21
maggio

CARLO CONTI: A SETTEMBRE TORNO CON TALE E QUALE SHOW. L’EREDITA’ OLTRE LE PIU’ ROSEE ASPETTATIVE

Carlo Conti

Il Foro Italico di Roma ha abbracciato fino a poche ore fa i vincitori degli Internazionali d’Italia Serena Williams e Rafael Nadal. Tra pochi giorni, invece, sarà la volta di Carlo Conti, Vanessa Incontrada e i più grandi artisti musicali (e non) del momento, chiamati a fare tappa nello storico impianto di tennis dove verrà allestito il palco dei Wind Music Awards. Niente più Arena di Verona, dunque, e soprattutto niente più differita: Rai 1 trasmetterà la serata live, a partire dalle 21.10 di lunedì 3 giugno.

Conti, però, che il 18 sarà in diretta anche da Assisi per il tradizionale appuntamento con “Nel nome di Francesco“, guarda già alla prossima stagione televisiva, che lo vedrà impegnato fin da settembre con L’Eredità, programma del preserale di Rai 1 che conduce ormai dal 2006. L’edizione che si va a chiudere, nonostante l’urto di Avanti un Altro, il conduttore toscano la considera l’ennesimo trionfo:

“Siamo alla fine di questa stagione de L’Eredità e per fortuna non c’è stata la crisi del settimo anno – ha dichiarato in un’intervista a Tv Sorrisi e Canzoni – Anzi. I risultati sono andati oltre le più rosee aspettative. Impossibile lasciare questa trasmissione”.

Ciò che invece vorrebbe lasciare, o meglio far riposare, è I Migliori Anni, lo show musicale forse eccessivamente “spremuto” dalla prima rete Rai. Uscito vivo ma stremato dallo scontro del sabato con Italia’s Got Talent, Carlo Conti anticipa una sorta di “trattamento Ballando” anche per il suo programma:

“Abbiamo introdotto l’idea di Canzonissima che ha funzionato. Ma mi piacerebbe farlo riposare per un anno. Tanto per ora la musica nella mia vita non manca di certo [...] A settembre tornerò su Rai 1 con Tale e Quale Show, il programma rivelazione della stagione”.

E in primavera?



Articoli che potrebbero interessarti


Carlo Conti
CARLO CONTI: ‘NESSUNA RIVALITA’ CON BONOLIS’. E SU SANREMO: ‘NON HO TROVATO IL BRANO GIUSTO’


carlo-conti-anna-tatangelo
I Migliori Anni 2017: Conti e Tatangelo di nuovo insieme. Alla prima Brooke Shields e Fiorella Mannoia


Carlo Conti
CARLO CONTI A DM: DOPO SANREMO NON ESCLUDO IL RITORNO ALL’EREDITA’. IN ARRIVO NATALE E QUALE (VIDEO)


Fabrizio Frizzi e Carlo Conti, L'Eredità
FABRIZIO FRIZZI A DM: “CONTI LASCIA L’EREDITA’? NON LO SAPEVO”. “ANCORA NON SO SE IO CI SARO’”

7 Commenti dei lettori »

1. Taichi ha scritto:

21 maggio 2013 alle 11:38

ma quando perdeva quasi ogni sera contro bonolis non ha dichiarato che era un po stanco di fare l’eredità? coerenza portami via



2. Michele ha scritto:

21 maggio 2013 alle 12:24

L’Eredità oltre le più rosee aspettative………. si da marzo in poi con l’arrivo del noioso ed orribile The Money Drop, con Bonolis non gongolava affatto l’allampadato smemorato



3. DomyRc ha scritto:

21 maggio 2013 alle 12:36

Facile puntare il dito contro Conti…le cose vanno guardate in proporzione: è chiaro che dopo 11 anni ci può essere un programma concorrente che ti mette in difficoltà; ma perchè veniva costantemente pareggiato o anche superato non vuol dire che gli ascolti de “L’ Eredità” siano stati chissà quale disastro…



4. aleimpe ha scritto:

21 maggio 2013 alle 12:52

E a settembre potrebbe condurre “Miss italia nel mondo” che si è separata dalla Miren…



5. Peppe93 ha scritto:

21 maggio 2013 alle 13:17

L’eredità va bene è ok, ma proverei anche nuovi quiz



6. mimmo1978 ha scritto:

21 maggio 2013 alle 13:20

Dice così solo perchè negli ultimi due mesi ha stracciato la concorrenza. Dovrebbe accorgersi che anche non andando contro Bonolis il suo programma non fa più i risultati di un tempo, non può negarlo, altro che rosee aspettative. Voglio vedere quando andrà nuovamente contro Bonolis, tanto più che avanti un altro partirà tre settimane prima.



7. lisa ha scritto:

21 maggio 2013 alle 14:27

Che commenti acidi contro conti, ricordo che il suo tale e quale show e’ stato il programma d’intrattenimento più visto dopo igt di questa stagione. E i suoi migliori anni hanno superato come media le nuove proposte fatte da raiuno da gennaio: giusti, red or black, eroi per un giorno, altrimenti ci arrabbiamo e terra dei cuochi.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.