11
maggio

SIMONA VENTURA: VORREI LAVORARE A PROGETTO SENZA ESCLUSIVE

Simona Ventura

C’eravamo ormai abituati a chiamarla Mona Satellitare, nonostante con Cielo (che Gol) sia di fatto tornata “accessibile” a tutti. Ma la platea del canale digitale di Sky è ancora troppo debole e rivolta a pochi intimi per far tornare Simona Ventura la “Mona Nazionale”.

Il contratto con la pay tv, però, è in scadenza. Resta a Sky? Torna in Rai? Va a Mediaset? Mira a La7? Niente di tutto questo. Oppure sì. Simona Ventura, che recentemente ha rivelato di “stare una pacchia a Sky”, per la prima volta fornisce lumi sul suo futuro lavorativo, lasciando intendere che i tempi della “Simona aziendalista” che scendeva in trincea a difendere la propria azienda sono ormai un lontano ricordo. D’ora in poi lavorerà a progetto (come da DM auspicato), legando il proprio nome principalmente al programma e non all’azienda. Un programma che, così facendo, potrà vedere la luce ovunque:

“Un’altra volta a La7? Ci sono già stata (quando la rete era TMC, ndDM)! Voglio bene a Urbano Cairo e sono tifosa del Torino, ma vorrei cambiare anche il mio modo di fare tv – ha dichiarato la Ventura al magazine Style de Il Giornale – Vorrei lavorare a progetto, sulle cose che mi sono sempre piaciute. Mi piacerebbe fare due programmi all’anno e puntare tutto su quelli, su programmi evento, idee mirate e non in esclusiva per qualcuno.

Simona Ventura, dunque, sarà come un jolly per la televisione italiana. E i jolly, si sa, sono carte che possono giocare tutti. La prima mossa l’ha fatta Sky, che da settembre la schiera nella giuria di X Factor 7. E la seconda?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes



Articoli che potrebbero interessarti


STEFANO BETTARINI, SIMONA VENTURA, NICCOLO' BETTARINI
Maurizio Costanzo Show riparte su Canale 5. Ospiti Ventura, Bettarini e il loro figlio maggiore – Foto e video


Lele Mora
Lele Mora torna in pista con Lippi, Ventura e Pivetti


Simona Ventura - Estate 2017
L’estate dei personaggi TV: ecco come si preparano alla nuova stagione


Simona Ventura e Alfonso Signorini - #Estate
Simona Ventura a #Estate: «Belen credo sia ancora innamorata di Stefano». Ma la frase sparisce misteriosamente dall’intervista

36 Commenti dei lettori »

1. Andrew ha scritto:

11 maggio 2013 alle 11:46

Ho quasi l’impressione che questa sua voglia di lavorare a progetto sia dovuta principalmente all’immobilità che ha avuto negli ultimi anni…
La apprezzo molto, l’ho sempre seguita, ma quando se ne è andata dalla Rai sembrava chissà che grandi progetti doveva fare e alla fine si è trovata a fare il giudice a Xfactor (già fatto in Rai) e a fare una sorta di Quelli che (che faceva in Rai…)!
Insomma, niente di sconvolgente! Forse con programmi a progetto potrebbe spaziare su più reti, ma bisogna avere anche idee molto buone!



2. Marco89 ha scritto:

11 maggio 2013 alle 12:08

Speriamo sia la volta buona ma di questi tempi non so chi le faccia realizzare qualcosa di importante. Rai e Mediaset ( che punta tutto sul digitale) non credo, Sky non le dà fiducia senza un reale motivo, a La7 non vuole andarci.
Io non so più capirla sinceramente, tre settimane fa sembrava volesse tirare avanti con la Web tv e passare i contenuti sulla tv…adesso scopro che Cooking Simo, format meraviglioso, finisce mercoledì! Perchè?????? A me piaceva molto.
Inoltre anche il rinnovamento della Web tv c’ è stato solo in parte perchè come sempre, dopo ogni rinnovo, parte a spron battuto e poi si arena. Io credo che anche lei stessa sinceramente non sappia cosa accadrà nel futuro, cioè analizzando le cose dette da lei nell’ ultimo periodo, non se n’è realizzata manco una purtroppo. La verità è che ora come ora ci sono pochi sbocchi.
Speriamo possa tornare con qualcosa di grosso, e chissà, magari un ritorno a Sanremo? Magari…ahah sto scherzando, qua si sogna.



