14
gennaio

REVENGE: LA VENDETTA DEI CATTIVI SENTIMENTI

Revenge

E’ ispirato al Conte di Montecristo di Alexandre Dumas. E, non sappiamo a voi, ma a noi quando pensiamo al romanzo viene inevitabilmente in mente Gerard Depardieu che in un’atmosfera cupa e scura medita la sua vendetta. Quindi, va bene per l’ispirazione, ma adesso entriamo nell’atmosfera di Revenge, di cui comincerà stasera, 14 gennaio, la seconda stagione su Fox Life, immediatamente dopo Grey’s Anatomy.

Siamo negli Hamptons, cielo azzurro, ville viste oceano, vestiti griffati, scarpe tacco 12 e feste da finger food e champagne. E’ qui, dove tutto anni prima è cominciato, che arriva Emily Thorne (Emily VanCamp, Brothers&Sisters), il cui vero nome però è Amanda Clarke, d’altronde una mica può progettare un piano di vendetta che così dettagliato nemmeno quello Marshall e poi usare il proprio nome di battesimo.

Abbiamo contattato Carlo Lucarelli per ricostruire qui lo sviluppo della trama della prima stagione, ma aveva un impegno, quindi dovrete accontentarvi di una ricostruzione sommaria e schematica. Emily, aiutata dal suo amico Nolan Ross (Gabriel Mann), per colpire Victoria e Conrad Grayson (Madeleine Stowe e Henry Czemy), responsabili della morte del padre, si fidanza con il loro figlio maggiore Daniel (Joshua Bowman), fratello di Charlotte che sta con Declan, fratello di Jack compagno di giochi di Emily quando ancora si chiamava Amanda. I due vorrebbero “giocare” ancora da adulti. Poi però arriva la falsa Amanda Clarke, quella con cui Emily ha scambiato la sua identità, e Jack la mette incinta, in ricordo del passato che però lui in realtà ha vissuto con Emily. Insomma alla fine, l’unico che ha capito che Emily non è quella che dice di essere è il labrador di Jack. Lo state rimpiangendo Lucarelli, vero?


Il personaggio di Emily Thorne è al di fuori degli schemi della divisione tra buoni e cattivi che di solito troviamo in una storia. Lei è più cattiva dei cattivi. Certo, lo è per una buona causa, ma sempre cattiva è. E, pur non arrivando ai livelli di Dexter, è una di quelle che si lasciano dietro morti, feriti e derubati con il rimorso che dura giusto il tempo che Lapo Elkann ci mette a sbagliare la coniugazione del congiuntivo presente del verbo essere. Nonostante questo, ci piace. Anzi, vi diremo di più, durante la prima stagione non abbiamo mai desiderato diventasse buona. Quindi la conferma della serie è stata provvidenziale, perchè quando nell’ultima puntata stava per redimersi… ecco che una scoperta straordinaria riapre la voglia di vendetta. La scoperta? Emily ha una madre. Che essendo nata è un’ipotesi credibile. In realtà, la vera scoperta è che la madre è viva.

Nota gossip: Emily VanCamp e Joshua Bowman sono una coppia anche fuori dal set!

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Parla con Lei - Seconda stagione
Parla con Lei: al via su Fox Life, la seconda stagione apre alle coppie gay


outlander 7
OUTLANDER 2: SU FOX LIFE SI VIAGGIA NEL TEMPO CON CLAIRE RANDALL (FOTO)


Empire - Naomi Campbell
EMPIRE 2: QUANDO LA FAMIGLIA E’ TUTTO (E IL CONTRARIO DI TUTTO)


The Carrie Diaries 2
THE CARRIE DIARIES 2: ANCHE SU MYA LA PRIMA VOLTA DI CARRIE

6 Commenti dei lettori »

1. Roberto ha scritto:

14 gennaio 2013 alle 19:54

La trama non l’ho capita molto, ma lo guardo ipnotizzato dalla bravura e dalla bellezza di Emily Van Camp!!!



2. Gianfranco ha scritto:

14 gennaio 2013 alle 21:00

Io ho seguito la prima stagione e la serie mi è piaciuta tantissimo. Non è banale, stuzzica la mente cercando di capire cosa accadrà…poi l’accoppiata Emily-Nolan è perfetta. Seguirò ovviamente anche la seconda.



3. Elena ha scritto:

14 gennaio 2013 alle 22:07

E’ fatto bene e coinvolgente, e comunque, guardandolo, Emily non è poi così cattiva come sembra :)



4. Markos ha scritto:

14 gennaio 2013 alle 23:08

Revenge è un telefilm che ti cattura. Lo seguo su Deejay Tv e ogni puntata è sempre più intrigante.



5. comare ha scritto:

14 gennaio 2013 alle 23:19

A me questo telefilm piace da morire e tifo per Amanda/Emily… spero sia cattivissssima con quei puzzoni! :D



6. Elena ha scritto:

15 gennaio 2013 alle 10:28

Sono d’accordo, l’accoppiata Emily/Nolan è fantastica! Non a caso Nolan risulta il tutti i sondaggi sul web il personaggio preferito! Gabriel Mann è molto bravo!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.