21
giugno

IL SEGRETO: ANTICIPAZIONI PUNTATA DI LUNEDI 24 GIUGNO 2013

Megan Montaner

Continua la cavalcata vincente de Il Segreto nel “pomeriggio d’amore” di Canale 5.  Anche ieri la saga in costume, con Megan Montaner e Alex Gadea, ha superato il 20% di share con 2.517.000 spettatori. Mentre l’appuntamento odierno è ancora in onda, vi proponiamo le anticipazioni della puntata de Il Segreto di lunedì 24 giugno.

Angustias, dopo aver letto il Certificato d’Incapacità che donna Francisca ha messo nella sua stanza, tenta il suicidio, ma viene salvata da Tristán che decide di ricoverarla. Mentre è in camera Tristán trova il certificato e chiede spiegazioni a sua madre che incolpa Pepa. Tristán la caccia di casa.

Raimundo chiede un prestito alla Cassa di Risparmio, per avviare il suo albergo. In banca incontra don Pedro, che viene subito a sapere quali sono i suoi piani e si reca da donna Francisca per metterla al corrente. Quest’ultima decide che l’albergo non deve essere costruito. Don Pedro si era recato in banca, perche’ non riesce a pagare i suoi debiti e ha bisogno di un altro prestito che non gli viene concesso.

Di ritorno a casa incontra qualcuno che gli propone un nuovo affare: la vendita di brodo solubile. Rosario e Josè sono preoccupati per Juan e per il suo amore per Soledad, la quale è triste perchè non può più vedere il ragazzo che ama.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Il Segreto
Il Segreto: ancora bugie tra Raimundo e donna Francisca – Anticipazioni


Il Segreto
Il Segreto: Mauricio gravemente ferito – Anticipazioni


Il Segreto
Il Segreto: Candela (non) muore nel dare alla luce suo figlio – Anticipazioni


Il Segreto
Il Segreto: arriva Caridad, la gemella di Fe – Anticipazioni

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.