3. fabulous ha scritto:

11 maggio 2013 alle 12:11

sottotesto della dichiarazione: x factor è la mia unica ancora col successo e non la mollo.ma nel frattempo,visto che a sky non mi fanno fare altro,vorrei andare altrove a fare altro



4. fabulous ha scritto:

11 maggio 2013 alle 12:14

io non ho mai escluso che possa tornare in rai,magari nelle primavera del 2014,a fare per l’ennesima volta l’isola dei famosi



5. Ciro ha scritto:

11 maggio 2013 alle 12:57

Lei vuole essere il jolly della tv italiana ma bisognerebbe vedere se direttori e editori abbiano voglia di farla lavorare….!!!



6. mugnezz ha scritto:

11 maggio 2013 alle 13:06

poverina è proprio alla canna del gas



7. Peppe93 ha scritto:

11 maggio 2013 alle 13:14

E’ la cosa migliore in questo momento, brava Simo!



8. cristina ha scritto:

11 maggio 2013 alle 13:20

marco come cookingsimo finisce mercoledi????non ci credo….una volta tanto che c’era un programma di cucina che faceva un po ridere…io sinceramente non capisco sky e non capisco cielo mi dispiace perchè sicuramente simona si aspettava qualche bel progetto ma cosi non è stato….prima di tutto sarebbe ora che tornasse a fianco di un agente con le p….e!dopo lele mora fa tutto da sola? a mio parere ha bisogno di una persona che la rappresenti e la consigli al meglio cosa che ultimamente non vedo ,seconda cosa o gli vengono offerti progetti forti o è meglio che si dedichi alla web tv che se riesce a stargli dietro come dovrebbe è un idea carina in mancanza di altro



9. Marco89 ha scritto:

11 maggio 2013 alle 13:33

Concordo Cristina ma purtroppo in Italia non vengono ancora fatti investimenti seri sul web, in questi tempi tra l’ altro.
Io subito avevo letto su twitter che mercoledì si sarebbe concluso: poi ho controllato nel My sky e in effetti da giovedì la programmazione non lo inserisce…mi domando il senso a questo punto…era un programma spassoso ma che senso ha trasmettere otto episodi tra l’ altro di durata nemmeno uguale? Cielo sta messo male. A meno che non mi sbagli io.
Gli unici agenti forti sono Caschetto e Presta…in realtà non è l’ unica che non si fa gestire personalmente da un agente influente. Se dovesse inserirsi nel circuito di Presta o Caschetto per lei sarebbe una sconfitta, perchè dovrebbe per forza farsi ” imporre” da un agente per lavorare, come hanno fatto molte sue colleghe, Simona invece si è sempre contraddistina per la sua forza e determinazione! Dovrebbe solo stare più attenta a fare proclami che non si realizzano.
ps: Ma sto format sul sociale la cui puntata pilota era già stata girata, che fine ha fatto? era così squallida? Più dei trash reality di Skyuno?



10. fabulous ha scritto:

11 maggio 2013 alle 13:36

la dichiarazione che non vuole andare a la7 perchè ci è già stata,quando addirittura aveva un altro nome,è patetica. dica che la ritiene una rete minore o che non le darebbero abbastanza soldi piuttosto!



