14
marzo

MADRE, AIUTAMI: VIRNA LISI SUORA PER FICTION, 13 ANNI DOPO LA PERFIDA SORELLA ALBERTA

Virna Lisi (Sorella Alberta) - Le Ali della vita

Se la suor Angela di Elena Sofia Ricci in Che Dio ci aiuti ha preferito lasciare le ambizioni investigative e dedicarsi al sociale, una nuova suora “detective” è pronta a prenderne il posto e far compagnia al pubblico di Rai1. Virna Lisi tornerà a breve sul piccolo schermo indossando i panni di Suor Germana, personaggio che a scanso di equivoci, nulla a che vedere ha con la celebre religiosa appassionata di cucina.

In Madre, Aiutami (titolo originario era Il Signore sia con Te), serie di quattro puntate prodotta da Endemol, la sempre affascinante attrice interpreterà il ruolo di un’istruttrice di un gruppo di consorelle destinate alle missioni. Quando una dei queste scompare nel nulla in un villaggio africano in cui stava lavorando, la suora deciderà di partire per il continente nero ed indagare per scoprire la verità.

La serie porta la firma di Gianni Lepre, che ha già diretto con successo Virna Lisi in Fidati di me (2008) e La donna che ritorna (2011), entrambe prodotte da Endemol per Rai1. Per la celebre attrice marchigiana non si tratta del primo ruolo da religiosa per la tv: come non ricordare, infatti, l’interpretazione di Sorella Alberta, donna perfida e manipolatrice, pronta ad infliggere frustate sulla schiena con maxi rosari e pene corporali di ogni sorta alle sciagurate allieve di un collegio femminile nella miniserie Le ali della vita (2000).

Sempre nel 2000 la Lisi è stata protagonista insieme a Murrahy Abraham di Un dono semplice, film televisivo diretto da Maurizio Zaccaro in onda su Rai2, ed inserito in un progetto a sostegno del programma Fides (Family Integral Development Education Scheme), avviato da suor Nancy Pererira. Proprio alla straordinaria figura di suor Nancy, che puntando sulle donne aveva riorganizzato la struttura dei villaggi indiani, era ispirata Suor Beth, il personaggio interpretato dall’attrice.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Madre Aiutami
MADRE AIUTAMI: ANTICIPAZIONI TERZA PUNTATA – 7 FEBBRAIO 2014


Madre Aiutami 24
MADRE AIUTAMI: VIRNA LISI E’ LA ‘NUOVA SUORA’ DI RAI1. ASCOLTI AL TOP ANCHE STAVOLTA?


O40827-1280x960
VIRNA LISI: IL RITORNO DI CAROSELLO? UN PO’ PATETICO E SUPERATO


Virna Lisi
LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (15-21/12/2014). PROMOSSI BENIGNI E IL PIU’ GRANDE PASTICCERE. BOCCIATI COSTANTINO DELLA GHERARDESCA TRA RAI E REAL TIME E QUANTO MANCA?

11 Commenti dei lettori »

1. Marco89 ha scritto:

14 marzo 2013 alle 13:28

Mamma mia era terribile in suor Alberta, bellissima quella fiction; e nella seconda serie ancora peggio perchè si credeva fosse redenta.
Un’ antesignana di Suor Jude in American Horror story Asylum, a modo suo.
Virna è in assoluto la migliore attrice che abbiamo in Italia secondo me, che a causa dell’ attaccamento alla nazione e alla famiglia ha rinunciato ad un sacco di ghiotti lavori all’ estero. Tra lei e la Loren, secondo me, non c’ è storia ne per bravura ne per eleganza. Non mi perdo mai una fiction con lei, è magica.
@ Salvatore: sai per caso se è vera la voce che si farà, proprio anche con la Lisi, una nuova serie de ” Il bello delle donne”?.



