8
novembre

NOMINE RAI: PER RAI2 SPUNTA IL NOME DEL VICEPRESIDENTE DI SKY ANDREA SCROSATI, PER RAI1 ANGELO TEODOLI

Andrea Scrosati

Andrea Scrosati

Quanta nebbia a viale Mazzini. Il Direttore Generale Luigi Gubitosi ha tutte le intenzioni di fare di testa sua, riducendo i lavori del Consiglio al minimo ed eliminando tutti quei privilegi di cui sono beneficiari in quanto consiglieri. E che spending review sia anche tra i piani alti, come rivelato dal settimanale Panorama: via il rimborso forfettario senza limite mensile e introduzione di una diaria di 3500 euro al mese per coloro che non vivono a Roma, con annesse ricevute finora non richieste.

Ma nella testa di Gubitosi frullerebbe anche un’altra pazza idea: nessun contatto ufficiale tra la stampa e i consiglieri, nè tra i consiglieri e i dirigenti stessi dell’azienda pubblica. In sostanza dopo qualsiasi riunione del Consiglio di Amministrazione, il CdA non potrà indire conferenze stampa nè tantomeno esternare i contenuti trattati sui giornali. E in via ufficiale non potrà avere contatti con il corpo manageriale della Rai, ma ogni dubbio, ogni interrogativo e ogni proposta dovrà essere sottoposta al solo Direttore Generale, che si preoccuperà di chiarire i dilemmi durante i consigli, in presenza di tutti.

Dettagli a parte, Gubitosi non si è affatto dimenticato delle reti e, dopo il presunto stop di metà ottobre, vorrebbe tornare alla carica con le nomine di Rai1 e Rai2. Stando ai rumors raccolti dal settimanale Mondadori, alla prima rete pubblica si affaccerebbero due nomi: quelli di Giancarlo Leone e di Angelo Teodoli. Ma il primo pare abbia fatto intendere di non nutrire particolarmente interesse, se non altro perché già soddisfatto dell’imponente struttura Intrattenimento messa in piedi di recente. Ma se Teodoli, che era dato in pole per Rai2, finisse a Rai1, chi potrebbe mettere le mani sulla seconda rete?

E’ ancora il settimanale Panorama a formulare l’ipotesi: al posto di Pasquale D’Alessandro potrebbe arrivare un altro esterno, che risponderebbe al nome di Andrea Scrosati, attuale Vice Presidente di Sky con delega ai canali Cinema, Intrattenimento e Terze parti, già Responsabile Programmazione e Promozione dei canali Sky, Responsabile Comunicazione per Sky. In sostanza l’artefice dello sbarco di XFactor, di Simona Ventura e di Alessandro Borghese nel cielo parabolico e del successo mediatico della piattaforma satellitare.

La Rai continuerebbe dunque a guardare in alto: con Piscopo – ex Sky Pubblicità appena designato a capo di Sipra – e le ipotesi Varetto e Scrosati, gli uomini di Murdoch farebbero en plein nell’azienda pubblica.



Articoli che potrebbero interessarti


Giancarlo Leone, Angelo Teodoli, Andrea Vianello
I NUOVI DIRETTORI DELLE RETI RAI: GIANCARLO LEONE A RAI1, ANGELO TEODOLI A RAI2 E ANDREA VIANELLO A RAI3


Viale Mazzini
NOMINE RAI: LEONE VOLA A RAI1, TEODOLI SI ACCOMODA A RAI2 E VIANELLO ALLA GUIDA DI RAI3. D’ALESSANDRO VERSO UNA RETE DIGITALE (RAI4?)


Angelo-Teodoli
Nomine Rai: Teodoli nuovo direttore di Rai1, Fabiano retrocesso a Rai2 al posto di Dallatana


carlo degli esposti
PAGELLE TV DEL 2014: ADDETTI AI LAVORI

6 Commenti dei lettori »

1. Peppe93 ha scritto:

8 novembre 2012 alle 15:25

L’idea Scrosati è a dir poco geniale. E’ molto bravo.



2. Daniele Pasquini ha scritto:

8 novembre 2012 alle 15:28

Molto opinabile.



3. Marco89 ha scritto:

8 novembre 2012 alle 15:51

E’ troppo pensare che se Scrosati passasse su Sky ( sempre che accadrà), Simona Ventura potrebbe tornare su RaiDue? Non sarebbe malaccio, a Sky mi pare non stia facendo niente di nuovo.



4. Mattia Buonocore ha scritto:

8 novembre 2012 alle 15:52

Penso che difficilmente Scrosati possa approdare in Rai



5. amazing1972 ha scritto:

8 novembre 2012 alle 18:33

è una persona giovane e competente,ragion per cui il cda non lo voterà mai!



6. Daniele Pasquini ha scritto:

8 novembre 2012 alle 20:04

Semmai non lo voterà mai perchè non è adatto, se non per determinate strategie comunicative da mettere in atto per la seconda rete.
Un po’ poco.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.