12
settembre

COLD CASE: DA STASERA RITORNANO I CASI FREDDI DELLA DETECTIVE LILLY RUSH

COLD CASE CAST

Piccoli e grandi crimini, a cui nessuno ha mai dato risposta e che il tempo ha fatto ingloriosamente dimenticare, sono diventati la missione di Lilly Rush (Kathryn Morris), detective della squadra omicidi di Philadelphia, giovane e caparbia, il cui scopo è  risolvere i cosiddetti  “cold case” (casi freddi). E Cold Case è il titolo della serie che segue le vicende di Lilly e che riparte da stasera alle 21:00 su RaiDue. La stagione che vedremo sarà la sesta, inedita in Italia e che in America sulla Cbs ha ottenuto ascolti pari a 12 milioni piazzandosi, così, al dodicesimo posto del ranking dei programmi più visti. A breve, sempre, negli Stati Uniti partirà la settima stagione; è stato, infatti, scampato il pericolo chiusura per gli eccessivi costi di produzione: la rete ha preferito optare per la chiusura di un’altra serie, ugualmente “esosa”, come Senza Traccia.

Da stasera, dunque, nuove indagini attendono Lilly e la sua squadra, alle prese con un difficile e rischioso percorso all’indietro nel tempo che porta a rintracciare e interrogare testimoni del passato, le cui ferite spesso sono ancora ben lontane dall’essere rimarginate. Ogni traccia, ogni indizio è riesaminato affinchè possa esser fatta luce sulla verità, a discapito degli anni passati. Perchè per risolvere i casi freddi non serve solo l’istinto ma anche, e soprattutto, la nuova tecnologia scientifica che consente, a differenza di un tempo, di ottenere prove schiaccianti.

Ad affiancare la protagonista troveremo, ancora una volta il suo tutor Tom Stillman (John Finn), il detective Scotty Valens (Danny Pino). Troveremo anche il detective Will Jeffries (Thom Barry), da anni alla omicidi di Philadelphia, che costituisce un vero e proprio archivio vivente di casi che ai suoi tempi erano caldi; non mancheranno nemmeno il detective Nick Vera (Jeremy Ratchford), un vero e proprio duro, e la detective della narcotici Kat Miller (Tracie Thoms).

Dopo il salto le trame degli episodi, in onda stasera:

Giorni di gloria (Glory Days): Un amico di Will dei tempi del liceo rinviene una serie di reliquie che mettono in discussione le ipotesi relative all’omicidio di una stella del football, Mike McShane, avvenuto nel 1973. L’indagine dell’epoca aveva concluso che l’assassinio era avvenuto la notte del venerdì, ma ora i nuovi indizi sembrano indicare che la vittima era ancora viva la mattina successiva.Un cimelio acquistato su EBay da un fan pone nuova luce sull’ora del decesso. Lilly e gli altri, indagando, scoprono che la squadra in cui Mike giocava faceva uso di steroidi.

Un’insegnante speciale (True Calling): La squadra riapre un caso del 1991 riguardante l’omicidio di un’insegnante, Laura McKinney. Neolaureata, insegna in una problematica scuola pubblica cercando di coinvolgere i suoi studenti con molta passione, ma una notte viene trovata morta vicino alla propria auto. La morte è stata in origine indicata come la conseguenza di un passaggio in auto fornito alla persona sbagliata. Le indagini, che non indicano un colpevole, si chiudono decretando un tentativo di furto d’auto finito male. Anni dopo, però, proprio uno degli studenti di Laura contatta la squadra e dichiara di aver trovato le chiavi della macchina della vittima dentro un cassetto.

Cold Case è un prodotto della Warner Bros Television e CBS Productions, con produttori esecutivi quali Meredith Stiehm (E.R.), che ne è anche autrice, Jerry Bruckheimer e Jonathan Littman (CSI, Senza traccia)

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , , ,



Articoli che potrebbero interessarti


COLD CASE: DA STASERA RITORNANO I CASI FREDDI DELLA DETECTIVE LILLY RUSH
IL TELECOMANDO, LA GUIDA TV DI DM: 13 OTTOBRE 2009


The Shield
THE SHIELD: VIC MACKEY, EROE CORROTTO, RITORNA DA STASERA SU ITALIA1 CON LA SESTA STAGIONE


arrow
Io sono Green Arrow – il grande ritorno di Arrow 6


Orange is the new Black
Orange is the new black 6, le ragazze di Litchfield sono tornate

7 Commenti dei lettori »

1. iLollo ha scritto:

12 settembre 2009 alle 19:16

è il primo crime che ho visto! questa primavera mi sono appassionato e non l’ho più mollato! certo, è deprimente, ma veramente tanto tanto deprimente… però è fatto bene, e io non posso rinunciare alla qualità :)



2. Mattia Buonocore ha scritto:

12 settembre 2009 alle 19:18

@ Ilollo concordo.



3. zia assunta ha scritto:

12 settembre 2009 alle 20:01

l’unica cosa di Bruckheimer sopportabile.



4. Mattia Buonocore ha scritto:

12 settembre 2009 alle 20:05

@ Zia assunta sempre gentile… :D Di fatto, però, Bruckeimer è il produttore di maggior successo degli ultimi anni, che con Csi ha fatto storia.



5. ale ha scritto:

12 settembre 2009 alle 22:52

raidue ha trasmesso col case in 16:9!!! (ovviamente sul dtt e tivù sat)



6. ale ha scritto:

12 settembre 2009 alle 22:53

* cold case *



7. Vince ha scritto:

13 settembre 2009 alle 13:24

Il telefilm con la migliore colonna sonora di sempre… Ogni volta si aspetta il finale per ascoltare “la canzone della memoria” che accompagna la risoluzione del caso. Altro che Carlo Conti…



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.