11
marzo

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (4-10/03/2013). PROMOSSI THE VOICE E 4 MARZO, BOCCIATI ARGENTERO AD AMICI E IL CLAN DEI CAMORRISTI

Maria de Filippi e Fabio Fazio

9 a Avanti un altro. Se lo scorso anno era la novità, quest’anno il one man quiz di Paolo Bonolis si conferma con risultati ugualmente sorprendenti. Il  segreto, oltre alle professionalità messe in campo, è quello di aver scelto di non scimmiottare, o quanto meno porsi sulla stessa scia del competitor dando una reale alternativa al telespettatore. Con buona pace di Carlo Conti e di zio Gerry.

8 a 4 Marzo. L’omaggio televisivo a Lucio Dalla è stato seguito da oltre 6 milioni di italiani, a riprova dell’affetto del pubblico nei confronti dell’indimenticato cantautore bolognese e del fatto che quando si organizza un evento degno di questo nome, con ospiti prestigiosi e che si mettono in gioco, l’auditel non tradisce mai.

7 a The Voice of Italy. Il debutto del nuovo talent di Rai2 supera la (prima) prova auditel e quella dei contenuti. Lo show, seppur con qualche difettuccio, appassiona ed è coinvolgente.

5 all’ospitata di Maria de Filippi a Che tempo che fa. L’atteso sbarco di quella che Aldo Grasso definisce “burattinaia dei poveri cristi” nel tempio del radical chic si consuma in una chiacchierata di cose già sentite con un Fazio più banale del solito.

5 al doppiaggio di 2 Broke Girl$. La serie di successo negli Usa, mandata in onda da Italia 1 con l’ottimo traino de Le iene (ma pur sempre a mezzanotte e mezza), è svilita da un pessimo doppiaggio.

4 a Luca Argentero, giurato di Amici 12. La scelta di Maria de Filippi potrebbe fare anche bene agli ascolti però poi deve stare attenta a lamentarsi del fatto che il suo talent abbia meno credito e considerazione di X Factor.

3 a Il Clan dei Camorristi. Doveva essere una miniserie evento e, in effetti, possedeva tutte le carte in regola per mantenere le ambiziose promesse: dalla tematica mafiosa, che da sempre suscita interesse, ad un cast di livello in cui spicca Stefano Accorsi. Ma invece l’ultima creatura Taodue si deve accontentare di ascolti mediocri, malgrado una concorrenza poco ostica.

2 al nuovo doppiaggio dei Simpson. Al di là di chi siano le colpe, assistere dopo 23 stagioni ad un cambiamento delle voci di due protagonisti principali è quanto meno destabilizzante.

1 al “trattamento da cani” riservato dalla Rai a Rex. Come se non bastassero i ritardi nella messa in onda, Viale Mazzini decide di tagliare i primi di episodi della quarta stagione in cui il Commissario, interpretato da Kaspar Capparoni, usciva tragicamente di scena.

0 al grillino presentato come un attivista a Pomeriggio Cinque. Non è la prima volta che il programma di Canale 5 è protagonista di episodi discutibili che, in questo caso, vanno indirettamente ad avvalorare la discutibile opinione di Grillo sulle televisioni.



Articoli che potrebbero interessarti


Giuliana De Sio e Maykel Fonts
Pagelle TV della Settimana, 17-23 Aprile 2017. Promossi I Simpson e De Sio. Bocciate la verità di Morgan e la non eliminazione di Amici


valeria marini grande fratello vip
LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (24-30/10/2016). PROMOSSI GF VIP E ARISA, BOCCIATI SBANDATI E LO SPOT DI FAZIO ALLA FICTION DI CASCHETTO


giancarlo-magalli
LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (26/01-1/02/2015). PROMOSSI MENTANA E IL SEGRETO, BOCCIATI QUELLI CHE IL CALCIO E AVANTI UN ALTRO HOT


pagelle lorella cuccarini
PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (3-9/03/2014). PROMOSSI AFFARI TUOI E LORELLA CUCCARINI, BOCCIATI MASTERCHEF LIVE E DE FILIPPI A RETI UNIFICATE