11. cristina ha scritto:

11 maggio 2013 alle 13:47

marco cielo a questo punto sta messo male si!!!solo 8 puntate per di piu a costo zero incredibile!!!…gli hanno fatto fare un programma di calcio dove neanche lei ci crede piu e si vede. la sua carica è pari a zero anche se dice che ne è orgogliosa sky ha fatto dei programmi che si poteva risparmiare e dare una chance al programma che voleva fare simona ma niente!!!sinceramente fa bene a lavorare a progetto,per quanto riguarda l’agente tutte dalla defilippi alla clerici alla venier hanno un agente importante e se ce l’hanno tutti c’è un motivo e simona ,a mio parere ,ne ha bisogno!per me non sarebbe affatto una sconfitta piu che altro il nocciolo suo è quello di fidarsi perchè sappiamo bene cosa successe con lele mora .cmq senza parole per sky gli hanno dato il contentino e via mah



12. shiver ha scritto:

11 maggio 2013 alle 13:49

Si è accorta che in questo biennio a Sky non ha potuto lavorare su niente di nuovo o di importante che non fosse X-Factor. Ma le aziende tv più importanti son queste, Rai, Mediaset, La7 e Sky; è già stata in tutte non solo a La7 hahahaha anzi, a La7 non c’è stata la rete è la stessa ma TMC era un’ altra cosa. Poi vuole cambiare il suo modo di condurre, bè scusa credo che La7 sia proprio la rete ideale più delle altre. Perchè non ci vuole andare? Paura di non essere in linea con il pubblico e i contenuti della rete? Per me invece lì la vogliono e le produrrebbero qualcosa di nuovo più di altri.

Per fare questo cmq deve avere in mente progetti grandi e importanti da proporre, non di certo aspettare che li propongano a lei. Secondo me è arrivato il momento di bussare alla porta dell’ amica De Filippi e lavorare finalmente insieme come tanto desiderato da anni, casomai lei in veste di sola produttrice/autrice e la Ventura alla conduzione. Altrimenti può solo sperare nell’ Isola (che sinceramente mi ha stufato proprio)



13. cristina ha scritto:

11 maggio 2013 alle 14:02

shiver ma cosa significa voler cambiare modo di condurre?mah io simona l’ho sempre vista in un modo non ce la vedo a fare la seria o la radicalchic per carità vi prego simona si è sempre contraddistinta da tutte proprio per il fatto di non prendersi troppo sul serio e adesso vuole cambiare?no non capisco,poi dice che a la7 c’è gia stata beh e nelle altre allora???è stata dappertutto ahahah
cmq non penso che abbia voglia di rifare l’isola piu che altro c’è bisogno di progetti seri altrimenti niente



14. Fabio Fabbretti ha scritto:

11 maggio 2013 alle 14:21

fabulous: è chiaro che la sua dichiarazione è una risposta alla domanda sul chiacchierato passaggio a La7



15. Marco89 ha scritto:

11 maggio 2013 alle 14:24

Cristina, non credo che la De Filippi abbia agenti.
Riguardo La7, beh, credo non voglia essere assimilata alla gente snob che lavora lì tipo Bignardi, Cucciari etc…la De Filippi ha fatto lo stesso ragionamento! Certo, se Cairo cambiasse radicalmente registro potrebbe pensarci, ma ormai la rete ragiona in quel modo e quel pubblico attira, non credo nemmeno valga la pena pensare ad un cambiamento radicale.
L’ Isola no, l’ ho amato moltissimo come programma ma non lo riguarderei più volentieri come prima.



16. Bianca ha scritto:

11 maggio 2013 alle 14:34

x 1. Andrew
A pare una conduzione per il nuovo GF dopo X-Factor, non vedo cosa potrebbe offrire Mediaset alla Ventura…

x 10. fabulous
Semplicemente la Ventura sa benissimo di NON essere in linea con il pubblico di La7 che segue Formigli, Lerner e la Gruber. Forse solo Chiambretti potrebbe esserlo, ma la sua La7 era diversa da quella attuale…

x 12. shiver
In effetti la De Filippi avrebbe bisogno di qualcuno che non sia la D’Urso (Un due tre stalla, reality 2007) o di Scotti (The Winner Is, reality 2012) che fornisca “la faccia” per i programmi Fascino non condotti dalla De Filippi personalmente.