2. MisterGrr ha scritto:

14 marzo 2013 alle 13:30

Suor Alberta <3



3. comare ha scritto:

14 marzo 2013 alle 13:30

No, ma non scherziamo eh… cosa mi fate ricordare….
Sorella Alberta ha popolato i miei incubi per ANNI. Per quella interpretazione io avrei dato l’Oscar alla Lisi, era tremendamente cattiva e sadica… :(



4. Davide Maggio ha scritto:

14 marzo 2013 alle 13:36

Meraviglia :D



5. paulucci ha scritto:

14 marzo 2013 alle 14:08

E con il tuo spirito!?!

Scherzi a parte, le ali della vita era stupendo, la Lisi nella parte da cattiva era bravissima, ma era le ali della vita.

Dico io a Rai 1 campano solo di fiction con preti/suore detective?



6. Silvia ha scritto:

14 marzo 2013 alle 14:33

Io consiglio a tutti di vedere La Reine Margo – film bellissimo per il quale Virna Lisi vinse la Palma D’Oro a Cannes come Migliore Attrice

la sua Caterina De Medici perfetta e molto fedele alla storia

Virna ha girato il film in francese senza essere doppiata che dire attrice con l’A maiuscola



7. Michele ha scritto:

14 marzo 2013 alle 14:46

@Marco89 sono d’accordissimo con te: la Lisi è sicuramente la più grande attrice cinematografica italiana della sua generazione, secondo me molto più brava anche della Loren che per carità attrice eccellente anch’essa ma che se non avrebbe avuto alle spalle Carlo Ponti forse non avrebbe avuto la stessa identica grande carriera internazionale che ha avuto: la Lisi invece per stare con la famiglia rifiutò di girare 007 Dalla Russia con Amore con Sean Connery nonchè Barbarella (film che diede fama mondiale a Jane Fonda che la rimpiazzò) non a caso in USA è ancora ricordata nonostante siano decenni che non sentono più parlare di lei ed anche in Francia è amatissima forse più di quanto non lo sia in Italia che sembra che come attrici in passato abbia avuto solo la Loren, la Magnani, la Lollobrigida, la Mangano e la Pampanini



8. lisa ha scritto:

14 marzo 2013 alle 14:56

Boom! Stasera mi tuffo rimandato ad ottobre e presentato da Mammucari!
Se gli incassi pubblicitari del primo trimestre del Biscione, come previsti, saranno negativi (-15%-), inevitabile lo spostamento visto che non ci saranno i costi per coprirlo, spazio solo ad amici e paperissima (quest’ultima costa poco visto che ci sono solo filmati), il resto tanti film e fiction benvenuti a tavola 2, già girata.
Dei costi di 300.000 euro a puntata di tuttodante che ieri sera non e’ arrivata nemmeno a 1,5 milioni ne vogliamo parlare? Il pacchetto andrebbe riproporzionato agli ascolti che fa’, il prezzo inizialmente stabilito dal suo agente e’ esagerato e sproporzionale, quasi immeritato.
Occorre un post ad hoc o forse si teme le ire del big agente? Tanto pagano i contribuenti e gli ascolti di queste puntate estive registrate e già vecchie, meglio adatte per una seconda serata, scendono di settimana in settimana.



9. Daniele Pasquini ha scritto:

14 marzo 2013 alle 15:02

lisa
Non è la sede adatta e comunque per ora, Presta dixit, la produzione di Stasera mi tuffo procede.
Su TuttoDante ci sono delle voci riportate solo da un organo di stampa. Vediamo come evolve, visto che di sparate ultimamente – tutte smentite – ne abbiamo lette tante.



10. Nina ha scritto:

14 marzo 2013 alle 16:32

Mi pare che anche in Italia la Lisi sia amatissima, prova ne è il fatto che tutti i commenti dei lettori sono positivi anche alcuni di questi sono giovanissimi. Poi, di quello che vogliono farci credere i mezzi di comunicazione, chissenefrega…



11. Alessandro ha scritto:

14 marzo 2013 alle 17:23

Premesso che Le Ali della Vita, Sorella Alberta e Rosanna rimarranno insuperabili *_* ..questo nuovo personaggio dovevano proprio chiamarlo Suor Germana come la suora che cucina?!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.