21
ottobre

I CESARONI 5: ARRIVA (IN ANTICIPO) LA PUNTATA SPECIALE NELL’ANTICA ROMA

I Cesaroni

Doveva essere l’episodio numero 21 della quinta stagione, ma essendo un appuntamento completamente slegato dal resto della trama orizzontale, averlo anticipato di alcune settimane non dovrebbe comportare alcun tipo di problema. Parliamo della puntata de I Cesaroni 5 in onda venerdì 26 ottobre alle 21,10 su Canale5, uno speciale appuntamento della durata di 90 minuti, interamente ambientato nell’Antica Roma, nel quale la famiglia della Garbatella farà un tuffo nel passato per risalire alle origini del proprio cognome.

Non conosciamo i motivi ufficiali di questo cambiamento di scaletta, ma si potrebbe supporre che la scelta d’anticipare lo speciale appuntamento, trasmesso peraltro in anteprima al recente Roma Fiction Fest, possa essere legata alla flessione d’ascolti subita dalla serie in questa quinta stagione. La puntata sull’Antica Roma, proprio per la sua particolarità, potrebbe servire ad attirare il pubblico e risvegliare l’interesse nei confronti della serie a marchio Publispei, puntualmente battuta al venerdì sera dalla concorrenza di Rai1 e del varietà Tale e Quale Show.

Lo special vedrà Cesare (Antonello Fassari) impegnato a raccontare a Mimmo (Federico Russo), che il cognome Cesaroni risale addirittura all’impero romano, quando l’antenato di Cesare gestiva una taverna e quello di Giulio (Claudio Amendola) era un soldato. Rientrato dalla guerra, Giulio s’innamorò di Lucia (Elena Sofia Ricci), ma per conquistarla dovette salvare la vita dell’Imperatore contro il senatore Sergio (Emanuele Vezzosi), marito della stessa Lucia.

Nella storia è presente anche il soldato Rufus (Niccolò Centioni) divenuto celebre per aver salvato la vita di Botellus (Nunzio Giuliano), figlio di Sergio; Marco (Matteo Branciamore) invece era un aspirante cantante non troppo fortunato, che trovò l’ispirazione per comporre dopo essersi innamorato della vestale Maia (Nina Torresi). Tutta la famiglia dei Cesaroni infine partecipò a un evento che cambiò per sempre le sorti di Roma.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Tale e Quale Show 2017 - Marco Carta
Marco Carta vince Tale e Quale Show 2017. La classifica completa


NINA TORRESI (MAYA) GIULIANA LO JODICE (LADY VICTORIA)
I CESARONI 5: TUTTI I PROTAGONISTI


i cesaroni 5
I CESARONI: NUOVI AMORI E AVVENTURE NELLA QUINTA STAGIONE IN PARTENZA QUESTA SERA SU CANALE5


I Cesaroni 5 - 2
I CESARONI 5: ARRIVANO MAYA, DIEGO, FRANCESCO E LADY VICTORIA

8 Commenti dei lettori »

1. amazing1972 ha scritto:

21 ottobre 2012 alle 22:57

mi chiedo se a donelli inizi a mancare la terra sotto i piedi. hanno fatto un inizio stagione col botto,nessuno lo nega,ora noto una certa smania a voler confermare il trend positivo,con una serie di cambiamenti in palinsesto che denotano paure di fondo. mi sa che quel dallas all’8% non è andato proprio giù



2. ANGELO ha scritto:

22 ottobre 2012 alle 00:17

Non sanno piu’ dove andare a sbattere la testa.
Domani prevedo un ascolto pari a un asfalto di quellia doppio strato.
Poveri CESARONI, sono arrivati alla frutta!!! ;-)



3. Laura ha scritto:

22 ottobre 2012 alle 03:25

Mah…stasera ho visto un pò di Cesaroni ma decisamente hanno perso molto dello smalto che avevano. Trama stiracchiata, troppo spazio ai giovanissimi che però non hanno ancora le spalle abbastanza larghe per reggere bene l’urto, i battibecchi tra Fassari, Amendola e Tortora, che erano il sale della fiction, ora cadono sempre più spesso nella macchietta…



4. Markos ha scritto:

22 ottobre 2012 alle 09:00

È vero, trame un po’ banali e vicende immaginabili: pensavo che questa quinta stagione risalisse la china ed invece…



5. Andrew ha scritto:

22 ottobre 2012 alle 11:31

Io lo vado ripetendo dalla quarta stagione…
Il problema più grosso di questa fiction sono diventate le storie d’amore! Tutti sti intrecci dei ragazzini (non bastavano i figli, ci volevano anche le storie degli amici e conoscenti) non servono a nulla, annoiano e appesantiscono il tutto! Inoltre anche le storie d’amore principali (Marco – Maya, Rudy-Alice) ricalcano troppo cose già viste (storie tra fratellastri, odio iniziale che sfocia in amore ecc)!
Secondo me i Cesaroni potrebbero essere ancora un ottimo prodotto, ma devono virare più alla commedia che al sentimentale! Sennò a quel punto mi vedo una puntata di Centovetrine e sto apposto, dura meno e forse è più originale!



6. Federica ha scritto:

22 ottobre 2012 alle 12:02

io questa puntata non la seguirò… ma cosa mi interessa??? io voglio sapere come si sviluppa la serie…non sta cosa……era meglio se sta puntata la mettevano di domenica



7. comare ha scritto:

22 ottobre 2012 alle 12:31

Ma il senso?



8. Master ha scritto:

22 ottobre 2012 alle 14:28

Ahaha tutti smentiti quelli che avevano profetizzato il crollo alla domenica



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.