15
febbraio

DETTO FATTO: ECCO IL NUOVO PROGRAMMA DI CATERINA BALIVO NEL POMERIGGIO DI RAI2

Caterina Balivo conduce Detto Fatto

Dopo mesi di spezzoni televisivi (quelli di Seltz) e serie tv in replica, piazzati a causa del flop di Lorena Bianchetti, tra qualche settimana si riaccenderà il pomeriggio di Rai2. Stop a talk e dibattiti, spazio a una produzione in stile factual che strizza l’occhio ai programmi di Real Time. Alla conduzione di Detto fatto, questo il titolo del nuovo programma, ci sarà Caterina Balivo: il via è previsto a marzo nello slot tra le 14 e le 16.

Protagonista sarà la vita di tutti i giorni e le soluzioni per affrontarla al meglio. In ogni puntata la conduttrice ospiterà tutte le persone che vogliono risolvere piccoli e grandi problemi della loro vita, avvalendosi della collaborazione di uno staff di tutor professionisti specializzati in diverse aree. Gli esperti, dai look-maker ai cake designer passando per i personal trainer, attraverso delle dimostrazioni pratiche, forniranno preziosi consigli per preparare ricette di cucina, decorare torte, realizzare piccoli oggetti, prendersi cura al meglio della casa e del proprio aspetto fisico.

Makeover, Come mia suocera, Matrimoni e altre ricorrenze, Make up e hair styling, Look e abiti, Cucina, Cake design, Fai da te e pollice verde ed Economia domestica: saranno questi i vari blocchi di Detto fatto. Un mix di generi che pesca da vari programmi in onda e in parte già sperimentato da Cristina Parodi nel suo Live su La7, chiuso per scarsi ascolti.

Il programma interagirà quindi molto con la gente comune. Detto fatto riuscirà a conquistare gli spettatori del pomeriggio?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


ttutti-pazzi-per-amore_s2aa
IL NUOVO POMERIGGIO DI RAI2 CON CATERINA BALIVO E TUTTI PAZZI PER AMORE


Serena Rossi - Detto Fatto
Detto Fatto: buona la prima per Serena Rossi


Serena Rossi
Detto Fatto: inspiegabile silenzio sull’arrivo di Serena Rossi al posto di Caterina Balivo


Caterina Balivo
Detto Fatto: la nuova edizione in diretta una volta alla settimana

12 Commenti dei lettori »

1. tinina ha scritto:

15 febbraio 2013 alle 13:49

E’ vero che io sono di parte perché la Balivo non mi piace e, quindi, posso risultare faziosa, ma non posso fare a meno di chiedermi: avevamo veramente bisogno di un programma così?



2. aleb ha scritto:

15 febbraio 2013 alle 13:59

x 1. tinina
Rai Due NON può fare gli stessi programmi di Rai Uno perchè, altrimenti, finisce che “si pestano i piedi” a vicenda: ci siamo tutti dimenticati di quando la Perego (Se… a casa di Paola) e la Balivo (Pomeriggio sul 2) nella stagione 2010-2011 andavano nello stesso orario? Ci siamo tutti dimenticati di cosa accadde al termine di quella stagione? La Balivo fu rimossa nonostante gli ottimi ascolti perchè in questo modo Rai Uno poteva risalire (infatti la Venier a BPI fece – e li fa tutt’oggi – risultati migliori della Perego) e quindi Rai Due con la Bianchetti è progressivamente affondata: tra una copia e l’originale, era ovvio che il talk di Rai Due venisse affondato a favore di Rai Uno e quindi bisogna DIFFERENZIARE l’offerta pomeridiana di Rai Due. Certo però che Thomas Tonini poteva anche scegliere una foto migliore del viso della Balivo: lei è una bella donna, ma questa foto è orrenda… forse il fotografo e i tecnici della luce erano ubriachi?



3. tinina ha scritto:

15 febbraio 2013 alle 14:28

aleb

sono d’accordo con te quando dici che RAI 2 non debba fare diretta concorrenza a RAI 1 trasmettendo programmi simili, ma non credo che la soluzione migliore sia prendere qualcosa da vari programmi e metterli insieme; magari spremersi le meningi (in RAI ci sono autori pagati) e inventare qualcosa di nuovo? Come dice Thomas Tonini tutto questo è già stato sperimentato col Cristina Parodi live e sappiamo tutti con quali risultati.



4. aleb ha scritto:

15 febbraio 2013 alle 14:34

x 3. tinina
Il fatto che dentro la RAI o dentro Mediaset (intendo la struttura di Videonews) ci siano degli autori, NON vuol dire che costoro siano in grado di realizzare idee buone e a basso costo: vedi lo show di Giusti al venerdì sera (realizzato tutto internamente alla RAI, ma di costo molto elevato) che è stato un flop assurdo oppure, se preferisci, il flop assurdo di Domenica Live di Alessio Vinci (realizzata tutta all’interno di Mediaset con i mezzi della struttura di Videonews).



5. Peppe93 ha scritto:

15 febbraio 2013 alle 14:59

Il programma avrà successo perchè si differenzia da Rai Uno e Caterina Balivo è bravissima.



6. Peppe93 ha scritto:

15 febbraio 2013 alle 15:01

Inoltre concordo pienamente con Aleb



7. Phaeton ha scritto:

15 febbraio 2013 alle 15:26

Auguro il meglio sia per la Balivo che per Rai2. Non credo che possa avere a che fare con il Parodi live, li si univa l’attualità e il factual su una rete che non avevano nulla a che fare… Detto questo io più che altro non so quanto possa valerne la pena, perché se è pur vero che si va a svecchiare il pubblico, rimane sempre un programma di nicchia con un target di riferimento molto stretto che deve spostarsi da altri canali, quando invece c’è un target molto ampio che il pomeriggio non ha nulla da seguire vedi target maschile! Poi mi chiedo come sarà strutturato? Ci sarà uno studio? Cn le persone che chiedono quello che vogliono imparare… Oppure la balivo lancerà solo i servizi?



8. marcko ha scritto:

15 febbraio 2013 alle 16:20

finalmente un post ke non riguarda san remo



9. lele ha scritto:

15 febbraio 2013 alle 19:47

non potrò guardarlo perchè a quell’ora non sono in casa ma mi fa piacere che vi sia un programma in cui non si parla di cronaca nera



10. Luca ha scritto:

16 febbraio 2013 alle 13:04

Tutto questo già viene fatto con successo su Real Time e dalla trash VERO TV…tutti copiano la tv digitale e Real Time in particolar modo(come fa La7 e La7d) …in tv ormai non hanno più idee…è tutto un deja vu…



11. aleb ha scritto:

16 febbraio 2013 alle 13:55

x 7. Phaeton
Cosa intendi per “target maschile”? Che programma vorresti al pomeriggio? Un talk tipo Agorà al pomeriggio di certo non avrebbe come target quello femminile, ma voglio sperare che il target maschile pretenda di meglio rispetto alla propaganda che Agorà fa al PD denigrando tutti gli avversari (Silvio, Grillo e altri) di turno del PD.

x 9. lele e 10. Luca
Finalmente un programma che non faccia cronaca nera, anche se è una copia di Real Time: detto fra di noi, Rai Due ha pur sempre una visibilità molto più grande di Real Time e quindi per il 99% dei spettatori di Rai Due il programma della Balivo sarà una novità assoluta.



12. simone ha scritto:

17 febbraio 2013 alle 15:30

almeno al pomeriggio con La Balivo vediamo belle gambe collantate …………



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.