26
maggio

COPPA ITALIA 2013: FINALE ROMA-LAZIO, POMERIGGIO DI TENSIONE SU RAI1. SHARE OLTRE IL 40%?

Roma-Lazio

Non sarà una giornata come le altre per la città di Roma. Dalle elezioni comunali in corso all’attesissima Finale di Coppa Italia Roma-Lazio programmata per questo pomeriggio alle 18, dopo una serie di tira e molla che hanno coinvolto il Prefetto (che dopo il derby di ritorno di campionato ha tuonato: “Mai più Roma-Lazio in notturna“), la Lega Calcio, il presidente del Coni Giovanni Malagò e il direttore generale della Rai Luigi Gubitosi.

La vigilia del match è stata tanto grottesca quanto surreale: dalla voglia di fà gli Americani si è passati ben presto alle anomalie tipicamente tricolori che condizionano il nostro calcio. Come conciliare la presenza di Psy e del suo Gangnam Style, le cheerleaders e l’introduzione di Malika Ayane, che canterà l’Inno di Mameli prima della partita, con le asserite minacce ricevute dai giocatori della Lazio per perdere la gara e gli appelli di Daniele De Rossi, simbolo della Roma e della Nazionale, rivolti ai tifosi affinchè lascino le armi e i coltelli a casa? Tutto ciò quando il calendario ci ricorda che siamo nel 2013.

Questo clima da guerriglia urbana annunciata penalizza la Rai che rinuncia a una prima serata da 8-9 milioni di spettatori (Roma-Lazio è in esclusiva assoluta, non verrà trasmessa da nessun altro canale pay),  ricordando che l’anno scorso Juventus-Napoli sfondò il tetto degli 11,5mln e due anni prima Inter-Palermo arrivò a quota 8.083.000. Inoltre il big match sfiora altresì la sovrapposizione con le celebrazioni per l’ultima tappa del Giro d’Italia su Rai3. Facile comunque prevedere che lo share sarà da capogiro anche a causa della totale assenza di controprogrammazione preserale degli altri canali.

In ogni caso il prepartita sarà trasmesso dalle 17.15 su Rai Sport1 e potrà contare sulla presenza dei tifosi vip Massimo Ghini e Pino Insegno mentre il fischio di inizio è previsto per le 18 su Rai1 (anche in HD sul canale 501 del dtt) con la telecronaca di Gianni Cerqueti e i contributi da bordocampo di di Alessandro Antinellli e Stefano Mattei. Al termine della partita, sempre su Rai1, spazio agli approfondimenti e alle interviste ai protagonisti della gara.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , , ,



Articoli che potrebbero interessarti


psy coppa italia
COPPA ITALIA 2013: PSY E IL GANGNAM STYLE PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA


Coppa Italia 2013
COPPA ITALIA 2013: LA FINALE ROMA-LAZIO ANTICIPATA ALLE 18


scontri roma-lazio
COPPA ITALIA 2013: RAI BEFFATA SUL(LA) FINALE


Finale Coppa Italia 2017
Coppa Italia 2017: la finale Juventus-Lazio anticipata a mercoledì 17 maggio

3 Commenti dei lettori »

1. tania ha scritto:

26 maggio 2013 alle 14:37

Speriamo vinca la magica…incrociamo le dita



2. Taichi ha scritto:

26 maggio 2013 alle 15:31

calcio: sport malato dove la rovina di questo sport sono i tifosi fanatici e violenti, odio questo sport proprio per questo, il fanatismo di molti tifosi è pericoloso, manco se la squadra per cui tifano gli diano 3000 euro al mese



3. Gianluca Camilleri ha scritto:

26 maggio 2013 alle 16:42

@Taichi
Un commento meno populista e demagogico è chiedere troppo?



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.