10
novembre

DOMENICA LIVE DA GENNAIO SI SPOSTA NEGLI STUDI DI COLOGNO?

Barbara D'Urso

E che l’avventura di Domenica Live continui: dopo il dato discretamente rassicurante della première, drogato in parte anche dal Gran Premio e dall’effetto curiosità, sarà con la seconda puntata che si capirà effettivamente il potenziale del contenitore di Videonews in questa veste completamente rivoluzionata.

E se mai i dati venissero confermati, visto il raggiungimento dell’obiettivo minimo richiesto dall’azienda, per Maria Carmela potrebbe arrivare un bel regalo di Natale da parte di Cologno. Tranquilli, niente “domenica festosa” con corpo di ballo e band musicale come in molti auspicano da tempo, perché di soldi per ora non se ne vedono.

Come rivelato da Celebrity Now su SkyUno con Selvaggia Lucarelli, vista la mancata passione della D’urso per gli aerei, Mediaset avrebbe deciso di spostare il contenitore domenicale dagli studi del Palatino a Roma a quelli di Cologno a Milano, dove già è in onda con Pomeriggio Cinque.

Quattro sarebbero le puntate ancora previste nella Capitale poi, presumibilmente dopo la pausa natalizia e quindi a partire da gennaio, si ritorna a Milano.



Articoli che potrebbero interessarti


Barbara D'Urso vs Ludwig Koons
Il figlio di Cicciolina attacca la D’Urso a Domenica Live. Lei risponde a tono


Barbara d'Urso vs Marisela Federici
Domenica Live, Marisela Federici attacca: «E’ una vergogna». Barbara D’Urso non ci sta: «Se mi spieghi come devo fare il mio lavoro mi innervosisco»


Domenica Live - Barbara D'Urso
Barbara D’Urso compie 60 anni e diventa «ospite» di Domenica Live. Lei piange, l’amica: «Vai su Striscia, smetti!»


rissa-dalla-d-urso-facci-cicciolina
Domenica Live, rissa tra Filippo Facci e l’avvocato di Cicciolina. Barbara D’Urso: “Tutto questo è disgustoso”

21 Commenti dei lettori »

1. Peppe93 ha scritto:

10 novembre 2012 alle 13:05

Scelta logica!



2. Alex93 ha scritto:

10 novembre 2012 alle 13:29

Un’altra soluzione, secondo me, più intelligente sarebbe quella di lasciare la D’Urso alla conduzione di Domenica Live negli studi di Roma e a gennaio alla guida di Pomeriggio5 mettere un’altra conduttrice, visto che gli ascolti di Pomeriggio5 ultimamente non vanno bene.
Quindi potrebbero confermare la D’Urso a Domenica Live da Roma e sostituirla con un’altra conduttrice a Pomeriggio5



3. Daniele ha scritto:

10 novembre 2012 alle 13:39

Speriamooooooooooooo,cosi’ posso tornare a vederla direttamente in studio



4. fafner ha scritto:

10 novembre 2012 alle 14:04

Io avrei spostato Pomeriggio Cinque a Roma: sarebbe più comodo per la Mussolini e la Santanchè, che andare in trasmissione ogni giorno.



5. Fede2010 ha scritto:

10 novembre 2012 alle 14:06

Mediaset non canti vittoria! … anche la prima puntata di Baila fece il “botto” poi tutti sapiamo come finì! … vedremo domani quando verrà doppiata in share da Giletti.



6. roberto ha scritto:

10 novembre 2012 alle 14:31

Fede2010
Mediaset non canti vittoria! … anche la prima puntata di Baila fece il “botto” poi tutti sapiamo come finì! … vedremo domani quando verrà doppiata in share da Giletti.
__________________________________________________________
hahahaha uff e che botto partire con 4 ml stentati e fare il 18% per te un botto dimmi il botto sarebbe partire con 5.5 massimo 6 ml nn 4ml stentati.



7. Rob_92 ha scritto:

10 novembre 2012 alle 14:35

ancora lo studio 10??
ma perche nn gli danno quello di Buona Domenicaaa e cambiano un po??



8. rita ha scritto:

10 novembre 2012 alle 14:44

io comunque consiglierei a barbarella di lasciare pomeriggio 5 ed affidarlo alla balivo cosi si dedica di piu a domenica live e fare un bel spettacolo con musica giochi ecc naturalmete a partire da gennaio.



