ormai da due anni sugli schermi ma attivissima nel suo blog di moda (Affashionate) che la porta in giro per sfilate e eventi e le sta regalando una certa autorevolezza finora non pervenuta: a fronte di una capigliatura sempre imbarazzante, la Barolo sfoggia mise interessanti, e qualche volta ci racconta anche aneddoti della sua vita (meno interessanti).

Altra appassionata del genere è Elenoire Casalegno, anche lei ormai non più tanto assidua dei salotti tv e neanche dei palcoscenici che, tra uno sporadico impegno e l’altro, insegna alle donne a non essere vittime della moda e ad essere originali nei propri abbinamenti ma poi, guardando le sue foto, lo stile non si discosta molto dagli altri. Molto in stile Un Medico in famiglia (!) il logo della sua creatura (Be Fashion Not Victim), composto da due cerotti incrociati. Ma almeno sono fucsia.

Non mancano poi coloro che si buttano a capofitto in ogni impresa finendo per prendersi e farsi prendere sul serio. E’ il caso di Francesca Senette, già giornalista e conduttrice, da poco diventata sommelier nonché due volte mamma ma anche fashion blogger. Nel suo diario virtuale (Birkin) raccoglie pensieri e spunti sia per se stessa che per i figli, dando indicazioni interessanti alle sue lettrici.

Ultima ma non ultima di questa nostra speciale selezione, la più discussa della categoria, ovvero la fidanzata di calciatori per antonomasia: Melissa Satta. L’ex velina nonché astro nascente di Comedy Central ha fondato un (non così) fashion blog in cui racconta di tutto, tentando di emulare la cara Clio Make Up con video tutorial di trucchi… “da rivalutare”. In ogni caso, ultimamente risulta difficile connettersi: ce ne faremo una ragione.



Articoli che potrebbero interessarti


Giorgia Palmas, Francesco Bonfanti, Elena Barolo
Il Processo di Biscardi: al posto di Aldo arrivano le ex veline Giorgia Palmas e Elena Barolo


TALK
#Estate, Simona Ventura: «Credo che Belen sia ancora innamorata di Stefano». Anna Falchi si ritira, Melissa Satta sbarca su La5


Alessia Marcuzzi
Isola dei Famosi 2018: Alessia ancora regina sul trono di Simona


Wind Summer Festival 2017
Wind Summer Festival 2017: ecco i cantanti sul palco. Conduce Alessia Marcuzzi con Nicolò De Devitiis e Daniele Battaglia

8 Commenti dei lettori »

1. raffa ha scritto:

19 luglio 2013 alle 18:37

sempre meglio che lavorare,no?



2. io88 ha scritto:

19 luglio 2013 alle 19:12

Vi dimenticate a mio parere il migliore quello d guendalina canessa guendaland



3. Luca ha scritto:

19 luglio 2013 alle 19:14

L’unico che può definirsi fashion blog è quello della Barolo, o almeno è quello più autorevole, chic e onestamente scritto per passione…la bionda torinese è una grande appassionata di moda fin da bimba e prima di debuttare in tv, come spiegava fin dai tempi del concorso Veline…e altro che capelli imbarazzanti…è imbarazzante vedere che quella sciattona che si atteggia a bimbaminkia della Marcuzzi è la più votata e che si usi una più o meno velata acidità nei confronti della Barolo, che già a 7 vite ha dismostrato quanto sia brava con i ruoli comici…ah, e definire Melissa Satta “la fidanzata dei calciatori” potrebbe essere offensivo o riduttivo…chiamarla più semplicemente modella o showgirl non rende l’idea?



4. Federica ha scritto:

19 luglio 2013 alle 20:43

Comunque il blog di Elenoire e della Senette hanno zero commenti!!!
non ho trovato quello della Satta!
La Barolo è stata una delle prime comunque



5. tinina ha scritto:

19 luglio 2013 alle 22:21

Luca

Scusa, ma da quando la Satta è una show-girl?



6. Nina ha scritto:

20 luglio 2013 alle 10:53

Io non ho votato perchè non conosco questi blog. Posso solo dire che mi pare che la Marcuzzi sia mooolto malvestita, con quella specie di mutande che dovrebbero essere shorts che mette ad ogni sua uscita. Il cattivo gusto impera e lei è la più votata.



7. Luca ha scritto:

20 luglio 2013 alle 13:13

Titina…il significato di showgirl oggi è diverso rispetto a quelle che un tempo venivano chiamate showgirl come Carrà o Cuccarini…oggi può essere definita showgirl una che non è nè solo attrice, nè solo conduttrice, una che fa anche modella, che ha fatto in televisione la valletta o la soubrette…una ragazza che studia e fa un po’ di tutto nel mondo dello spettacolo…in fondo sono ragazze che fanno show in tv (showgirls)



8. tinina ha scritto:

20 luglio 2013 alle 13:55

Luca

Il problema è che oggi si dà della showgirl a qualsiasi ragazza che appare in tv o sui giornali di gossip. Ho visto definire showgirl Nina Moric, Debora Salvalaggio, Raffaella Fico ecc, la stessa Satta: cioè tutta gente che, a parte la Moric che è una (ex?) modella, l’unico motivo per cui è conosciuta è per gossip, calendari, sculettamenti in Tv, foto postate su FB, Twitter ecc. Gente che non sa cantare, non sa ballare, non sa recitare, non sa presentare (ho ancora i brividi quando ripenso a quel programma di Rai 2 presentato, si fà per dire, dalla Satta). Insomma, gente che con lo spettacolo non ha nulla a che vedere! E, mi dispiace per la Satta, ma credo che la definizione “fidanzata di calciatori” sia quella che più rispecchia la realtà!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.