12
marzo

THE VOICE: RADIO RAI E RTL 102.5 ENTRAMBI PARTNER UFFICIALI

The Voice

The Voice

Alleluia verrebbe da dire. La Rai mette fine alle polemiche su The Voice e la partnership con RTL 102.5 con una nota ufficiale tramite il proprio Ufficio Stampa. Dopo le voci che si sono ricorse negli ultimi giorni, in cui sembrava che il Direttore Generale Luigi Gubitosi non conoscesse “dinamiche e motivazioni” che hanno portato alla collaborazione (nota da dicembre) tra l’azienda pubblica e il principale competitor radiofonico e si sarebbe pertanto impegnato per fare un po’ di chiarezza, viale Mazzini ha deciso di scendere in campo per difendere le proprie scelte. Finalmente.

La Rai ha, in particolare, voluto precisare che Radio Rai e RTL 102.5 sono entrambi partner radiofonici del nuovo talent show della seconda rete. Una collaborazione tra pubblico e privato strategica, necessaria soprattutto in un’ottica di promozione a 360 gradi del programma – promozione che poi si è evoluta in maniera differente in base alle esigenze e decisioni delle singole emittenti. Nello specifico, Radio 2 ha previsto tre rubriche settimanali all’interno di “Brave Ragazze” con Federica Gentile e Nicoletta Simeone mentre il giovedì ha previsto una serie di interviste con i protagonisti, coach e concorrenti, e i teaser delle esibizioni. E ancora, incursioni e interviste sempre con i protagonisti all’interno dei programmi di intrattenimento in palinsesto su Radio 1 e Radio 2.

Per quanto riguarda RTL 102.5 invece, che è la radio commerciale più ascoltata nel Belpaese e – come abbiamo già avuto modo di sottolineare – rappresenta a tutti gli effetti il miglior partner per il lancio del programma, per target, per linea editoriale e per playlist musicale, ogni giovedì sera propone dalle 21 la radiocronaca delle puntate in diretta contemporanea con quella televisiva, affidata a Angelo Baiguini, Gabriele Parpiglia, Gigio D’Ambrosio e Laura Ghislandi.

Ecco la nota:

In merito al programma The Voice, Radio Rai e Rai2 hanno pianificato, a suo tempo, iniziative editoriali per la promozione dello show televisivo, prevalentemente nella programmazione di Radio 2, ma anche in quella di Radio1.
Radio2 ha realizzato tre rubriche settimanali all’interno della trasmissione pomeridiana “Brave Ragazze”, condotta da Federica Gentile e  Nicoletta Simeone. Nella puntata di esordio, giovedì scorso, è stato effettuato il lancio con una lunga intervista a Riccardo Cocciante alla quale hanno fatto  seguito teaser di esibizioni dei partecipanti alle blind audition  e interviste ai concorrenti .
Le emittenti radiofoniche dalla Rai stanno trasmettendo da oltre un mese promo di The Voice e hanno previsto incursioni dei protagonisti all’interno dei programmi di punta dei canali, in particolare in “Citofonare Cuccarini” Radio1, “Radio2 Super Max” e “Radio2 social club”.
La Rai, nella sua strategia di promozione del programma, ha previsto di estendere la possibilità di seguire l’evento anche a Rtl 102,5 una delle principali radio commerciali del nostro Paese.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


The Voice
THE VOICE E LA POLEMICA SULLA PARTNERSHIP CON RTL 102.5


pio-amedeo
EURO 2016: SI ACCENDONO ANCHE LE RADIO. SU RTL RACCONTANO LE PARTITE PIO E AMEDEO


The Voice of Italy
DM LIVE24: 30 DICEMBRE 2012. RTL 102.5 PARTNER UFFICIALE DI THE VOICE OF ITALY


Jeremias Rodriguez
Pagelle TV della Settimana (13-19/11/2017). Promossi RTL e Minetti, bocciati Insegno e Insinna

2 Commenti dei lettori »

1. Matto ha scritto:

12 marzo 2013 alle 15:40

Spero sia la fine di una polemica inutile…per una volta che la Rai aveva azzeccato il lancio :)



2. MetaMorph ha scritto:

12 marzo 2013 alle 17:47

Certo che con la foto di apertura siete stati davvero crudeli… (notare le dita della scenografia simil-corna)

Statemi bene…



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.