27
agosto

NON C’E’ PACE PER MICHAEL JACKSON: IN ARRIVO IL REALITY POST-MORTEM, PROTAGONISTI I FRATELLI

Reality Famiglia Michael Jackson

Forse sarebbe bene aspettare la messa in onda prima di gridare al trash – come saggiamente ha appena dichiarato a DM anche Paola Perego riguardo la sua Tribù. E’ però innegabile che l’imminente reality Jackson Family Dinasty partirebbe avvantaggiato – in materia di trash, si intende. Ed è inutile rassicurare dicendo che lo show era in programma già prima della dipartita di Michael: questo reality post-mortem puzza di trash, eccome.

A trasmetterlo sarà (ma non si sa ancora quando) l’americana via cavo A&E, che già aveva in cantiere una serie sulla reunion dei Jackson 5: “Ci siamo limitati ad espanderla”, mette le mani avanti sul Corriere della Sera Jody Gomes della Point 7, casa produttrice dello show, “e ora il reality si focalizzerà sui cinque fratelli Jackson che tornano insieme, sotto un alone di tragedia. Quindi è vero che lo speciale di un’ora The Jackson Family alla A&E l’avessero in programma già dallo scorso maggio: lo dimostrano le telecamere che, a inizio estate, hanno seguito Tito, Jermaine, Randy, Marlon e Jackie Jackson nei preparativi per il ritorno on stage della prima boy band della storia. E lo conferma anche l’ Hollywood Reporter per il quale le riprese sarebbero finite appena “un paio di settimane prima della morte di Michael” – lo stesso Michael che, detto per inciso, pare non avesse mai dato il suo placet all’operazione. Anzi, sembra pure che, a prescindere dal reality, la star di famiglia non avesse nemmeno intenzione di tornare ad esibirsi coi fratelli (con i quali, stando ai rumors, i rapporti erano pressocché inesistenti da anni).

Ma tutti i fratelli avevano un rapporto personale con Michaele, dice ancora la Gomes – stavolta al Reporter -, ”in quel che è stato girato tra maggio e giugno c’è già molto di lui”. Improbabile, però, che questo “molto” sia in carne ed ossa: oltre ai suddetti dissidi, Jacko era comunque impegnato con le prove del tour londinese ed è praticamente impossibile stesse dietro al desiderio di rivalsa di Tito & co.

Per cui si va avanti, a prescindere dal trash, dall’innegabile cattivo gusto e dalle migliaia di accuse di sciacallaggio penoso e malato che in queste ore stanno piovendo da ogni parte sulla A&E. Quindi, alla messa in onda del documentario The Jackson Family – quello realizzato prima del 25 Giugno, quando un’overdose di anestetici stroncò il Re del Pop -, seguirà Jackson Family Dinasty, il reality vero e proprio che si propone di mostrare, seguendo i fantastici cinque ventiquattro ore su ventiquattro, come il clan sia sopravvissuto alla tragedia.

“Il nostro reality dimostrerà anche ai più scettici che il clan Jackson non sta cercando di sfruttare il lutto per calcoli economici”, taglia corto la Gomes. Allora si parte, con buona pace dei dietrologi del trash. E di Michael Jackson, naturalmente.



Articoli che potrebbero interessarti


Michael Jackson
Killing Michael Jackson: Nove indaga sulla morte del re del pop


Leaving Neverland
Leaving Neverland: Michael Jackson sotto accusa nel documentario shock in onda sul Nove. Racconti scabrosi ma nessuna prova


Leaving Neverland
Leaving Neverland: il documentario che accusa Michael Jackson arriva in Italia


Michael Jackson
Michael Jackson: l’omaggio di VH1 ad otto anni dalla morte

25 Commenti dei lettori »

1. Peppe ha scritto:

27 agosto 2009 alle 17:17

Questo non è trash, questo è vergognoso. Se mio fratello morisse non riuscirei nemmeno a sopportare di vedere gente, figuriamoci di tenere una telecamera puntata. Che gente, povero Michael.



2. MATT4PRESIDENT ha scritto:

27 agosto 2009 alle 17:23

Tale padre, tali figli (ad eccezione di Michael).



3. Valentina Vellucci ha scritto:

27 agosto 2009 alle 17:25

concordo: l’espressione trash è un eufemismo..



4. Zoro! ha scritto:

27 agosto 2009 alle 17:32

dico solo una parola, vergogna!!!!!



5. Biagio Chianese ha scritto:

27 agosto 2009 alle 17:33

Sfruttare, sfruttare, sfruttare. Come dice MATT4PRESIDENT, è quello che ha insegnato loro il padre, ed è come si stanno comportando.

E’ molto triste. Se anche le riprese fossero cominciate prima della morte di Michael, e non ho dubbi che sia così, non vedo come si possa accettare di trasformare il progetto in un reality che vada a spiare il loro dolore…



6. desi71 ha scritto:

27 agosto 2009 alle 17:36

c’è gente che non si ferma di fronte a nulla ecco il vero significato di cappuccetto rosso!



7. Zoro! ha scritto:

27 agosto 2009 alle 17:43

il padre ha imparato proprio bene i figli eh!



