6
giugno

PIO E AMEDEO DA LE IENE AL CINEMA CON QUASI QUASI AMICI

Le iene Pio e Amedeo

Pio e Amedeo

Se li cerchi separatamente, per ora, risultati non se ne possono trovare. Loro sono Pio e Amedeo e sono un’entità unica. Tipo Ficarra e Picone, tipo Luca e Paolo, tipo Ric e Gian. Due tornado di sfrontatezza che nel giro di pochi mesi sono riusciti ad imporsi nell’ultima stagione de Le Iene che si è conclusa domenica scorsa.

I due sbarcheranno presto al cinema (come prevedibile per ogni coppia forte che viene fuori dal piccolo schermo) e lo faranno in una produzione Taodue, che li prepara al debutto con una pellicola dal titolo “Quasi quasi amici“.

“Quasi quasi” detto alla foggiana? Sicuramente si. Perchè i due, “scappati” da Foggia grazie al successo ottenuto nel corso della loro gavetta, non hanno perso quell’accento che li ha resi inconfondibili. E spaccano l’opinione pubblica. C’è chi li trova volgari e un pò prepotenti di fronte alle donne che incontrano per realizzare la rubrica “Gli ultràs dei vip” all’interno del programma Le Iene, e c’è chi li trova geniali, per l’idea, l’impeto e la faccia tosta. O li ami o li odi, ma intanto al cinema ci andranno lo stesso.

Prima della fortunata esperienza a Le Iene iniziata con la rubrica Chiunque può, i due hanno figurato in tv partendo dalle reti locali. Da Telefoggia a Telenorba, da Rai Due con “Stiamo tutti bene” e “Base luna” fino ad Italia 1. Adesso è il tempo del grande schermo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Emigratis 2 - Pio e Amedeo con Alvaro Vitali e Rocco Siffredi
Emigratis 2: il ritorno di quei due scrocconi di Pio e Amedeo


Bebe Vio a Emigratis
Emigratis, a marzo la nuova stagione: il promo con Bebe Vio in anteprima su DavideMaggio.it


pio-amedeo
EURO 2016: SI ACCENDONO ANCHE LE RADIO. SU RTL RACCONTANO LE PARTITE PIO E AMEDEO


Emigratis a Londra
EMIGRATIS: DA STASERA SU ITALIA 1 IL GIRO DEL MONDO A SCROCCO DI PIO E AMEDEO (FOTO)

4 Commenti dei lettori »

1. zazdarovje ha scritto:

6 giugno 2013 alle 17:10

La Taodue è la dimostrazione definitiva dell’effetto ammorbante che la televisione ha avuto sul cinema.

Ciarpame puro.



2. mugnezz ha scritto:

6 giugno 2013 alle 17:41

la morte del cinema italiano



3. Michele ha scritto:

6 giugno 2013 alle 17:57

Povero cinema italiano, impantanato da anni solo su queste commediette fatte fare ai fenomenicchi televisivi del momento, Per carità la loro rubrica alle Iene è carina ma è carina in quanto dura cinque minuti e poi c’è altro: non credo che Pio e Amedeo siano in grado (per ora) di reggere due ore di film ….. la nostra cinematografia ha bisogno di ben altro per tornare ai fasti che furono: io vorrei che in Italia si tornassero a produrre anche film di altro genere che di commedie se ne fanno anche troppe…..



4. Dasmix ha scritto:

7 giugno 2013 alle 03:46

Mumble mumble.. Che dire, diamogli la possibilità e poi vedremo ;)



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.