17. Bianca ha scritto:

11 maggio 2013 alle 14:38

x 14. Fabio Fabbretti
Vedi, chi critica La7 e Rai Tre deve essere pestato a sangue: se la Ventura avesse detto “W la Gruber”, stai certo che diventava IL MESSIA per certa gente… insomma, il solito doppio peso progressista all’italiana.

x 15. Marco89
Io dei dubbi persino sul fatto che i talk politici del mattino siano in utile di bilancio… cioè, se Mediaset ha delle difficoltà finanziare con Forum, come fa La7 ad essere in utile al mattino?!? Non parliamo del fatto che Formigli si è fatto stracciare (due punti di scarto) da Del Debbio in prima serata…



18. shiver ha scritto:

11 maggio 2013 alle 14:43

cristina non credo simona tutta d’ un tratto voglia diventare che ne so la carlucci per fare un esempio, penso semplicemente voglia darsi un tocco di maggiore serietà o autoreferenzialità per risultare più adatta a una rete ammiraglia, visto che a differenza di Canale5 su Rai1 non ha funzionato la sua conduzione



19. cristina ha scritto:

11 maggio 2013 alle 15:34

marco la defilippi è di presta simona è l’unica conduttrice di un certo peso a non avere un agente potente e infatti guarda caso ora si trova in difficoltà



20. fabulous ha scritto:

11 maggio 2013 alle 16:41

maria de filippi non è sotto presta



21. shiver ha scritto:

11 maggio 2013 alle 16:49

Bianca: La D’ Urso ormai è un flop vivente che Mediaset preferisce tenersela lo stesso nel daytime perchè mette la faccia in cose che altre non farebbero, in prima serata fa ancora peggio del pomeriggio (che già è un flop); Scotti insomma con The Winner is se l’è cavata ma per il resto nel game show va molto male, praticamente Mediaset va bene solo al sabato sera con la De Filippi e due fiction contate. Gli altri show settimanali sono crollati e ci sono solo film, con la Ventura potrebbero iniziare a riempire questo vuoto.



22. fabulous ha scritto:

11 maggio 2013 alle 16:54

la ventura starebbe bene a mediaset,tra un grande fratello e uno scherzi a parte. è proprio l’azienda che è nel suo dna,ma i rapporti pare non siano buoni,quindi ciccia. se non le fanno rifare l’isola,la vedo dura per lei,riprendersi il posto di primo piano che aveva in tv. la7 non c’entra niente con lei e non vuole fare la fine di cristina parodi,questa è la verità. che non racconti panzane che c’è già stata 25 anni fa,perchè davvero non regge come scusa



23. cristina ha scritto:

11 maggio 2013 alle 17:12

faboulus se è per quello mi pare che sta conducendo un programma su cielo che è una rete satellitare a basso costo guardato da poche persone senza contare che ha rischiato andando a sky per fare x factor che è una pay tv vuoi mettere la7?rischiare è il suo pane e m pare che lo ha dimostrato piu volte, sinceramente prenderei con le pinze quello che dice ormai non si capisce piu niente ,è vero che mediaset è nel suo dna ma il grande fratello proprio no



24. Marco89 ha scritto:

11 maggio 2013 alle 17:15

No Cristina, Presta ha curato la direzione artistica della scorsa edizione di Amici. Anzi, non so neppure se siano ancora in buoni rapporti.
Mediaset ormai è tenuta su da Maria, gli ormoni mossi da Garko,alcune fiction di Valsecchi e da Bonolis, quando fa qualcosa di nuovo.
No, io Simona a Mediaset non la vedo proprio: è inpensabile rivederla a Scherzi a parte, nonostante sia stata la migliore edizione in assoluto la sua.