8. Sebastiano Collu ha scritto:

27 agosto 2009 alle 17:49

Speriam solo che i figli di Michael siano tenuti alla larga da tutto ’sto squallore…



9. pynky ha scritto:

27 agosto 2009 alle 17:57

la parola esatta non e trash ma sciacallaggio…spero anche io ke non usino i suoi figli sarebbe vergognoso!



10. Raffa ha scritto:

27 agosto 2009 alle 18:01

il nonno porterà i piccoli sul palco e li farà cantare. Aperte le scommesse



11. GIEMMEGI ha scritto:

27 agosto 2009 alle 18:16

Battere il ferro quando è caldo!!!
E’ esecrabile, lo so, ma “quelli” non aspettavano altro per fare due soldi, ed il padre-padrone userà tutte le vie possibili.



12. Fede ha scritto:

27 agosto 2009 alle 18:38

non riuscirà mai a trovare pace. si vede quanto sono pieni di dolore i suoi fratelli! sono solo dei falsi! e comunque devo dire che durante la cerimonia anche il figlio (prince) non mi è sembrato molto addolorato, dato che mangiava la cicca tranquillo.



13. warrior ha scritto:

27 agosto 2009 alle 18:41

Disgustoso!!!



14. Chià ha scritto:

27 agosto 2009 alle 18:46

Non ho parole,stamattina appena ho sentito questa notizia alla tivù sono rimasta indignata era tanta la rabbia,fate pena..siete solo degli scrocconi
ma non vi vergognate??non ve n’è fregato niente in tutti questi anni di Michael e ora improvvisamente fate la parte di quelli dispiaciuti.
In realtà state solo approfittando della situazione per arricchirvi…VERGOGNA spero che Mike possa perdonarvi tutto quello che gli avete fatto e gli state facendo ancora adesso che non c’è più :(
Love You Mike



15. Biagio Chianese ha scritto:

27 agosto 2009 alle 18:49

@ Fede:

Andiamo, Prince è soltanto un bimbo…



16. annamaria ha scritto:

27 agosto 2009 alle 19:27

VERGOGNA



17. katia ha scritto:

27 agosto 2009 alle 21:05

non ho parole….per fortuna michael non puo’ vedere ne sentire tutto quello che sta succedendo attorno alla sua morte. Michael, riposa in pace…



18. Marco ha scritto:

28 agosto 2009 alle 09:23

Questi sono peggio delle sanguisughe!!
Veramente senza ritegno…ma quale reunion dei Jackson 5!!! Senza Michael non valgono un cazzo!!…..l’unica loro fortuna nella vita è stata aver avuto un fratello come MJ su cui hanno lucrato quanto possibile!

che schifo!



19. Elisa ha scritto:

28 agosto 2009 alle 10:24

Hai ragione Marco, senza Michael non erano nessuno!
Che schifo che mi fa quella famiglia….



20. mary ha scritto:

28 agosto 2009 alle 10:40

non ho parole da spendere per questa notizia…Micheal spero che almeno ora tu possa riposare in pace…

ti adoro mio piccolo angelo!



21. Sonia ha scritto:

28 agosto 2009 alle 14:59

Tutto ciò è un vero schifo!!!! Usano Michael fino e oltre la sua fine (terrena s’intende perchè lui non avrà mai e poi mai fine nei cuori dei suoi fans) inoridisco a leggere o sentire alla tv queste notizie. Ci sono persone come me che ancora non si sono rassegnati alla morte di jacko e soffrono.. e per di più non lo lasciano riposare in pace.. Domani è il suo compleanno.. Accendiamo una candela in sua memoria. Michael i love you.



22. lalli ha scritto:

28 agosto 2009 alle 15:10

oramai non mi sciocca più nulla,ma è veramente vergognoso tutto quello che gli stanno facendo,spero solamente che il pubblico non lo guardino



23. Sonia ha scritto:

28 agosto 2009 alle 20:49

Anche io spero che il pubblico non voglia guardare un tale schifo… solo questione di soldi.. ecco cos’è, non certamente per ricordare il fratello… cmq oltre a loro, anche i media ci mettono del loro come hanno sempre fatto del resto.. Gli hanno reso la vita impossibile povero Michael!!!! Da quel maledetto 25 giugno ne sono venute fuori a bizzeffe di ca…volate.. prima la sepoltura senza naso poi senza cervello… (incredibile..) poi che era sterile o castrato chimicamente (e guarda un po’…spuntano figli come funghi) e ovviamente mettono in discussione che i tre figli siano suoi.. poi spunta la notizia che è vivo con tanto di video…(scusate se mi arrabbio ma a questa notizia io e credo in molti che lo amano davvero.. hanno sobbalzato sperando fosse vero).. ma lo lasciano in pace????????? Michael meriti di meglio e spero che in paradiso tu riesca a trovare la pace e la felicità che ti spetta e che sto’ mondo non ti ha dato…Sei da sempre e sarai all’infinito nel mio cuore..



24. rosario ha scritto:

29 agosto 2009 alle 18:03

Penoso spero tanto che non lo guardi nessuno ma cosa credono che cosi facendo avranno più visibilità credo di esprimere il pensiero di tutti dicendo che sono degli sciacalli approfittatori ma non hanno capito che loro non valgono un tubo.



25. Serena ha scritto:

7 ottobre 2009 alle 11:33

famiglia jackson sie te dei sciacalli ha vete sfruttato Michael vergognatevi



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.