3
novembre

C’E’ POSTA PER TE: (I SOLITI) GREGGIO E IACCHETTI ANNUNCIANO IL RITORNO A STRISCIA DOPO LA BEFANA

Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti

Ormai più canonica del Panettone nella sera della Vigilia, l’ospitata di Enzo Iacchetti ed Ezio Greggio è andata in scena nella scaramanticissima e liturgica saga di C’è Posta per te, anche quest’anno. Una brillantezza un po’ ingolfata e saturata dalla sovraesposizione della gag rituale con l’inserto di vari ‘mostri’ che la coppia storica di Striscia la notizia non si fa problemi a fustigare ed alimentare, al contempo.

Difficile, del resto, non pagare il prezzo della ripetitività quando ci si trova ospiti di un programma assolutamente ostile al riformismo: stessa conduzione, stessi personaggi, stessi intermezzi, piccolissime variazioni sul tema. Forse la novità più grande è il vestito di Maria, in una nuova salsa da pomeriggio trendy, di solito meno eccentrico come colori e fantasie. Per il resto è deja vù, profondo ricorso storico.

Una notizia perlomeno la possiamo ricavare: Enzino potrà conoscere le nuove veline solo tra qualche mese, precisamente dopo la Befana. Durerà dunque fino a Natale l’interregno insolito di Michelle Hunziker che di solito presidiava il bancone quando ancora il calendario annuale era fresco di affissione al muro.

Da gennaio si riconsolida dunque il binomio più affiatato, i due volti simbolo della satira di Antonio Ricci, con una staffetta composita che non è finora riuscita a scalfirne il primato nell’affezione del pubblico alla trasmissione. Ora che le polemiche sui nuovi volti giovani del programma sono sfumate, il tg può ritornare con calma a pensare alla coesione della sua tradizione, ammesso che ci siano mai stati motivi di turbamento.

Enzino non vestirà sicuramente i panni di Albina, ultimo trasformismo di scena allestito per C’è posta per te, ma il più tradizionale abito da comico, ma non troppo, per l’orario di cena dell’ammiraglia Mediaset, prima di un ulteriore probabile (anch’esso ormai canonico) staffettismo con i siciliani prediletti da Ricci, Ficarra e Picone.



Articoli che potrebbero interessarti


Striscia la Notizia, Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti
Striscia la Notizia 2017/2018: i conduttori. Si riparte con Greggio e Iacchetti, tornano Scotti e Hunziker


Milly Carlucci
Ballando con le Stelle 2017 VS C’è Posta per Te: basterà a Milly la ‘carta Carlucci’?


Iacchetti e Greggio e C'è Posta per te
C’è Posta per te: Greggio e Iacchetti mandano la posta ad Alberico Lemme


Iacchetti - C'è posta per te
C’E’ POSTA PER… MATTEO SALVINI: IL LEGHISTA CHIAMATO DALLE ‘PROSTITUTE’ GREGGIO E IACCHETTI (FOTO E VIDEO)

6 Commenti dei lettori »

1. Luca ha scritto:

3 novembre 2012 alle 23:26

E dal prossimo anno Ricci ha annunciato sorprese in merito ai conduttori…probabilmente ci saranno nuove coppie…



2. matteo quaglia ha scritto:

3 novembre 2012 alle 23:26

be ma non e’ una novita’ e’ dall’ estate che si sapeva che ezio e michelle si erano scambiati i mesi a striscia perche’ il primo doveva fare teatro



3. Davide Maggio ha scritto:

3 novembre 2012 alle 23:28

matteo quaglia: e’ una nostra anteprima infatti.



4. gè95 ha scritto:

4 novembre 2012 alle 00:51

anche se ripetitivo il momento con greggio e iacchetti è sempre molto divertente
stasera ho visto c’è posta per te interamente dopo molto tempo
devo dire che è stata una puntata piacevolissima
storia divertente con greggio e iacchetti storia molto toccante con cavani e 3 storie con gente comune molto coinvolgenti
persino i saluti di eter e giasone sono stati divertenti stasera
per quanto riguarda l’ascolto prevedo non più di 4,5 milioni e un pareggio se non lieve sconfitta con la clerici
stasera c’era un partitone ( che avrei visto anche io se non avessi avuto problemi con sky ) tra inter e juve
partita che ha decretato la sconfitta della juve dopo 49 partite



5. WHITE-difensore-di-vieniviaconme ha scritto:

4 novembre 2012 alle 09:36

Io ho visto frammenti. e devo dire che queste scenette tra greggio e iacchetti le trovo un pò stomachevoli…. ma sono sicuramente migliori delle storie in cui improvvisamente compaiono bambini con le musichette in sottofondo da lacrimuccia.
ma mi chiedo, perchè? non aggiungo altro



6. tinina ha scritto:

4 novembre 2012 alle 09:57

Mi sono imbattuta casualmente nella performance di Iacchetti e Greggio e la prima cosa che ho pensato è stata: Oddio ancora loro! E per fortuna che non hanno fatto le due velone!!! Comunque mi chiedo cosa ci fosse di così divertente nella gag da far piegare in due dalle risate la De Filippi! Iacchetti e Greggio li trovo patetici già da molto tempo, al pari della coppia Bonolis-Laurenti.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.