17
ottobre

RIS ROMA 3: CONTINUA LA CACCIA ALLA BANDA DEL LUPO

Ris Roma 3 - Delitti Imperfetti

Seppur di misura, la sfida a colpi di fiction del mercoledì sera tra Sposami e Ris Roma3 – Delitti Imperfetti ha visto vincere nei primi due scontri la serie poliziesca di Canale5. Azione e continui colpi di scena hanno avuto la meglio sulla commedia sentimentale di Rai1 con protagonisti Daniele Pecci e Francesca Chillemi, permettendo alla squadra capitanata da Lucia Brancato (Euridice Axen) e Daniele Ghirelli (Fabio Troiano) di raccogliere la scorsa settimana una media di circa 4.210.000 spettatori pari al 16.40% di share.

Uno zoccolo di pubblico fedele sempre più interessato a seguire la continua caccia da parte dei Ris all’astutissima e a quanto pare inafferrabile Banda del Lupo. L’associazione di criminali può ora contare sull’aiuto di due nuovi elementi: Vincenzo “Cenzone” Bolzoni (G Max), un 35enne che ha deciso di lasciare il suo lavoro di Dj per dedicarsi all’attività criminale, ma soprattutto l’avvocato Anita Cescon (Serena Rossi), che da legale insospettabile si è trasformata in amante del “Lupo”  Mario Pugliese.

I Ris indagano sulla donna, e trovano alcuni indizi che li avvicinano ancora di più al covo della Banda, ma quando sembrano ad un passo dal catturarli, i criminali riescono ad avere ancora una volta la meglio. La scientifica capitolina ha il sospetto che sia stato un elemento dell’Arma dei Carabinieri a fornire un aiuto alla banda e indagando in questa direzione, cerca di  capire come possa esserci stata una fuga di notizie. I pericoli sono però dietro l’angolo e nuove clamorose rivelazioni sono pronte a spuntare nel  prossimo doppio appuntamento in onda mercoledì 24 ottobre sempre alle 21,10 su Canale5.

Nel primo episodio intitolato In assenza di cadavere, i Ris vanno avanti con le indagini sulla base di quanto emerso dal covo della banda che sono riusciti a localizzare. E così vengono fuori indizi su un grande colpo che il Lupo ha organizzato. Nel frattempo, in una villa di campagna ci sono macchie di sangue e segni di colluttazione, ma mancano morti o feriti. Nel secondo episodio dal titolo Proclama, la banda deve rifugiarsi in un riparo di fortuna ed affrontare alcune discussioni interne, intanto un filmato fa sospettare ai Ris che il Lupo possa essere in ottime condizioni fisiche. Che voglia lasciare l’Italia? Intanto s’indaga anche sulla morte di un barbone, fatto fuori in una cabina telefonica mentre tentava di chiamare i Carabinieri per denunciare qualcosa.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Scomparsa - Alberto Molinari
Scomparsa: anticipazioni quarta puntata di lunedì 11 dicembre 2017


La Strada di Casa
La Strada di Casa: anticipazioni quarta puntata di martedì 5 dicembre 2017


Rosy Abate - La Serie
Rosy Abate – La Serie: anticipazioni quarta puntata di domenica 3 dicembre 2017


Quarta puntata Selfie 2 (9)
Selfie: Tina Cipollari furiosa lascia ancora lo studio. Ospite Katherine Kelly Lang. Anticipazioni e foto della quarta puntata

9 Commenti dei lettori »

1. gè95 ha scritto:

17 ottobre 2012 alle 23:35

bella puntata stasera anche se è morto bart…
comunque sbaglio o hanno aggiunto un blocco pubblicitario ne ho contate ben sei di pubblicità stasera



2. matteo quaglia ha scritto:

17 ottobre 2012 alle 23:36

spero che salga in ascolti perche’ e’ una serie che merita



3. Già ha scritto:

17 ottobre 2012 alle 23:52

Serie ridicola….!!! Gli autori, stanno facendo sembrare i Ris una banda di scolaretti sfigati…! Se fossi un carabiniere m’ incavolerei è non poco.
Ma vi pare che sto pirla di lupo puó fare quello che vuole??? In tre puntate ha fatto più morti lui che tutta la seconda guerra mondiale. Una banda così feroce…nel possibile covo si presentano solo in quattro??? Niente forze speciali..? Niente Gis? Mah…!?! Per carità…si tratta di un film…posso capire i colpi di scena…ma questo mi sembra troppo. Ridicoli…non la guardo più altrimenti rischio di morire anche io….ma di noia. Peccato ero un “rissiano” fedele!



