4
dicembre

CANALE5: IN ARRIVO LE REPLICHE DI INTELLIGENCE E IL SIGNORE DEGLI ANELLI. UOMINI E DONNE E MATTINO CINQUE IN VACANZA DAL 14 DICEMBRE

Intelligence - Raoul Bova

Ora che il periodo di garanzia è terminato, con la Rai leader sia in prima serata che nell’intera giornata, le repliche tornano a riaffacciarsi prepotentemente nei palinsesti. Ne è un esempio la programmazione di dicembre di Canale5 con le prime tv che si vedono con il lanternino. Fatta eccezione, infatti, per il concerto di Laura Pausini (giovedì 20) e il telepanettone Natale a Quattro Zampe (venerdi 21) le repliche di film e serie tv abbondano.

La rete ammiraglia del Biscione ha deciso di riproporre la fiction Intelligence con Raoul Bova: le prime due puntate andranno in onda l’11 e 12 dicembre per poi continuare al mercoledì sera (nell’autunno 2009 media oltre il 23% di share). Sabato 15 dicembre (quando su Rete4 sbarcherà il Dr. House) andrà in onda Il meglio di C’è posta per te. Le restanti serate saranno riempite da film, tra i quali una nota trilogia.

Alla domenica sera, infatti, a partire dal 23 dicembre, sarà il momento de Il signore degli anelli a partire da il primo episodio La Compagnia Dell’anello, Le Due Torri (30 dicembre 2012) e Il Ritorno Del Re (6 gennaio 2013).

In day time Mattino Cinque e Uomini e Donne andranno in onda fino a venerdì 14 dicembre.



Articoli che potrebbero interessarti


 Roberto Cenci Baila
CANALE 5, PALINSESTI AUTUNNO 2011


Mediaset Night
MEDIASET, AUTUNNO 2009. ECCO PROGRAMMI E SLOT: HOUSE ANCORA ALLA DOMENICA, PEREGO AL MARTEDI, COME DM ANTICIPATO SESSIONE DOMENICALE DI FORUM. VINCI PERDE UNA SERATA…


Amore Pensaci Tu
Amore Pensaci Tu passa in seconda serata dal 20 marzo


MARIA DE FILIPPI_1
Palinsesti Mediaset, primavera 2017: raddoppiano Selfie e Bring The Noise

15 Commenti dei lettori »

1. Michele ha scritto:

4 dicembre 2012 alle 16:38

CHE VERGOGNA!!!!!!!



2. Bislaccheria ha scritto:

4 dicembre 2012 alle 16:50

Michele, vacci piano…
possono fare quello che vogliono, mica paghiamo il canone!!!
Il guaio sarebbe se lo facesse la RAI… lì sì che ci sarebbe da indignarsi!!!



3. matteo quaglia ha scritto:

4 dicembre 2012 alle 17:01

il guaio sarebbe se lo facesse anche la rai?? detto fatto , la prossima settimana a parte l’isola in prima visione raiuno schiera un doppio appuntamento in replica con don matteo martedi e giovedi , mercoledi va pretty woman , mentre per sapere cosa andra’ in replica nelle giornate di venerdi e sabato bisognera’ aspettare la settimana dopo perche’ da venerdi 14 a domenica 16 raiuno ospitera’ per quasi tutta la giornata la beneficienza con telethon



4. matteo quaglia ha scritto:

4 dicembre 2012 alle 17:02

per le cose inedite di canale 5 avete dimenticato che questo venerdi e il prossimo ci sono ancora i cesaroni e sabato il finale di the winner is



5. giggi ha scritto:

4 dicembre 2012 alle 17:39

ma è vero che la d’urso condurrà Capodanno5?? Su internet così dicono e lei ha detto che l’azienda le ha riservato un altro impegno..



6. fabio ha scritto:

4 dicembre 2012 alle 18:33

Dai finitela canale 5 e’ da fine ottobre che manda film in replica per due tre giorni a settimana…



7. amazing1972 ha scritto:

4 dicembre 2012 alle 19:10

ragazzi,c’è crisi,ovvio che si facciano tagli e si tiri al risparmio. certo che finire addirittura i quotidiani il 14 dicembre mi pare troppo,aspettare il 21,prima delle vacanze di natale e “tenere chiuso” 3 settimane mi sembrava già abbastanza



8. dumurin ha scritto:

4 dicembre 2012 alle 19:14

Mediaset nel periodo natalizio rilancia Il Signore degli anelli, sembra una buona mossa, chissà se funzionerà. Come date non è male anche se c’è un notevole stacco tra un film e l’altro… però c’è anche da drie che potrebbe sfruttare l’onda del film al cinema Lo Hobbit. Sarebbe bello se qualche rete televisiva rispolverasse dai cassetti anche il cartone animato del Signore degli anelli di Ralph Bakshi e chissà magari far arrivare per la prima volta in Italia i due cartoni prodotti dalla Rankin Bass Lo Hobbit e Il Ritorno del Re.
Secondo me Mediaset doveva lanciare nel periodo natalizio una fiaba come faceva una volta con Fantaghirò, ricordo che andava alla grande a Natale e anche le altre fiabe (Desideria e l’anello del drago, Sorellina e il principe del sogno, La Principessa e il Povero, Il Quarto Re, Tristano e Isotta) furono tutti successi. Natale è un periodo in cui funzionano bene le fiabe, il fantasy, i buoni sentimenti.
Ricordo che andarono molto bene anche le fiabe prodotte dalla Hallmark Entertainment, ora Sonar Entertainment (Merlino, I Viaggi di Gulliver, Alice nel paese delle meraviglie, tutte trasmesse in prima serata, ma anche al pomeriggio con Il magico regno delle favole, Giasone e gli argonauti, La vera storia di Biancaneve, ecc.) Mi domando come mai non trasmette in chiaro Neverland – La vera storia di Peter Pan, trasmessa lo scorso anno su Sky Uno, La Regina delle Nevi, Hans Christian Ansersen – La mia vita come una favola e le altre della Sonar Entertainment? Ma pure potrebbe trasmettere le fiabe prodotte dalla Syfy, anche se sono assai dark e mature. E se vogliamo dirla tutta potrebbe anche acquistarne dalla Cecoslovacchia, dalla Germania e dalla Russia, che in fatto di produzioni fiabesche e fantasy non sono seconde a nessun altro Paese. Se non vuole produrle almeno potrebbe trasmettere quelle estere…
Inoltre perchè non dare una degna conclusione alla saga di Fantaghirò? E se ciò non fosse possibile perchè non fare un reboot o un remake di Fantaghirò? O realizzare una nuova fiaba, sia fiabe conosciute (esempio Cenerentola, Biancaneve, La Sirenetta, ecc) sia fiabe meno conosciute (come per esempio alcune fiabe italiane tipo I Tre Cedri o altre di Italo Calvino e della tradizione italiana).



9. AleImpe ha scritto:

4 dicembre 2012 alle 19:31

Mattino Cinque la mandano in vacanza il 14 dicembre, perchè forse nello studio 10 dove è adesso il programma del mattino, rifaranno il set di P5 e forse Domenica Live, vero ?



10. Sanfrank ha scritto:

4 dicembre 2012 alle 23:20

Chissà se al posto di Mattino 5 non facciano dei collegamenti con Tgcom24 (magari con la scusa di festeggiare l’anno dalla nascita del canale all news di Mediaset), giusto per vedere se funziona e fa audience, anzicchè trasmettere quei film che ci propinano tutti gli anni di questi tempi.
Invece per la sospensione di Uomini e Donne è l’ennesimo scempio che compiono, visto che nelle ultime settimane è migliorato negli ascolti, assestandosi attorno ai tre milioni di spettatori.
Eppure mi chiedo come facciano questi qua ad annullarsi totalmente a dicembre, nonostante la massiccia invasione, nei nostri schermi, di pubblicità di profumi, cd musicali, giocattoli ed altri oggetti da regalare per le feste. Credo che dovrebbero andare oltre la sciocchezza “periodo di garanzia” per due motivi:
1) Ci sono tantissime aziende che investono in campagne pubblicitarie speciali in questo periodo, che non siano le solite marche di vetture, alimenti, ecc.;
2) Pagano troppo in termini di audience il “chiuso per ferie” (come accade anche l’estate) a tal punto da dover bruciare troppe cartucce – termine abusato nei periodi in cui la caccia era ancora chiusa :) – tutte insieme, da restare col fiato corto per mesi.

Chiudo dicendo quel che dico sempre: I SOLITI INCAPACI!!!



11. matteo quaglia ha scritto:

5 dicembre 2012 alle 00:14

le repliche di house rinviate a gennaio



12. osservatore ha scritto:

5 dicembre 2012 alle 00:52

Chiuso per ferie
Rai uno a parte Hill, non è minimamente paragonabile allo strazio del nulla di Canale5



13. osservatore ha scritto:

5 dicembre 2012 alle 00:56

Un conto è chiudere per le vacanze e risparmiare, altro è chiudere l 14 dicembre fino a gennaio. questi stanno con le pezze al c. ma tanto proprio.
Inoltre non è un problema di dicembre. il palinsesto fa abbastanza pena da quando hanno mandato in onda celentano per non parlare dei 4 mesi estivi.
abbiamo capito che mediaset funziona solo per 3 mesi all’anno…



14. iki ha scritto:

5 dicembre 2012 alle 01:02

È una guerra fra poveri fra Rai1 e Canale5…due reti allo sbando che negli ultimi anni sono riusciti a sperimentare solo 2 programmi TeQ show e IGT..
Sono due canali di una tristezza infinita che ci propinano la stessa programmazione scadente 7 giorni su 7(compresi gli scempi della domenica)
Zero idee…che vergogna!E la cosa peggiore è che alla RAI devo pagare pure il canone



15. Scream ha scritto:

5 dicembre 2012 alle 14:25

Almeno Canale 5 propone due ‘novità’ (se così si possono chiamare) per questo periodo natalizio, come il concerto della Pausini e il telepanettone di Boldi. Rai 1 riempie le sue serate (ancora una volta) con Don Matteo (mandato ovunque e in ogni momento, su Rai premium, durante il primo pomeriggio questa estate… Ma basta!) Non si possono commentare sia l’uno che l’altro palinsesto, sono a dir poco osceni! (E pensare che alla Rai paghiamo anche il canone, VERGOGNA!)
Fermare ‘Uomini e Donne’ il 14 è inaccettabile… Per proporci poi cosa: i soliti film di natale replicati e strareplicati! Ricordo persino l’ordine di mesa in onda!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.