18 Commenti dei lettori »

1. Schattol89 ha scritto:

11 marzo 2013 alle 15:35

La Ventura è stata criticata per anni essendo donna di spettacolo e non appartenente al mondo della musica…



2. iki ha scritto:

11 marzo 2013 alle 15:52

D’accordo con il 4 a Argentero che oltre a trovarlo molto presuntuoso lo trovo fuoriluogo nel ruolo di giudice ma non per questo allora XF deve avere più credibilità di Amici anche perchè stiamo parlando di un programma che ha per coach la Ventura e ho detto tutto.



3. Marco89 ha scritto:

11 marzo 2013 alle 16:16

Beh Mattia, riguardo il 4, allora neanche X factor è così tanto credibile con Simona in giuria. E’ sbagliata l’ uno e l’ altra cosa, pur avendo Simona un carisma diverso, almeno nell’ X factor rai.
Concordo con tutti i voti negativi…riguardo Dalla ho sentito invece qualcuno lamentarsi che alcuni artisti volevano cantare anche dei pezzi loro, i Marta sui tubi non si sono neanche presentati…mah, non dico nulla sul risultato e sullo spettacolo, ma queste serate evento mi fanno sempre un pò d’ ipocrisia.



4. marcko ha scritto:

11 marzo 2013 alle 16:26

ai nuovi doppiatori dei sipson anrei dato 0
è assurdo far cambiare voce a un personaggio dopo 23anni!



5. Gah! ha scritto:

11 marzo 2013 alle 16:37

Giustissimo il 7 a “The Voice of Italy”: il programma forse si meritava anche di più,ma per quanto riguarda gli ascolti il voto è “?” . È partito bene,ok. Ma giovedì su Canale 5 arriva “Che bella giornata”,il film che ha incassato di più nella storia del cinema italiano. Su Rai1 avanza “Che Dio ci aiuti 2″, su Rete4 c’è Lazio-Stoccarda(Europa League) e si sa che il calcio un po’ di spettatori li prende. Su La7 c’è “Servizio Pubblico”: è ancora caldo il post elezioni e poi domani c’è il Conclave e sicuramente Michele Santoro e/o Marco Travaglio qualcosa dirá/diranno.
Su “The Voice of Italy” aleggia (per ora) un bel PUNTO INTERROGATIVO



6. Mattia Buonocore ha scritto:

11 marzo 2013 alle 17:14

Non paragoniamo una conduttrice che da anni lavora nello spettacolo e che per lavoro si è trovata a selezionare i cast delle sue trasmissioni, con un attore alle prime armi.



7. aladino ha scritto:

11 marzo 2013 alle 17:17

Si va bhè se paragoniamo Argentero alla Ventura stiamo messi proprio male!!!



8. Schattol89 ha scritto:

11 marzo 2013 alle 17:25

Ma lo scopo penso sia il medesimo, dare parola ad un personaggio di spettacolo estraneo dal campo del ballo o del canto…



9. matteo quaglia ha scritto:

11 marzo 2013 alle 17:42

argentero con tutto quello che ha fatto finora e le persone con cui ha lavorato un attore alle prime armi??



10. Mattia Buonocore ha scritto:

11 marzo 2013 alle 17:44

@matteo non sarà alle prime armi ma è cmq giovane e sicuramente non ha esperienze in qualche modo simili



11. ilovesimona ha scritto:

11 marzo 2013 alle 17:48

Ventura super giudice di x factor!!!!!!!!!!!!!
nei sui programmi ha spesso ospitato musicisti di tutte le tipologie!
e poi super simo è sempre super simo!!!!
argentero attore già un pò appannato che cerca rilancio o soldi in tv (e fa bene)



12. Davide ha scritto:

11 marzo 2013 alle 17:54

Per la prima volta non sono d’accordo con nemmeno un voto!!!



