12
giugno

CUCINE DA INCUBO: ANTONINO CANNAVACCIUOLO AL RISTORART

Cucine da Incubo - Ristorart

Il nome del ristorante visitato da Antonino Cannavacciuolo nella quinta puntata di Cucine da Incubo, ci ha fatto tremare. Abbiamo temuto di trovarci di nuovo di fronte a uno chef convinto di essere la reincarnazione di Picasso. Con un mestolo in mano al posto del pennello. E invece no. Il Ristorart è infatti collegato all’arte, ma non per questioni culinarie. Infatti, lo spazio viene utilizzato per allestire mostre di artisti, si direbbe nel gergo di quelli che organizzano gli eventi. Per appendere i quadri alle pareti, nello slang di quelli che organizzano una mangiata tra amici al ristorante.

Siamo a Roma. E i protagonisti della puntata sono due fratelli che vivono un rapporto conflittuale. Aspirano entrambi ad avere il comando. No, non sono Romolo e Remo. I due fratelli di Cucine da Incubo aspirano sì a ottenere la sovranità, ma si accontentano di quella dei fornelli del loro ristorante. E se non bastassero i due fratelli a creare una tensione che non si taglia nemmeno con il coltello più affilato di quelli di cui Cannavacciuolo è dotato, ci sono anche le due mogli. E, si sa, quando le donne si mettono in competizione, sarebbero capaci di giurare che il supplì di riso è fatto con le patate. E il fiore di zucca. Che poi non è detto che non sia così. Il dubbio è lecito. D’altronde hanno chiamato Cannavacciuolo. Mica quelli della Michelin.

Assodato che i due fratelli non sono Romolo e Remo e che quindi al loro sostentamento non ha provveduto una lupa, ecco che nel ristorante troviamo anche la genitrice. Con fattezze umane. E l’emotività di una protagonista di melodramma. Infatti, piange e si dispera perché vorrebbe che i suoi figli dividessero uno spaghetto come Lilly e il Vagabondo e invece i due fratelli gli spaghetti li scolano scotti nella speranza che siano più duri e riescano allo scopo per cui li hanno cucinati. Strozzarsi a vicenda.


Ospiti speciali della puntata saranno le manette, che faranno il loro ingresso ufficiale tra gli utensili da cucina. Basterà a Cannavacciuolo ammanettare tra loro i due fratelli chef per riportare l’armonia nel ristorante o i due useranno la mano libera per chiamare l’arrotino e farsi affilare i coltelli per accoltellarsi meglio?  Lo scopriremo stasera nella quinta puntata di Cucine da Incubo alle 21:55 su Fox Life.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Il Segreto
Il Segreto: Hernando rischia la vita, Camila pronta a sacrificarsi per lui – Anticipazioni


Velvet Collection
Velvet continua con uno spin off


Riccardo Polizzy Carbonelli
Un Posto al Sole: anticipazioni dal 7 all’11 agosto 2017


Il Segreto
Il Segreto: Mencia e Carmelo si sposano, ma la tragedia incombe – Anticipazioni

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.