17
febbraio

SANREMO 2013, MARCO MENGONI: DEDICO LA VITTORIA A LUIGI TENCO, BASTA DISCRIMINARE I TALENT

Sanremo 2013, Marco Mengoni

Si era commosso fino alle lacrime, venerdì scorso, dopo aver interpretato Ciao amore ciao di Luigi Tenco nella serata sanremese degli amarcord. Con lo stesso brivido, ieri notte Marco Mengoni ha dedicato la sua vittoria al Festival di Sanremo 2013 proprio al celebre e compianto cantautore italiano, che nel 1967 si suicidò nella Città dei Fiori. Un gesto intenso, dal suggestivo valore simbolico ed artistico.

Dedico la vittoria a tutte le persone che mi hanno sostenuto e continuano a farlo, la dedico alla mia crew di lavoro, che è nuova e si è fatta un mazzo tanto per arrivare qui e creare un nuovo progetto. La dedico a Luigi Tenco e ringrazio la famiglia per aver mandato degli auguri sentiti

ha dichiarato Mengoni pochi minuti dopo aver trionfato sul palco dell’Ariston con il brano L’essenziale. Dietro di lui, al secondo e terzo posto, Elio e Le Storie tese ed i Modà. Ancora emozionatissimo, il cantante ha spiegato ai giornalisti di aver scoperto la profondità di Tenco ascoltando un’interpretazione di Ciao amore ciao eseguita da Dalida : “Mi sono messo a piangere, mi è entrata dentro. Mi è sembrato giusto fare questo come omaggio” ha aggiunto l’artista, che rappresenterà l’Italia all’Eurovision Song Contest 2013.

Mi sembra di essere un po’ cresciuto grazie alle collaborazioni avute in questi anni” ha poi aggiunto Marco, rispondendo anche ad una domanda sulla sua gavetta, segnata dalla vittoria della terza edizione di XFactor.

“A chi dice che chi nasce con un talent non può essere considerato come gli artisti di lungo corso, rispondo quel che ho scritto nella mia canzone ‘Come ti senti’: chi viene da un talent non può avere ideali, non può avere un passato? Io un passato ce l’ho, e me lo tengo stretto. E poi basta con queste discriminazioni…” ha affermato Mengoni, come riportato da Repubblica.

Dopo il successo sanremese, da oggi Mengoni sarà sulle prime pagine dei giornali e la sua canzone L’essenziale passerà a rotazione sulle principali radio. Fortunato Marco, travolto dall’effetto kermesse: da Re Matto a Re del Festival 2013.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Sanremo-2013-Marco-Mengoni
MARCO MENGONI VINCE SANREMO 2013


marco mengoni
SANREMO 2013, IL VINCITORE: MENGONI E I MODA’ FAVORITI PER GLI SCOMMETTITORI


Marco Mengoni
EUROVISION SONG CONTEST 2013: VINCE LA DANIMARCA (VIDEO). MARCO MENGONI SETTIMO


Eurovision Song Contest 2013
EUROVISION SONG CONTEST 2013: PER GLI SCOMMETTITORI VINCE LA DANIMARCA

23 Commenti dei lettori »

1. mugnezz ha scritto:

17 febbraio 2013 alle 04:25

caro il mio mengoni , dovresti dirlo a fazio !!!



2. the best ha scritto:

17 febbraio 2013 alle 09:42

mengoni ma dai ieri si e visto perfettamente che il televoto e stato taroccato per bene poi il publico pilotato in studio che faceva il tifo per te e stata una vittoria ben organizzata al tavolino ma per favore come cavolo avresti battuto al televoto i moda che hanno oltre 1 milione di fan su facebook che votano come pazzi ieri e tu a malo pena 300.000 ahahahahahahahh ma per favore il tuo pezzo era pure carino pero…..



3. laura. ha scritto:

17 febbraio 2013 alle 09:46

con me sanremo ha chiuso difinitivamente il televoto e stato taroccato e come io nn ho niente contro mengoni chiariamo pero molte cose nn quadrono come e posssibbile i moda al televoto doveva schiacciarlo e poi sto elio e le storie te al podio? o ma siamo pazzi il podio se lo mertitava annalisa vergognaaaaa.



4. rita ha scritto:

17 febbraio 2013 alle 09:49

che schifo il podio se lo meritava annalisa vergognaaaaaa chi cavolo lo ha votato a sto elio ma che schifooo televoto tarocco -.-”



5. roberto ha scritto:

17 febbraio 2013 alle 09:54

sto festival e stato una buffonata a partire dal conduttore chwe nn sa nemmeno condurre se nn fosse stato per luciana un mortorio assoluto e poi mengoni che vince al televoto? hasahahahhaah ma per favore elio al podio? ahahahhahaha ma per favore nn se lo meritava lui. poi i moda al terzo posto? ahahahahahaha ma se ha oltree un 1 milione di fan su facebook ahahahahhahah vergognaaaaa.