4. Paco ha scritto:

18 ottobre 2012 alle 00:01

Sono d’accordo con te, hanno esagerato. Noiosa e scontata altro che colpi di scena.



5. Laura ha scritto:

18 ottobre 2012 alle 03:53

Non credo che Bart sia morto, anche perchè avevo letto anticipazioni che lo riguardavano…però non si sa mai, vedremo mercoledì prossimo!
Sceneggiatura esagerata?probabilmente…teniamo conto però che è una fiction, nella realtà i carabinieri del R.I.S. indagano in laboratorio, questi fanno inseguimenti, sparatorie…però non mi dispiace, delle serie italiane è una delle meglio sceneggiate e recitate. Mi piaceva anche Squadra Antimafia, ma questa serie mi pare meno coinvolgente delle altre, sarà che i nuovi ingressi ancora non mi hanno conquistata, la storia mi prende poco…e poi la morte della Mares…speriamo sia un espediente e che torni, perchè era lei il fulcro di tutto, e Calcaterra, per quanto bono come il pane, è un pò poco per appassionarmi a tutta la storia.
La Abate sta diventando una macchietta, lei come attrice è brava, ma il personaggio stavolta lo stanno facendo diventare una caricatura…



6. Stefy ha scritto:

18 ottobre 2012 alle 11:28

Lo guardo Ris perchè non c’è noente di meglio ma è proprio una cagata…anche secondo me i Ris sembrano una banda di 4 sfigati…è molto, molto irreale …per non parlare della puntata in cui il lupo fa scappare dal carcere tutti i componenti della banda perchè era talmente ridicola che mi stavo rotolando dal ridere nonostante la drammaticità del momento…poi non lo so il capitano Brancaccio del Ris ha la stessa personalità di un vegetale ahahahahahha ha proprio 0 fascino…e il tizio Che sta con Lei ha una faccia da babbeo che la metá basta, fanno una delle coppie più sfigate di tutte le serie poliziesche…ahahahahahha quindi non potevano far morire la Brancaccio e ci lasciavano la Mares??ahahhahahahaha anzi propongo una grande occasione: la morte di Brancaccio e bart (anche lui pover uomo é in inferiorità numerica contro una banda ferocissima e cosa fa?si mette a leggere i documenti…mi aspettavo che da un momento all’altro si mettesse a chattare su fb già che c’era…ahahahahah per carità è bellino come ragazzo, tra tutti è ancora quello che mi sta più simpatico ma diciamo che se passa realmente a miglior vita se l’è anche cercata..ahahahahahaha) in cambio della resciutitazione della mares…pensateci dirigenti di canale 5 e produttori di fiction Mediaset perchè è un affare



7. gianna ha scritto:

23 ottobre 2012 alle 11:49

io adoro ris!! bart muore? dove si comprano le maschere della banda?



8. ELISA ha scritto:

31 ottobre 2012 alle 16:31

Concordo con quanto scritto sopra . il ris fa sempre piu’ pena . è orribile e noioso .

tutte le puntate sono uguali e scontate.

omicidio con risoluzione immediata e poi caccia alla banda

ma che è possibile che tutti i giorni ci sia un omicidio a roma??? ma viaaaaaaaa

e poi viene risolto in un nano secondo ,gli garberebbe.
e inoltre il lupo ,un assassino una minaccia gira tranquillo e beato in strada e nessuno dice nulla ,nessuno chiama la polizia anzi peggio la gente lo IDOLA. ma viaaaaaa ma che cagata è ???

ma davvero secondo loro ( autori del ris) la gente comune idola gli assassini????

ma per carità.l’ultima puntata poi mi ha dato i voltastomaco.
lucia che dopo aver ricevuto una proposta di matrimonio rifiuta e va a letto con l’amichetto è veramente terribile.

mille volte meglio squadra antimafia. anche la mares mi stava sulle scatole soprattutto dopo la rivelazione fatta a calcaterra che zocc….!!!!!

son contenta per rosi e domenico. anche se nobile non doveeva far quella fine : ( quelle si che son puntate belle !!!!
altro che ris .

stasera vo a festeggiar halloween w non lo vedo .



9. elena ha scritto:

31 ottobre 2012 alle 16:35

anche a me non piace piu’ . è troppo banale

omicidio,risoluzione immediata,cacia al lupo.

e poi dai è vero pare un gruppo di scolari che arrivan all’ultimo minuto sul posto .

poi all’improvviso dopo esser rimasti a bocca asciutta e arrivati tardi prendono le prove e in un secondo risolvono tutti i casi……m viaaaaaaa vi garberebbe fosse cosi??

ma se ancora un si sa chi siano i reali assassini di ragazzine,donne ecc ??



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.