7
gennaio

QUINTA COLONNA E PIAZZAPULITA: L’INEDITA SFIDA DEL LUNEDÌ IN TV. CHI VINCERA’?

Corrado Formigli

Aria nuova per la politica in tv. Tornano questa sera Quinta Colonna e Piazzapulita, quest’ultima nell’inedita prima serata del lunedì. Se il programma di Paolo del Debbio, infatti, rispetterà la sua collocazione di sempre, per Piazzapulita si tratta di una novità, vista la staffetta al giovedì prevista -e poi abrogata- con Servizio Pubblico di Michele Santoro, che continuerà ad andare in onda ogni settimana, su La7, nella serata del giovedì. Il programma di Corrado Formigli, invece, andrà in onda ogni lunedì, fino al termine della stagione.

E le novità non mancheranno neanche in studio. Ospiti di Piazzapulita, infatti, saranno i principali protagonisti della politica sotto Natale, quei candidati che proprio sotto le feste hanno sciolto le riserve e sono scesi (o saliti) in politica. Giulio Tremonti (Lista lavoro e liberta’), Antonio Ingroia (Rivoluzione civile), Massimo Mucchetti (Pd) e Andrea Romano (Italiafutura) discuteranno dei temi della puntata intitolata: “Ve la do io l’agenda”. Saranno presenti anche due giornalisti: Vittorio Feltri (Il Giornale) e Marco Damilano (L’Espresso).

Feste in crisi“, invece, il titolo della puntata di Quinta Colonna, in onda questa sera su Rete 4. La crisi, il pagamento dell’Imu, ma anche gli aumenti, le tasse e la disoccupazione: Quinta Colonna prosegue nel solco di temi popolari, come testimonia anche il sottotitolo della puntata del 7 gennaio: “Cosa attende gli italiani nel 2013? E come le prossime elezioni politiche incideranno sulla realtà di una Italia in ginocchio?”

Previsti collegamenti da Cortina e da un allevamento in Veneto, ma nella puntata del talk show di Paolo Del Debbio si parlerà -come spesso accade- della casta e del caso Fiorito, l’ex capogruppo del Pdl della regione Lazio accusato di peculato, che di recente ha ottenuto gli arresti domiciliari. Insomma, dopo le feste tornano anche i classici appuntamenti della politica in tv, sulle reti generaliste.



Articoli che potrebbero interessarti


Quinta Colonna, malore in diretta
QUINTA COLONNA, MALORE IN DIRETTA: VOLANO ACCUSE, IL COMANDANTE DEI VIGILI DI NOLA SVIENE (VIDEO)


Paolo Del Debbio
RITORNA QUINTA COLONNA E DEL DEBBIO SDOPPIA IL TALK


Corrado Formigli, Piazzapulita
PIAZZAPULITA, DI BATTISTA VS RENZI: “CREDIBILE COME I MAFIOSI”. SCONTRO IN STUDIO, FORMIGLI SI INFURIA (VIDEO)


Piazzapulita poliziotto
PIAZZAPULITA VS LA PROCURA DI ROMA: LA PROTESTA CONTRO IL SEQUESTRO DI UN SERVIZIO

6 Commenti dei lettori »

1. Nina ha scritto:

7 gennaio 2013 alle 14:28

Guarderò sicuramente Formigli, troppo ghiotti gli ospiti mi riferisco ad Ingroia, ovviamente, e Tremonti.



2. Nina ha scritto:

7 gennaio 2013 alle 14:29

Guarderò sicuramente Formigli, troppo ghiotti gli ospiti mi riferisco ad Ingroia ovviamente e Tremonti.



3. lu85 ha scritto:

7 gennaio 2013 alle 14:33

Si ruberanno pubblico a vicenda..per me faranno più o meno gli stessi ascolti, naturalmente con un calo per Del Debbio..



4. Gah! ha scritto:

7 gennaio 2013 alle 14:35

Io guardo Piazzapulita, programma che nel suo primo ciclo di puntate ha ottenuto ottimi ascolti. Non vorrei facesse la misera fine de L’Infedele di Gad Lerner



5. simo ha scritto:

7 gennaio 2013 alle 14:43

Seguo quinta colonna



6. Bianca ha scritto:

19 aprile 2013 alle 14:22

x 3. lu85
E invece è calato PIAZZAPULITA :D ! Nessuno se lo aspettava: neanche io. Insomma, Del Debbio, che tra tre giorni (dal momento in cui ho scritto questo commento) partirà pure nella versione “quotidiana” contro la Gruber, ha ormai ampiamente battuto Formigli (e bisogna ricordare che quest’ultimo chiude ben dopo la mezzanotte: eppure perde lo stesso).

x 4. Gah!
Vedere che PIAZZAPULITA a stento fa il 5% contro Del Debbio è veramente esilarante: e pensare che PIAZZAPULITA faceva il 9% nelle ultime settimane del “Silvio IV”, quindi possiamo dire che Formigli vale ben poco come giornalista… come volevasi dimostrare! D’altronde, l’intervista a Monti nel maggio 2012 aveva svelato il vero volto servile di Formigli…



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.