9. Gah! ha scritto:

10 novembre 2012 alle 14:59

Faccia un po’ come gli pare, comunque se torna nello studio 10 di Cologno Monzese(quello di Domenica Cinque) e mette al programma il nome “Domenica Cinque” andrebbe meglio. Per fare il botto deve tornare alla formula che due anni fa le assicuro’ il successo



10. giu ha scritto:

10 novembre 2012 alle 15:45

Non ci saranno soldi per orchestra e corpo di ballo, ma qualche ospite musicale di un certo spessore potrebbero pure invitarlo e che cavolo! Fare una domenica low cost non significa per forze di cose affidarsi alla cronaca nera morbosa…



11. pier ha scritto:

10 novembre 2012 alle 16:21

MA NO!!!!!
ALlora a sto punto che il titolo domenicale sia POMERIGGIO CINQUE



12. Michele ha scritto:

10 novembre 2012 alle 16:26

Io credo invece che i valori rimarranno gli stessi: la D’Urso contro Giletti perderà ma contro la Cuccarini sarà alla pari (o forse un pò sopra, purtroppo) per tutta la stagione, rinunciateci cari anti D’Urso, Barbara non funzionerà più in prima serata ma al day-time piace ancora e gli ascolti lo hanno dimostrato e questa storia del traino non sta nè in cielo nè in terra, anzi proprio perchè c’era la Formula 1, la Cuccarini avrebbe dovuto fare meglio in quanto aveva un traino molto migliore (in termini di ascolti) rispetto a quello che ha di solito con Giletti (questa scusa è valida quando il traino è un programma debolissimo come quello di Sonia Grey, non certo quando è un GP di Formula 1 seguito da 9 milioni di persone).E non regge neanche la storia dell’ ”effetto novità” in quanto la Domenica Live targata D’Urso è la stessa identica domenica che Barbara aveva fatto fino al dicembre 2010, senza nessuna aggiunta (anzi con la sottrazione di orchestra e corpo di ballo) quindi di nuovo non c’era proprio nulla!!!!!! E scordatevi pure che la D’Urso possa decidere di rinunciare a Pomeriggio 5 per dedicarsi solo al programma domenicale: il fatto dello spostamento a Milano è proprio per una questione di comodità per non farle fare la pendolare nel week-end.



13. Michele ha scritto:

10 novembre 2012 alle 16:30

La dimostrazione che la teoria del traino non vale? L’anno scorso sempre di novembre quando andò in onda il GP di Formula 1 invece di Giletti e la Cuccarini quella settimana distanziò la Panicucci molti punti in più rispetto alle altre settimane in cui invece aveva il traino de L’Arena (la batteva lo stesso ma con meno punti di distanza)



14. marcko ha scritto:

10 novembre 2012 alle 17:21

asticazzziii…………



15. Valerio ha scritto:

10 novembre 2012 alle 21:13

Assurdo… C’è davvero chi ancora pensa che l’insuccesso di ascolti di alcune fasce di Canale5 e in particolar modo di questi contenitori pseudopopolari dipenda dagli studi dai quali si va in onda, e non quanto dal modo in cui vengono trattati certi temi, di certi ospiti da baraccone e del non saper rinnovare la propria formula anche sulla base dei gusti del pubblico?



16. Antonio ha scritto:

10 novembre 2012 alle 22:22

Ma a volte non capisco non mettono orchestra e corpo di ballo per mancanza di soldi ma credo che ci siamo tantissime buone orchestre e ballerini che andrebbero gratis in tv in cambio di pubblicità quindi anche se la D’urso non la reggo potrebbe cercare di cambiare un pó questa domenica noiosa… Meno chiacchiere e piu spettacolo magari anche un bel gioco telefonico non sarebbe male la Barbara al cruciverbone :-)



17. chris_85to ha scritto:

11 novembre 2012 alle 01:13

Concordo con chi dice che sono i contenuti quelli che contano e non lo studio da dove viene trasmesso.. A mio avviso in parte può però influire la scenografia.. Se ritorna a milano deduco sarà la medesima di pomeriggio5 e i telespettatori potrebbero confondersi e astuefarsi in fretta di entrambi i contenitori.
Penso pure io che ci sarebbero molte band e corpi di ballo(a livello locale) disposti ad andare gratis, cosi come potrebbero mettere dei giochini lowcost(cruciverboni, il giochino dell’apparenza inganna-di “a gentile richiesta”, far vedere delle candid camera con qualche pseudo vip,quanto pensate possano costare?) credo che tutto ciò sia stato bandito dalla nuova virata editoriale di videonews ;-(((



18. siska ha scritto:

11 novembre 2012 alle 06:17

ma perchè tante persone ce l’anno con barbara””’ è DI UNA SIMPATIA UNICA, SOLARE ….ma chissene importa dello scontro con giletti……..a me piace tantissimo



19. Carla ha scritto:

11 novembre 2012 alle 16:55

Poco importante lo spostamento della signora ma vergognoso il programma che “conduce” . In tutti i paesi civili si farebbero sentire le intercettazioni di una persona che rappresentava l’ Italia nel mondo e utilizza le donne come merce di scambio non imbastire una trasmissione contro Beppe Grillo perche’ fa tanta paura !!!!!! Vergogna!!!



20. Maximo ha scritto:

11 novembre 2012 alle 17:04

Se va male la lasciano al Palatino e se va bene la portano a Cologno?
Così nello studio ex-matrix rimane solo Quarto Grado? O parte anche lui?



21. andrea ha scritto:

11 novembre 2012 alle 18:09

@maximo
Direi che se va male, lo chiudono proprio. Se va bene e la D’Urso continua lo trasferiscono a Milano per agevolarla. Non lo hanno fatto da subito, proprio perché Domenica Live era (ed è ) un esperimento.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.