6. Novantacinque ha scritto:

17 febbraio 2013 alle 10:18

Ma cosa c’entra che i modà hanno 1 milione di fan? Secondo questa teoria allora il televoto saebbe perfettamente inutile e si dovrebbero guardare solo i fan di facebook!



7. amelio ha scritto:

17 febbraio 2013 alle 10:25

fan o non fan e stato tutto pilotato in realta nn e che la vittoria dei ragazzi del talent rovinano tutto in realta dava fastidio che vinceva un ragazzo/a di amici e si e visto marco che viene da x factor nn ci sono state tante critiche anzi, in realta volevano che vinceva un ragazzo del talent che e stato delle rai questo è.



8. rita ha scritto:

17 febbraio 2013 alle 10:30

bvravissimo amelio ottima osservazione quando ha vinto un ragazzo di amici si e detto di tutto e di piu adesso che ha vinto mengoni che proviene da un talent targato rai niente vergognaaaaaaa.



9. Novantacinque ha scritto:

17 febbraio 2013 alle 10:32

Cioè si sono messi d’accordo per fare vincere mengoni in modo da dare credibilità a x factor ora che ora è su sky? .-.



10. rita ha scritto:

17 febbraio 2013 alle 10:39

Novantacinque
credibilita o meno a me nn interessa pero sono dati di fatto quando ha vinto uno di amici si e detto di tutto e di piu ora che vince uno di x factor il mondo tace bhe va be.



11. Novantacinque ha scritto:

17 febbraio 2013 alle 10:53

Ma bisogna fare una polemica per ogni vincitore del Festival di Sanremo? Un bravo giornalista o un bravo critico si riconosce solo perché critica ostinatamente tutti i vincitori di Sanremo usciti dai talent? Dove sta scritto? Se ho da criticare, e lo potete fare benissimo anche voi, una vittoria al festival critico, altrimenti no. Rita non ha logica il fatto che siccome non c’è nessuno che parla male di Mengoni allora è tutto truccato. Anche perché una cosa è il televoto, un’altra è fare il giornalista. Non devono essere per forza in contrasto le due cose.



12. Gionny82 ha scritto:

17 febbraio 2013 alle 11:09

mmm… mi sa ke chi grida al taroccaggio del televoto in realtà ha taroccato i commenti… 4 commenti in 8 minuti che stranamente ribadiscono lo steso concetto di 1 milione di fan e di annalisa…
Ragazzi capisco che vi piacciono questi artisti, ma non credo sia il caso di dire ke il televoto sia pilotato, anzi al contrario il televoto è liberissimo, e in 5 anni ha creato danni immensi alla credibilità di Sanremo ( vd. vincite di carta e scanu). Ieri veramente il risultato è stato pilotato, ma è stato pilotato non nei confronti di Mengoni, ma degli Elii, (Giustamente!!!) la giuria di qualità li ha fatti arrivare dall’ 8° posto ai primi 3, ed in finale, se non fosse stato proprio per quel televoto liberissimo, a quest’ ora gli elii con il voto della giuria di qualità avrebbero sbancato Sanremo.
Quindi chapeau a Mengoni che ha una voce molto particolare ed un pubblico che lo ama e lo sostiene.

P.S. : @The best , quindi secondo la tua logica anke il 1 posto di Mengoni su Itunes è taroccato, magari Fazio ha passato tutta la settimana cn il tablet in mano ad acquistare la sua canzone…



13. manu.s ha scritto:

17 febbraio 2013 alle 11:17

Se “taroccaggio” c’è stato è stato quello della giuria di qualità che per loro, altro che Annalisa, avrebbe vinto Elio, al quale è stato dato il premio al 44% e la rimanenza a Modà e Mengoni.

Finalmente un giovane che vince per le proprie qualità! bravo e bello!… inoltre ha cantato la canzone di Tenco meravigliosamente!



14. dianthus ha scritto:

17 febbraio 2013 alle 11:23

Che grossa percentuale di bimbominchia in questi commenti. Si, fateci il favore chiudete con Sanremo.



15. LaliBa ha scritto:

17 febbraio 2013 alle 11:28

Prima cosa basta con questa storia dei talent…
Non può essere che ogni ragazzo che abbia partecipato ad un talent non abbia più possibilità di essere guardato come un artista.
Insomma, sono 3 (o più) anni che Mengoni è uscito da XFactor! Per quanto tempo ancora dovrà essere un “Talentato”?
Il voto truccato è solo un’invenzione di tutti quelli che sul podio avrebbero voluto vedere altri volti.
I cantanti usciti da Amici fino a qualche hanno fa vincevano sempre e questo non andava bene perché ormai era diventata una cosa automatica. Quest’anno invece mi è sembrata più equa la cosa. Il fatto che i Modà abbiano montagne di Fans su FB non vuol dire che siano necessariamente più bravi degli altri. E in questa edizione Mengoni ha meritato di più di loro di vincere. Forse avrei cambiato un po’ l’ordine Mengoni-Elio e Le Storie Tese-Modà
così Mengoni-Modà-Elio, anzi avrei eliminato del tutto La Canzone Mononota per lasciare spazio ad artisti che sicuramente avevano dato di più. In definitiva Talent o no, l’esibizione di Marco è stata davvero eccezionale, anche i modà, bravissimi, ma non uno dei loro pezzi migliori.



