14
giugno

LA GUERRA DEI MONDI: RIUSCIRA’ PARENZO DOVE HANNO FALLITO BUSI, COSTAMAGNA E ANNUNZIATA?

La Guerra dei Mondi

Non è un paese per vecchi, dicevano. Poi è arrivata la crisi a ristabilire la spietata verità dei fatti, ad accentuare il divario generazionale. Così, tra disoccupazione, precarietà e pensioni da fame, i cittadini under 40 ed over 60 del Belpaese si sono arroccati sempre più su posizioni contrastanti, su bisogni ed istanze opposte. Facce della stessa medaglia, universi paralleli ma distanti. Le regioni dello scontro non sono facili da indagare, ma – a partire da stasera – David Parenzo proverà a farlo su Rai3. In prime time, il giornalista esordirà con La Guerra dei Mondi, un nuovo talk show d’attualità prodotto da Endemol Italia in diretta dal Teatro delle Vittorie di Roma.

In quattro puntate, la trasmissione metterà a confronto “giovani” ed “anziani”, favorendo il dibattito tra mondi che osservano la realtà attraverso angolazioni opposte, guardandosi spesso con diffidenza ed ostilità. Due squadre rappresentative delle categorie anagrafiche animeranno il confronto, dibattendo su temi caldi come il lavoro, il potere, il successo, la famiglia… Con il contributo di testimonianze, filmati, immagini di repertorio e ospiti d’eccezione verranno evidenziate le distanze ed i punti di contatto che caratterizzano la guerra generazionale. Come annunciato dallo stesso Parenzo in un’intervista a DM, anche il pubblico prenderà parte al talk show in maniera attiva.

Questa sera il giornalista debutterà sulla tv pubblica, con il compito di far funzionare il format d’attualità nel venerdì sera di Rai3, dopo gli esperimenti fallimentari condotti da Lucia Annunziata, Luisella Costamagna e Maria Luisa Busi. Parenzo, nello specifico, interpreterà il ruolo di garante tra i protagonisti della contesa generazionale, affiancato dal filosofo Massimo Cacciari, che osserverà il dibattito dall’inizio alla fine ed interverrà quando necessario. Il programma conterà anche sull’apporto satirico di Alessio Giannone, meglio noto come Pinuccio, personaggio cult su YouTube.

La prima puntata odierna ruoterà attorno al tema del lavoro: secondo gli ultimi dati Istat la disoccupazione giovanile ha raggiunto la cifra record del 41,9%. Chi è il responsabile di questa situazione? In studio, si confronteranno Carla Cantone, segretario del sindacato dei pensionati della Cgil, Giampiero Mughini, scrittore e protagonista del ‘68, Paolo Cirino Pomicino, ex-politico e simbolo della Prima Repubblica. Le ragioni dei giovani saranno difese da Guido Martinetti, fondatore della catena di gelaterie Grom, Emanuele Ferragina, docente di politiche sociali ad Oxford e Sofia Sabatino, rappresentante del mondo studentesco.

L’appuntamento con La Guerra dei Mondi è alle 21.05 su Rai3.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


La Guerra dei Mondi
LA GUERRA DEI MONDI: PARENZO (CON)VINCE PIU’ DELL’INFOTAINMENT SUBLIMINALE


David Parenzo
DAVID PARENZO A DM: LA GUERRA DEI MONDI, UN FUNARI PIU’ RAGIONATO. MARTINETTI (GROM) E CIRINO POMICINO NELLA PRIMA PUNTATA


Mauro Corona
In Onda, Mauro Corona spietato con Telese e Parenzo: «Non capite un caz*o! Non venite a fare i buonisti di merd@. Vi sculaccio!»


In Onda, Silvio Berlusconi con Luca Telese e David Parenzo
In Onda, Berlusconi scommette: «Offro una pizza a Telese e un pranzo a Parenzo se FI non supera il 30%» – Video

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.