23
gennaio

L’ISOLA: DOPO L’INASPETTATO SUCCESSO SI PENSA AD UNA SECONDA STAGIONE

L'Isola

I risultati in termini d’ascolto e di qualità non sono certo paragonabili a quelli a cui ci ha abituati Il Commissario Montalbano, ma, con una media di oltre 5.200.000 spettatori ed uno share assestatosi intorno al 20%, anche L’Isola può entrare di diritto tra le fiction di successo a marchio Palomar. La serie con protagonisti Blanca Romero e Simone Montedoro – nata inizialmente come spin off della fiction Gente di Mare ed in seguito completamente rivisitata per dare vita ad un nuovo progetto – ha conquistato di puntata in puntata uno zoccolo duro di pubblico, cresciuto nell’appuntamento finale a ben 5.987.000 spettatori e il 20,49% di share.

Risultati importanti che riscattano la fiction diretta da Alberto Negrin dal trattamento non certo di riguardo riservatole dalla Rai. Pronta da tempo, la serie è, infatti, rimasta inspiegabilmente ferma per un lungo periodo nei magazzini della tv di Stato, salvo poi essere programmata con un doppio appuntamento settimanale in un periodo di non garanzia. Un comportamento che tradisce in qualche modo una mancanza di fiducia nel prodotto, rivelatosi al contrario apprezzato dal pubblico, al punto da poter probabilmente tornare in tv con una seconda stagione. Ad annunciarlo è il produttore Carlo Degli Esposti che, sulle pagine del quotidiano Il Tirreno, ha dichiarato:

“Questo de L’isola è stato un esperimento molto coraggioso per la prima volta abbiamo prodotto in Italia una fiction catastrofico-sentimentale. Finita la serie aspettiamo con curiosità di vedere se il turismo elbano ne avrà giovamento. Dopo che l’Elba è stata illuminata per tante settimane vediamo quale sarà la risposta. Intanto stiamo valutando la possibilità di girare anche una seconda serie. Ma se ne riparla almeno tra un anno o un anno e mezzo”.

I fan della bella Tenente di vascello Tara Riva dovranno dunque aspettare un bel po’ prima di rivedere all’opera la loro beniamina e riammirare gli incantevoli scenari dell’arcipelago toscano.La prima stagione, ricordiamo, è stata girata in particolare a Marciana Marina, Torre della Linguella, nel centro storico di Portoferraio, Capoliveri e sulle isole di Pianosa, Capraia, Gorgona e Montecristo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Una Vita
Una Vita: Cayetana pensa al suicidio – Anticipazioni


Ridiculousness Italia 2017
Ridiculousness Italia: Il Pagante inaugura la seconda stagione


Parla con Lei - Seconda stagione
Parla con Lei: al via su Fox Life, la seconda stagione apre alle coppie gay


Legends of Tomorrow
Legends of Tomorrow: nuovi viaggi nel tempo su Premium Action

10 Commenti dei lettori »

1. PierVivaCanale5 ha scritto:

23 gennaio 2013 alle 18:43

lo spero per Blanca Romero che mi ha conquistato in fisica o chimica…



2. Alessandro ha scritto:

23 gennaio 2013 alle 18:43

@Salvatore: sai quando inizia Tutta la musica del cuore?



3. amazing1972 ha scritto:

23 gennaio 2013 alle 18:55

ma alla fine era poi cosi brutta questa fiction?



4. rien ha scritto:

23 gennaio 2013 alle 20:59

Salvatore, la fiction Tutta la Musica del Cuore inizia il 3 febbraio. La programmazione delle sei puntate sarà la seguente: 3 – 5 – 10 – 11- 17 – 24.



5. Salvatore Cau ha scritto:

23 gennaio 2013 alle 21:29

Si, confermo la partenza di Tutta la musica del cuore il 3 febbraio. La stessa settimana dovrebbe partire Che Dio ci aiuti 2, mentre il 3 marzo Un Medico in famiglia.



6. Markos ha scritto:

23 gennaio 2013 alle 23:17

Sulle stesse pagine di questo blog, al debutto della serie, scrissi che la serie non mi convinceva. Oggi, mi smentisco alla grande: ho seguito tutte le 12 puntate e non ho potuto notare molti difetti (effetti speciali in primis, come sottolineato dallo stesso Alberto Negrin a Fiction Magazine su Rai Premium), ma anche degli elementi positivi. Il coraggio di proporre in televisione una serie basata su problemi ambientali è stato premiato e non sarebbe difficile, secondo me, una seconda stagione viste le linee guida del nuovo direttore della fiction Rai. Un applauso a Domitilla D’Amico che ha doppiato benissimo Blanca Romero, della quale mi sono “invaghito” :D
Speriamo che il cast rimanga pressoché simile, in un’ipotetica nuova stagione, magari con qualche new-entry! Non mi stupirei di aspettare 2 anni, se non di più…proprio come Un Passo dal Cielo.



7. emanuele ha scritto:

24 gennaio 2013 alle 09:47

niente di che questa fiction……non riesco a capire come una fiction del genere sia arrivata quasi a 6 mln di telespettatori mentre l’ultima serie di TPPA arrivava a malapena a 4!….boh…i casi strani



8. sdus ha scritto:

24 gennaio 2013 alle 12:55

La trama della fiction era interessante ed è quello che ha attirato i telespettatori,in particolare la mancanza di episodi. L’ultima puntata ha proposto,però, delle soluzioni della trama alquanto discutibili e in qualche caso molto prevedibili. Per quanto riguarda la protagonista , veramente inqualificabile sia come recitazione sia anche come aspetto.



9. dumurin ha scritto:

24 gennaio 2013 alle 22:00

Bellissima fiction! Mi è piaciuta un sacco! Spero in una seconda serie e spero che saranno presenti tutti e quattro i protagonisti principali!



10. Nanai ha scritto:

2 giugno 2013 alle 22:47

Bella fiction !!! A quando “L’isola 2″



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.