3
febbraio

AMERICAN HORROR STORY: LA PRIMA STAGIONE DA STASERA SU DEEJAY TV E ASYLUM DA MERCOLEDI’ SU FOX

American Horror Story-Evan Peters

Per coloro che volessero rivederla o per chi non ne avesse semplicemente mai sentito parlare, American Horror Story sbarca finalmente in chiaro da stasera alle 22.55 su Deejay Tv. Si tratta del nuovo caso seriale popolarissimo fra i giovani e gli impavidi, della nuova frontiera di horror e drama raggiunto sul piccolo schermo e dell’ennesima dimostrazione di estro del suo creatore, Ryan Murphy.

La prima stagione ruota attorno alle vicende della famiglia Harmon composta dallo psicoterapeuta Ben (Dylan McDermott), la moglie Vivien (Connie Britton) e la problematica figlia Violet (Taissa Farmiga), trasferitisi da poco nella cosiddetta “Casa degli omicidi”, teatro, in un passato non troppo remoto, di orrori ed efferati delitti sviscerati di puntata in puntata. La petulante vicina di casa Costance (Jessica Lange) si appresterà a mettere in guardia la famigliola dai pericoli e dalle insidie del maniero, mentre il giovane e aiutante Tate (Evan Peters), con il suo sguardo languido e il suo fare misterioso, intrigherà la piccola Violet con un sentimento forte e contrastante.

Nuova location e nuovi personaggi, invece, per American Horror Story Asylum, la seconda stagione ambientata in un ospedale psichiatrico degli anni ‘60 e totalmente slegata dalla prima, che debutterà per la prima volta in Italia mercoledì 6 febbraio alle 22.45 su Fox. Briacliff è un istituto di igiene mentale gestito dall’intransigente Suor Jude, una sempre più straordinaria Jessica Lange, e dal Dottor Arthur Arden (James Cromwell), autore di esperimenti al limite del paranormale. Esorcismi, alieni e un killer spietato e assetato di sangue dal nome Bloody Face renderanno Asylum un serie ancor più cupa e suggestiva della prima indagando le cause degli squilibri mentali e la natura più profonda del conflitto fra ragione e fede.

Riuscirà American Horror Story a conquistare il pubblico della generalista imponendosi come nuovo cult seriale fra i giovani e gli appassionati del genere? L’intuizione di Deejay Tv sarà premiata?



Articoli che potrebbero interessarti


Cristiano Malgioglio - nuovo look senza ciuffo
DM LIVE24: 12 GENNAIO 2013. IL NUOVO LOOK DI MALGIOGLIO SENZA CIUFFO, AMERICAN HORROR STORY SU DEEJAY TV, ALBERTO BILA’ E IL BEL FILM ‘THE ILLUSIONIST’


American Horror Story Asylum-dal 13 febbraio su Fox Life
AMERICAN HORROR STORY 2 IN PRIMA TV DAL 6 FEBBRAIO SU FOX


american horror story2
AMERICAN HORROR STORY 2: ARRIVA IN RETE GLASS PRISON, IL SESTO TEASER DI ASYLUM (VIDEO)


The Gifted
The Gifted: mutanti buoni e perseguitati nella nuova serie Fox

8 Commenti dei lettori »

1. amazing1972 ha scritto:

3 febbraio 2013 alle 19:29

ma non potevano metterlo in prima serata? magari lo rivedo



2. titi ha scritto:

3 febbraio 2013 alle 20:30

MTV si è fatta scippare un’altra serie.. sempre meglio dj tv!… ma il palinsesto dovrebbe essere migliorato!



3. Marco89 ha scritto:

3 febbraio 2013 alle 20:31

Difficile, non so in quanti guardino Deejay tv. In ogni caso non vedo l’ ora arrivi mercoledì per guardare questa nuova serie, sono già carico. Speriamo sia ancora meglio della prima che non ha fatto tutta questa paura, ma era comunque un cult!



4. Mario Manca ha scritto:

3 febbraio 2013 alle 22:38

@Marco89 Fidati,non rimarrai deluso!!



5. MisterGrr ha scritto:

3 febbraio 2013 alle 23:16

Non sto resistendo…lo riguardo <3



6. osservatore ha scritto:

3 febbraio 2013 alle 23:17

@Mario
Sai per caso quando fanno le repliche su Deejay Tv..?



7. Marco89 ha scritto:

4 febbraio 2013 alle 14:06

@ Mario: bene, mi fido. E’ proprio geniale come serie. Da come ho capito stanno girando la terza e dovrebbe parlare di streghe…è così? sempre meglio!!!!!!!!!
Comunque io ero pazzo di Adelaide…mi si è stretto il cuore quando l’ hanno investita ad Halloween!



8. Marco89 ha scritto:

4 febbraio 2013 alle 14:10

Aspetta, ho scritto girando…non credo la stiano girando ma perlomeno ideando. Magari la girassero già…sbaglio?



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.