25. cristina ha scritto:

11 maggio 2013 alle 17:34

marco ma io non penso a scherzi a parte o alle iene penso a un programma nuovo potrebbe funzionare della defilippi ho letto un articolo che diceva che era di presta se lo trovo lo posto



26. Fiò ha scritto:

11 maggio 2013 alle 17:35

E dire che io, invece, lavoro sempre a contratti a progetto e sogno un posto fisso…



27. chris83tp ha scritto:

11 maggio 2013 alle 17:41

anche io la vedrei bene al nuovo gf, darebbe un bel tocco alla trasmissione essendo una conduttrice di carattere li farebbe rigare dritto i concorrenti



28. Bianca ha scritto:

11 maggio 2013 alle 17:44

x 26. Fiò
Pensa un pò che fino all’inizio degli anni 90 gli unici precari PER LEGGE erano i lavoratori della tv (intendo i Baudo e i Corrado, non i cameraman).



29. emanuele ha scritto:

11 maggio 2013 alle 17:46

deve tornare in Rai!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!



30. W. Rai uno ha scritto:

11 maggio 2013 alle 18:05

Forza Ventura in Raiiiiiiiiiii sarebbe ora, per progettare programmi nuovi :)



31. iki ha scritto:

11 maggio 2013 alle 18:41

La De Filippi non ha agenti e non ne ha bisogno visto che lei detta legge a Mediaset.
La Ventura in realtà potrebbe essere il volto intrattenimento de La7 e per quanto non mi piaccia credo comunque che se approdasse nella Tv di Cairo il terzo polo si solidificherebbe ancor di più oltre ai grandi professionisti che ci sono già lì come Santoro Mentana Gruber Crozza Parodi etc.
Io la valuterei,fossi in lei,questa proposta.
Tanto in Rai non farebbe nulla,a Mediaset idem,a Sky per carità perchè non capiscono un tubo di intrattenimento come disse Gene Gnocchi.
A La7 la vedrei bene e sarebbe un bene sia per lei che per la rete.



32. giò ha scritto:

11 maggio 2013 alle 18:47

ma restasse dove sta con il suo falso moralismo e populismo da 4 soldi a ripulire l’immagine e fare i santini di Tommasi,Minetti e quella che si è fatta ingravidare da Balotelli per vendersi le esclusiva a Parpiglia. La Ventura prima mi piaceva ora ha dimsotrato tutta la sua falsità ,una carriera buttata nel cesso



33. fabulous ha scritto:

11 maggio 2013 alle 19:03

la ventura fa un programma per cielo,che è di proprietà di sky,quindi pagata benissimo. io ho l’impressione che a la7 non la pagherebbero come vorrebbe,per questo si è inventata la storia del “ci sono già stata” che non vuol dire proprio nulla. le conviene sperare in un ritorno dell’isola,altrmenti si mette male per lei



34. cristina ha scritto:

11 maggio 2013 alle 19:21

faboulus il compenso di sky non è paragonabile a quello della rai che oltretutto gli aveva rinnovato il contratto e lei se n’è andata se ragionava solo per i soldi stava dov’era per me non è affatto motivo di soldi cmq vedremo cosa succederà mi auguro come sempre il meglio per lei



35. Bianca ha scritto:

11 maggio 2013 alle 20:48

x 31. iki
Definire “grande professionista” la Parodi (sia Cristina che Benedetta) dopo il super-flop è ridicolo… passi la Gruber, ma le 2 Parodi proprio no: comunque anche la Gruber non è che sia una “grande professionista” perchè lei fa il 5.5/6.1 nonostante il traino di Mentana che fa il 7.2 e quindi c’è qualcosa che non va (lo stesso per Rete4, il cui access fa meno rispetto alla programmazione precedente: insomma, proprio come accade su La7, ma l’esatto contrario rispetto a Rai Due, Rai Tre e Italia 1). I veri “grandi professionisti” di La7 sono Santoro, Mentana e Crozza “per la Chiampions League”, quindi Formigli, Lerner in seconda serata, Bignardi e Gruber “per la Europa League”.



36. liberopensiero ha scritto:

12 maggio 2013 alle 00:26

Una molto libera…certo nata e cresciuta sotto l’egida di Mora e frequentando gli ambienti giusti…poi ha intrapreso la strada del (finto )moralismo e della donna tutta di un pezzo.Un tempo almeno era frizzante,adesso con la faccia do Joker,mette tristezza….



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.