13
giugno

DMLIVE24: 13 GIUGNO 2013. E’ MORTO GIANCARLO NICOTRA, RETE4 TORNA SUL PROCESSO RUBY, GRANDI GROSSI E CATTIVI SU DMAX

Niall and Elephant

Niall and Elephant

>>> Dal Diario di ieri…

  • Giancarlo Nicotra è morto

tinina ha scritto alle 13:45

E’ morto Gian Carlo Nicotra, storico regista televisivo, attore e doppiatore. Aveva 69 anni e si è spento nella sua casa di Formello, vicino Roma, dopo una breve malattia, anche se da tempo viveva in Cina, a Shanghai. Nicotra ha firmato la regia di programmi per Mediaset come “Drive in” e per la Rai come “Portobello”, diverse edizioni di “Fantastico” e “Domenica in”. I funerali si terranno venerdì 14 alle 14 nella Chiesa degli Artisti a Roma. In Cina Nicotra aveva realizzato la regia per lo spettacolo inaugurale dell’ex padiglione italiano all’Expo di Shanghai, aveva organizzato l’esibizione di Roberto Bolle di settembre a Shanghai e aveva diversi progetti in corso, anche con la televisione cinese. “Lascia un grande vuoto – dice il console generale italiano Vincenzo De Luca – la sua disponibilità e la sua professionalità lo hanno in breve tempo qui a Shanghai fatto apprezzare da tutti, anche dai cinesi. Perdiamo tutti un grande professionista oltre che un amico. Ci stringiamo alla moglie Adriana e alla sua famiglia”. (Fonte Tgcom24.it)

  • Rete4 torna sul processo Ruby

pollon87 ha scritto alle 20:29

Alla fine della prima pausa pubblicitaria durante la soap di Rete 4 “Tempesta d’Amore” è stato trasmesso il primo avviso pubblicitario con il quale si invitano i telespettatori a seguire, in data giovedì 20 giugno alle ore 21.10, il nuovo speciale giornalistico con il quale Mediaset intende presentare ai telespettatori sia la requisitoria di Ilda Boccassini per il processo Ruby che la replica-arringa dei difensori di Berlusconi contro tale requisitoria più le varie testimonianze rilasciate dai teste durante il processo che coinvolge Berlusconi: verranno presentate anche le testimonianze rilasciate durante il cosiddetto Ruby-bis, il processo contro il trio Fede-Mora-Minetti per intenderci, in cui la stessa Ruby in persona ha testimoniato negando ogni rapporto sessuale con Berlusconi. Il titolo dello special giornalistico è “Ruby, la guerra dei vent’anni – ultimo atto: lo scontro finale”, in onda alle 21.10 su Rete 4 giovedì 20 giugno.

  • Grandi, grossi e cattivi

L’esploratore e biologo NIALL MCCANN è in viaggio alla ricerca degli animali più affascinanti e pericolosi del pianeta. Seguiamolo dal 13 giugno ogni giovedì alle 21:15 su DMAX (Canale 52 digitale terrestre e canale 28 di TivùSat) nella nuova serie “GRANDI, GROSSI E CATTIVI”.

Niall si sente più a suo agio in una giungla che a casa propria; a 15 anni ha ricevuto in regalo un gigantesco boa constrictor e il padre lo ha abituato fin da piccolo ad entrare in contatto con gli animali selvatici. Grazie alle tecniche apprese durante le sue precedenti spedizioni nelle zone selvagge a stretto contatto con creature insidiose, l’intrepido avventuriero scala montagne, cammina fra le dune del deserto, attraversa fiumi nella giungla e banchi di ghiaccio nell’Artico per svelare le leggende che accompagnano gli animali più misteriosi come tigri mangia-uomini e maiali killer.

Rettili lunghi più di 9 metri, gli elefanti più grandi dell’Asia e il coccodrillo d’acqua salata, uno degli ultimi discendenti dei dinosauri rimasti sulla Terra, sono solo alcuni degli esemplari che Niall seguirà a studierà durante i suoi viaggi.



Articoli che potrebbero interessarti


Aldo Biscardi
E’ morto Aldo Biscardi


Gastone Moschin
E’ morto Gastone Moschin


Gero Caldarelli
E’ morto Gero Caldarelli, il mimo che animava il Gabibbo


Paolo Villaggio
Paolo Villaggio: tutti gli omaggi di Rai, Mediaset, Sky, La7 e Discovery

4 Commenti dei lettori »

1. pollon87 ha scritto:

13 giugno 2013 alle 01:12

Subito dopo la fine di JUMP, quindi a mezzanotte ormai appena passata, arriva la diretta per TG5 Punto Notte per dare il “vi aspettiamo dopo la pubblicità” e per 15 lunghissimi secondi la conduttrice è rimasta immobile: evidentemente non sapeva di essere in onda! Sette minuti dopo (00.07-00.08 quindi) inizia il TG5 Linea Notte e gli il tema della puntata è la possibile riforma della Legge Merlin con la nota escort trans Efe Bal, volto noto dei talk di Videonews quando si tratta di queste cose: si noti che qualche ora prima Cosimo Mele, appena eletto Sindaco di Carovigno (con un gruppi di liste civiche ottenendo i voti del PD al secondo turno per sconfiggere la maggioranza uscente di centrodestra), aveva rilasciato una intervista a Radio 24 da Cruciani, intervista riportata poi dal Corriere del Mezzogiorno, a proposito di tale tema riaccendendo la discussione, con varie polemiche da parte di vari politici di partiti opposti a quello di Mele, a causa dei noti trascorsi di Mele nel 2007 con il famoso scandalo con droga e prostitute a Roma quando era deputato per l’UDC.



2. Live Mediaset ha scritto:

13 giugno 2013 alle 02:55

Un’indiscrezione che proviene direttamente da Cologno Monzese, vorrebbe Paola Perego in procinto ad un ritorno a Mediaset, secondo i beninformati mancherebbe soltanto la firma per il contratto d’esclusiva con il Biscione. (Personale di Mediaset)



3. shiver ha scritto:

13 giugno 2013 alle 17:58

Simona Ventura: “Basta calcio, ora penso solo ad X-Factor”

Simona Ventura, unica donna tra i giudici della prossima edizione di XFactor su Sky Uno con Mika, Elio e Morgan non ha dubbi: Cielo che gol! è stata una bella esperienza. Passata, non futura. «È stata una sfida difficile – dice – Il calcio l’ho fatto, lo so fare, mi diverte farlo, ma preferisco continuare solo sul web».

Le piace Moreno, il rapper che ha vinto ad Amici?
«A dire il vero è stato Morgan a introdurre il rap nel talent, non dimentichiamoci di Ics: se non avesse trovato sulla sua strada Chiara avrebbe sicuramente vinto»

Se potesse scegliere quale categoria vorrebbe per la prossima edizione di XFactor?

«Vorrei lavorare con i gruppi. È una sfida: i gruppi femminili in Italia non hanno successo perché stanno antipatici alle donne. Hanno più successo le boy band».

Fonte:tvzoom



4. Peppe93 ha scritto:

13 giugno 2013 alle 20:17

Shiver: ha preso una buona decisione.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.