10
marzo

I BORGIA: DUE NUOVI EPISODI SU LA7

Jeremy Irons

A due giorni dall’inizio del Conclave per l’elezione del Papa che prenderà il posto di Benedetto XVI, La7 ci fa immergere nelle atmosfere del Vaticano, quelle però corrotte e violente che caratterizzano la sceneggiatura de I Borgia, la serie dedicata alla storia di una delle famiglie più discusse e ambigue del Rinascimento italiano, le cui due nuove puntate andranno in onda domenica 10 marzo alle 21:30.

Durante le prime due puntate – che hanno superato il 4% di share -, Rodrigo Borgia, interpretato da Jeremy Irons, è riuscito a raggiungere il suo obiettivo: diventare Papa. Adesso si chiama Alessandro VI ed è molto povero, perché i buoni ottengono il pontificato gratuitamente, i cattivi devono investirci su. Fortunatamente arriva a Roma il fratello del nuovo sultano dell’Impero Ottomano, disposto a pagare molto per far accogliere il fratello in maniera solenne, ma molto di più per farlo uccidere. Cesare, figlio maggiore del Papa, con delega ai supremi atti di violenza, però rifiuta di mandare il sicario Micheletto, impegnato a controllare le mosse del cardinale Della Rovere, nemico di Alessandro VI e disposto a tutto pur di deporlo.

I soldi del sultano permettono comunque di raggiungere un obiettivo importante. Fornire Lucrezia di un’adeguata dote per andare in sposa a Giovanni Sforza, la cui famiglia governa la signoria di Milano. A Vannozza viene dato divieto di partecipare al matrimonio della figlia, per questioni di opportunità, ma nonostante questa assenza il banchetto nuziale sarà comunque disastroso, a causa dei comportamenti inappropriati dei fratelli della sposa, Juan e Cesare. Il matrimonio però è stato comunque celebrato e adesso il legame del Vaticano di Alessandro VI con il Nord Italia è più solido. Il cardinale Della Rovere dovrà tramare di più per riuscire a deporre il Papa con le armi.

La serie, nonostante il grande consenso di pubblico, viene criticata, soprattutto in area cattolica, per le inesattezze storiche e per la riduzione di un pezzo di storia italiana, e della Chiesa in particolare, a un misto di sesso, violenza e intrighi sanguinari. La famiglia Borgia è stata sempre dipinta come assolutamente malvagia e senza scrupoli, caratteristiche che è innegabile le appartenessero, ma probabilmente non in modo così assoluto. Alessandro VI è anche il Papa avviò la riforma degli ordini religiosi e la perfida Lucrezia, nella seconda parte della sua vita, si mostrò donna generosa e umana, nel suo ruolo di Duchessa di Ferrara. Quando morì era addirittura terziaria francescana.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Jeremy Irons
I BORGIA CONTINUANO LE LORO TORBIDE TRAME SU LA7


Provaci Ancora prof 7
Provaci Ancora Prof 7: anticipazioni quarta puntata di giovedì 28 settembre 2017


Giorgio Tirabassi
Squadra Mobile 2: anticipazioni terza puntata di mercoledì 27 settembre 2017


Il Paradiso delle Signore 2 - 32
Il Paradiso delle Signore 2: anticipazioni quarta puntata di martedì 26 settembre 2017

2 Commenti dei lettori »

1. Markos ha scritto:

10 marzo 2013 alle 17:01

Bella serie, stasera si registra!



2. lucio voreno ha scritto:

10 marzo 2013 alle 21:56

La serie europea sui Borgia è qualitativamente migliore di questa made in USA, la lacuna principale di quest’ultima è lo svilire la figura del papa, che sicuramente ebbe comportamenti inappropriati per un pontefice più vicini a un principe laico del tempo, ma che nel contempo fu un abile politico in alcune situazioni rischiose come la venuta di Carlo VIII in Italia.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.