13. Gah! ha scritto:

11 marzo 2013 alle 18:09

Non mi paragonate Simona Ventura, la grande Simona Ventura, una delle signore della Tv con Luca Argentero che qualcosa ha fatto. Ma Simona Ventura é paragonabile a pochi per non dire pochissimi per non dire nessuno. Stiamo calmi…



14. emanuele_b ha scritto:

11 marzo 2013 alle 18:32

Argentero ad Amici noooooo……continuasse a fare l’attore molto meglio!…



15. Marco89 ha scritto:

11 marzo 2013 alle 20:33

@ Mattia: Beh allora se si fa un discorso riguardo lo spettacolo e la valenza mediatica o artistica allora sono d’ accordo.
Ma se dobbiamo parlare di musica, Argentero e Ventura non ne capiscono un tubo quindi è la stessa cosa, che lei lavori o non lavori da anni in tv. Lei potrà sapere meglio se un cantante può fare o no la pop star per quanto riguarda il carisma e l’ immagine ma questo non basta: io non la penso proprio così. Poi ovvio che da un punto di vista televisivo lei sia meglio di Argentero che nemmeno a me piace più di tanto però non mi sembra giusto elevarla a qualcosa che secondo me non è, pur apprezzandola per quel che ha fatto in rai.
Il gusto personale è un discorso ma giustificare in questo modo la sua presenza in giuria mi sembra sinceramente esagerato, le due cose vanno scisse. Io almeno la penso così.
@ Gah: nessuno li paragona, io sto paragonando il ruolo all’ interno di un programma. Se io vado ad un provino di un talent e mi sento dire no dalla Ventura, provo la stessa reazione di un no di Argentero. Dal punto di vista televisivo è ovvio che lei sia più forte ma le due cose vanno scisse e non credo che Amici perda più credibilità.



16. shiver ha scritto:

11 marzo 2013 alle 22:03

Io invece penso che la Simona Ventura ha le carte in regola per far parte di X-Factor, con Quelli che il calcio una sua cultura musicale se l’è fatta ed essendo la presentatrice gli ospiti li cercava lei, e ne sono passati di grandi nomi anche non conosciuti dal grande pubblico. Certo ha fatto due grosse figuracce, ma non è incapace o stupida, ha un difetto. L’ essere spontanea nelle interviste non è un modus operandi che funziona per tutti gli ospiti. E questo l’ ha portata a peccare di superficialità, quando alla fine bastava prepararsi un attimo cosa che lei con orgoglio sbandierava di non fare.

Poi ha presentato un Festival di Sanremo preparandolo in un mese e mezzo durante il quale ha dovuto cercare cantanti che non appartenessero a case discografiche a causa del loro veto. Sicuramente l’ insuccesso di quell’ edizione non è da assegnare a lei, che l’ ha accettato all’ ultimo momento con una tempesta contro.

Per concludere, secondo me ha sbagliato l’ approccio al programma. Va bene che lei è l’ elemento televisivo e deve fare il suo, ok, ma sicuramente con la sua esperienza poteva scegliere uno o più criteri di selezione che giustificassero i suoi si e i suoi no facendoli conoscere al pubblico. Oltre a far presente i due motivi per cui secondo me può far parte di quella giuria. Non si è creata credibilità e non l’ ha cercata più di tanto. Quindi farebbe bene per la sua immagine ad andarsene.



17. Andrea ha scritto:

12 marzo 2013 alle 12:30

Sinceramente non capisco perché quell’edizione fu un insuccesso, a me piacque parecchio. Ci furono sì degli orribili collegamenti coi militari nel mondo, e il riciclaggio di alcuni ospiti internazionali, ma ricordo anche Celentano e una strepitosa Cortellesi.

Comunque la Ventura ad X Factor è più giudice che coach, per quello c’è Paola Folli.

A parte questo concordo col 5, Fazio è stato mooolto più banale del solito. Ma forse è anche per questo che riesce ad attirare personaggi che altrove non andrebbero.



18. Lami ha scritto:

14 marzo 2013 alle 17:58

…d’accordo con tutti i voti…Argentero è bello e bravo ma effettivamente sta alla musica quanto la Clerici sta all’aerobica…



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.