17
dicembre

GARANZIA AUTUNNO 2012: IL GRUPPO RAI E’ ANCORA LEADER NEGLI ASCOLTI (MA CALA RISPETTO ALLO SCORSO ANNO)

Rai - Garanzia Autunno 2012

Rai - Garanzia Autunno 2012

Aria di festeggiamenti in casa Rai. L’azienda pubblica si è infatti confermata leader nel periodo di garanzia appena conclusosi (9/9-1/12) sia con le reti generaliste che con gli 11 canali specializzati della piattaforma digitale terrestre. Nonostante quindi uno scenario piuttosto competitivo e un inizio di stagione tutt’altro che facile e sereno, a causa soprattutto degli assi nella manica schierati dal Biscione ad inizio autunno, il gruppo Rai riesce nuovamente ad avere la meglio sul pubblico totale rispetto alla concorrenza.

18esima vittoria consecutiva per la Rai in prima serata, dove ottiene il 39.5%, e 17esima vittoria consecutiva nelle 24 ore, dove invece ottiene il 38.9%. Rispetto allo scorso anno però viale Mazzini perde rispettivamente lo 0.9% e l’1.1%, calo in parte giustificato dal completamento degli switch-off in tutta Italia, che ha portato ad un rafforzamento dell’offerta free del digitale terrestre e inevitabilmente ad una maggiore concorrenza. Pensate che i canali specializzati – sia terrestri che satellitari – sono arrivati al 35% in prime time e al 31% nelle 24ore con un incremento rispettivamente del 4.5% e del 6% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Andando nel dettaglio, Rai1 si conferma per la decima volta consecutiva leader in prima serata con il 18.5% mentre nell‘intera giornata ottiene il 18.1%, confermando il primato per la 19esima volta consecutiva. Rispetto allo stesso periodo dello scorso anno però, la rete ammiraglia perde lo 0.6% in prime time e lo 0.8% nelle 24 ore. Rai2 invece si assesta al 7.5% in prima serata (dietro Rai1, Canale5 e Rai3) e perde 0.5 punti rispetto al 2011. Disastroso invece il daytime, che in Rai si sono ben guardati dal segnalare.

Terza rete più vista in assoluto è invece Rai3 che nell’intera giornata aggancia il 7.8% mentre in prima serata l’8.5%, e come le restanti reti subisce un forte calo: nella precedente stagione autunnale era all’8.8% nelle 24 ore e al 9% in prime time.

Per quanto riguarda i canali tematici targati Rai, nella totalità ottengono il 6.3% nelle 24 ore e il 5.1% in prima serata, migliorando nettamente i risultati dello scorso anno: rispettivamente +1.6% e +1.4%. In particolare, Rai Premium traina l’intera offerta e si piazza al secondo posto tra le reti del digitale terrestre (lo scorso anno era al terzo) scalzando Rai4, che invece scende di due posizioni e si accomoda alla quarta posizione. Seguono quindi Rai YoYo (prima tra i canali per bambini) e RaiMovie. Quattro tra i primi 6 canali specializzati sono quindi di viale Mazzini, anche se la concorrenza inizia a farsi sentire e non è detto che la primavera non riservi diverse sorprese.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


GARANZIA AUTUNNO 2012: IL GRUPPO RAI E' ANCORA LEADER NEGLI ASCOLTI (MA CALA RISPETTO ALLO SCORSO ANNO)
GARANZIA PRIMAVERA 2010: TUTTI VINCONO. MA PERCHE’?


Piersilvio Berlusconi
Piersilvio Berlusconi vs Rai: botta e risposta su pubblicità e ascolti. L’AD Mediaset annuncia una stagione di reality permanente su Canale 5


Milena Gabanelli e la redazione di Report
Milena Gabanelli, addio alla Rai: «Proseguirò il mio mestiere su un altro mezzo. Penso di avere chiuso con la TV» – Video


Federica Angeli
Rai, giovedì 16 novembre staffetta tv per i giornalisti minacciati

9 Commenti dei lettori »

1. style_93 ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 14:56

Dunque, in questo articolo si dice che Rai1 ha il “primato per la 19esima volta consecutiva” rispetto alle altre reti: scusate ma non capisco cosa significa. Magari sono ignorante io :) , ma devo fare una domanda, ovvero: 19esima volta cosa vuol dire? 19esimo anno oppure 19esima stagione (es. autunno, inverno, primavera, estate, quindi 4 stagioni per ogni singolo anno) consecutiva? Cosa intendete dire? Grazie per l’eventuale risposta: in questo momento sto ascoltando la telefonata di DM a VERO TV ed esprimo tutto il mio sostegno a lui (e quindi a questo sito, con relativo staff).



2. Davide Maggio ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 14:59

Grazie. Questo in risposta a chi dice che siamo di parte :-) Talmente di parte che ci ha querelato tre volte.



3. Gah! ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 15:18

VIVA LA RAI
Viva Rai 1
Viva Rai 2
Viva Rai 3
Viva Rai 4
Viva Rai 5
Viva Rai Movie
Viva Rai Premium
Viva Rai Storia
Viva Rai Sport 1
Viva Rai Sport 2
Viva Rai Yo Yo
Viva Rai Gulp
Viva Rai Scuola
Viva Rai News 24
(Alcune un po’ meno “Viva”)



4. iki ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 15:58

Bravo Gah!Non c’è un premio peró per questo gioco dell’elencazione delle reti Rai



5. rosa ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 16:23

Rai premium e leader in assoluto perche ci sono terra nostra e perla nera telenovele sudamericane del passato leader dlla fascia pomeidiana



6. Michele ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 17:14

@Davide Maggio Non ho seguito Vero tv, cosa è successo? La D’Urso ha nuovamente querelato?



7. Marco MDNA ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 18:46

A me di chi vince la garanzia non me ne importa proprio niente invece.L’importante é che continuo a vedere i miei programmi preferiti.Comunque la Rai vince sempre,anche con le repliche… una fortuna sfacciata! Non capisco come la gente possa guardare 1000 volte le puntate di Don Matteo o le strareplicate fiction di Rai Premium. Io piuttosto preferisco di gran lunga spegnere il televisore!



8. Daniele Pasquini ha scritto:

17 dicembre 2012 alle 23:58

style_93
Consecutiva: quindi autunno-primavera-autunno-primavera e via discorrendo



9. edmond ha scritto:

18 dicembre 2012 alle 13:02

chi l’avrebbe mai detto ad inizio ottobre…leone c’aveva visto giusto…



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.