28
luglio

SPELLING : ANCHE I RICCHI PIANGONO!

Tori Spelling @ Davide Maggio .it

Vi ricordate Tori Spelling, al secolo Donna in Beverly Hills 90210?

Aaron & Candy Spelling @ Davide Maggio .itChi non avesse presente di chi stiamo parlando, oltre a rispolverare piacevolmente la memoria con la foto qui in alto, sappia che Tori Spelling è entrata nel cast del telefilm cult di alcuni anni fa perchè il padre ne era il produttore. Aaron Spelling era, infatti, un famosissimo produttore americano ed è deceduto, purtroppo, poche settimane fa.

Il papà, però, non era solo famosissimo ma anche ricchissimo. Vi basti pensare che alcuni anni addietro ha fatto costruire (per se e per la Sua famiglia) la più grande dimora privata della California. Una “piccola villetta” di 123 stanze che la moglie-mummia (Candy Spelling) aveva simpaticamente ribattezzato “Il Castello di Candy”e all’interno della quale, aveva fatto riservare due stanze solo ed esclusivamente per impacchettare regali.  

Spelling House @Davide Maggio .itDell’ingente patrimonio, BEN 500.000.000 di DOLLARI (1 bilione di vecchie lire tanto per intenderci) era stato lasciato in eredità dal padre alla figlia Tori.

A quanto pare, però, la “mummia” non è solo tale ma anche un po’ avida.

Ha, infatti, deciso che la “piccola” Spelling potrà beneficiare, al momento, SOLO dello 0,16% dell’eredità…insomma 800.000 dollari e nemmeno tutti in contanti.

Cash –> 200.000 dollari e i restanti 600.000 in investimenti privati avviati dal padre.

Più ne hanno… e più ne vogliono!



Articoli che potrebbero interessarti


Claudia Galanti hot 7
DA CLAUDIA GALANTI A PIPPI CALZELUNGHE: IL VIDEO PER ADULTI E’ UN SEGRETO (IN)CONFESSABILE


Craft Wars - Tori Spelling - Real Time
DM LIVE24: 13 MARZO 2013. VASCO E RENATO ZERO A RTL 102.5, CRAFT WARS SU REAL TIME


Beverly Hills 90210 Spin Off @ Davide Maggio .it
PRONTO AL DEBUTTO 90210, LO SPIN-OFF DI BEVERLY HILLS


Brian Austin Green @ Davide Maggio .it
AMARCORD, Che Fine Hanno Fatto…GLI INTERPRETI DI BEVERLY HILLS 90210?

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.