16. Gabriele90 ha scritto:

17 febbraio 2013 alle 11:45

Seee dai va bé ogni anno c’è sempre qualcuno che accusa il festival di essere taroccato… Avrei voluto pure io che vincesse Gualazzi ma di certo non punto il dito o accuso che sia tutta una farsa. Prendetevela con sportività!



17. lisa ha scritto:

17 febbraio 2013 alle 12:13

Dopo tre vittorie di amici ha vinto per la prima volta un xfactor.



18. Ilaria ha scritto:

17 febbraio 2013 alle 14:09

A tutti coloro che affermano che è assurdo che i Modà avrebbero dovuto vincere, stando ai fans che hanno su facebook (che comunque non vuol dire un tubo, dal momento che facebook non rappresenta la società), ricorderei che non esiste, grazie al cielo, solo il televoto da casa, ma che esiste anche una giuria di qualità, che anzi, avrebbe dovuto avere più spazio.



19. adriano ha scritto:

17 febbraio 2013 alle 14:41

A me la canzone di Mengoni è piaciuta… Si vede pure che è cresciuto rispetto ai tempi di re matto.
E poi lui oramai è fuori da un talent da un po’ di anni, la sua gavetta l’ha fatta.
Al contrario le canzoni di Annalisa e Chiara non mi sono piaciute, forse avrebbero dovuto aspettare un po’ prima di andare a Sanremo sopratutto la vincitrice di x factor. Secondo me un pochino di gavetta bisogna farla (il loro talento non lo metto in dubbio)…

Io difendo la giuria di qualità, bisogna dare un peso minore al televoto perchè oramai è lapalissiano che al televoto vincerà sempre il cantante e non la canzone…

Secondo me il sistema di votazione dovrebbe essere così:
Televoto 25%
Giuria di qualità 25% (magari scelta un po’ meglio)
Orchestrali 25%
Giornalisti nella sala stampa 25%



20. LILLI 91 ha scritto:

17 febbraio 2013 alle 16:43

Ma perchè rinnegare la vittoria di mengoni che é stata annunciata sin dal principio di questo festival proprio perchè oggettivamente la canzone e la voce sono le migliori in assoluto!?!? Abbiamo assistito negli anni passati a vittorie di finti cantanti come scanu ed emma che erano palesemente vincitori di un televoto truccato! Finalmente vince un giovane bravissimo,modesto,per niente montato e con una canzone fantastica! Viva la buona musica!



21. tinina ha scritto:

17 febbraio 2013 alle 17:02

Ma ancora con sta storia dei fan su FB? E che vuol dire? La Tavassi nonostante i suoi 738 miliardi di fans su FB venne eliminata sia dal GF che dall’Isola dei famosi alla prima nomination!



22. Dave ha scritto:

17 febbraio 2013 alle 21:04

Di Mengoni e dei Modà mi frega ben poco… ma come ***** si fa a dire che gli Elii non meritavano il podio? ( comunque piuttosto che avere il solito surrogato di mielosità di Mengoni o lo scioglimento di testicoli dei Modà avrei preferito Gazzè e i Marta, ma qui son gusti personali) Ma di musica capite veramente così poco? Un pezzo composto in modo magistrale sarebbe dovuto essere rimpiazzato dall’ ennesima canzonetta? Cristo, sono gli ascoltatori di canzoncine usa e getta come coloro che criticano gli Elii che rovinano la musica in italia! La rabbia…



23. antonietta ha scritto:

17 febbraio 2013 alle 22:11

caro jonny Marco CARTA vinse con il 57% dei voti, superando le prime due serate la selezione da parte della giuria demoscopica. I cantanti di quest’anno non avevano questa spada di damocle sulla testa..tutto in facilita’. sono arrivati in finale. E sarebbe ora di finirla …MARCO CARTA HA APERTO LE PORTE A TUTTI I TALENT, NESSUNO DEI QUALI SAREBBE ANDATO SE LUI NON AVESSE AVUTO LE PALLE DI ANDARCI. CI E’ ANDATO DA SOLO SCEGLIENDO DI DUETTARE CON UN GRUPPO STORICO E L’APPOGGIO DEI SUOI FANS, CHE SE MI PERMETTI NON Ha EGUALI, NEANCHE DI CHI ESIBISCE FANSCLUB CON NUMERI MILIONARI.NOI SIAMO VERI E IL NS ARTISTA LO APPOGGIAMO. SEMPRE. LO APPOGGIAMO NONOSTANTE LE RADIO LO SNOBBINO E LE TV PURE. VI RICORDO CHE MARCO E’ L’UNICO VINCITORE DI SAN REMO CHE NON E STATO INVITATO NEANHE A DOMENICA IN…IN RAI ERA VIETATO. DOPO DI LUI..TUTTO PIU FACILE E LA COSA TRAGICA E CHE SI FA FINTA DI NULLA.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.