14
ottobre

UN PASSO DAL CIELO 2: NUOVE AVVENTURE AD ALTA QUOTA PER TERENCE HILL

Un Passo dal Cielo 2

“Preferisco girare le scene a cavallo che quelle in bici”. Con queste clamorose (si fa per dire) dichiarazioni Terence Hill ha presentato Un passo dal Cielo 2, la nuova stagione della fortunata fiction che lo vede protagonista nei panni di Pietro, una guardia forestale che lavora nel paese alpino di San Candido. Ma state tranquilli, il 73enne attore, più in forma che mai, non ha certo intenzione di abbandonare il personaggio di Don Matteo, e tornerà presto ad indossare l’abito talare nella nona stagione della popolare serie, le cui riprese dovrebbero partire in primavera.

In attesa di vederlo scorazzare tra delitti e morti misteriose in quel di Gubbio, l’appuntamento è sulle incantevoli montagne dell’Alto Adige, dove sono stati girati i 16 episodi del nuovo capitolo di Un passo dal cielo, in onda a partire da questa sera 14 ottobre 2012 (le prossime puntate andranno in onda il giovedì) alle 21,30 su Rai1. La serie diretta da Riccardo Donna e Salvatore Basile, con sceneggiatura dello stesso Basile, e di Francesca De Michelis, Enrico Oldoini, Mario Ruggeri, Andrea Valagussa, Luisa Cotta Ramosino, riproporrà il collaudato schema della commedia tinta di giallo. Una commedia nella quale i personaggi vivranno drammi, storie d’amicizia e d’amore, confrontandosi in più occasioni con il mondo della natura.

Allo storico cast composto oltre che da Terence Hill, da Francesco Salvi, Katia Ricciarelli e Gaia Bermani Amaral, si aggiungeranno numerosi volti polari al pubblico televisivo. A San Candido arriverà, infatti, Miriam Leone nei panni di Astrid, una ragazza ingenua e stralunata. L’ex ballerina di amici Alice Bellagamba, interpreterà invece Miriam, giovane smaliziata che farà perdere la testa a Giorgio, il personaggio interpretato da Gabriele Rossi. Nel cast arriveranno anche Magdalena Grochowska nelle vesti di Emma, una dottoressa dal passato difficile, e Raniero Monaco di Lapio nella parte di Thomas, un avvenente zoologo.

Nella prima puntata Pietro troverà nel bosco Anya (Cat Marlon), una ragazza ferita che viene dall’est Europa e sembra non ricordare nulla del suo passato. Il forestale la accoglierà in casa e tra i due nascerà ben presto un legame molto forte. Attraverso la misteriosa ragazza e con l’aiuto della dottoressa Emma, la guardia forestale riuscirà a conoscere durante l’arco della serie una realtà sconvolgente che lo porterà a contatto con uomini senza scrupoli, che metteranno più a volte a rischio la sua vita.

Nel frattempo Vincenzo (Enrico Ianniello) e Silvia (Gaia Bermani Amaral), che alla fine della prima serie si erano giurati amore eterno, si apprestano a fare il grande passo del matrimonio. A complicare le cose ci penserà però l’arrivo del bel Tobias, collega di Silvia. Anche Vincenzo incontrerà una ragazza con cui instaurerà da subito un rapporto di profonda amicizia. Si tratta di Astrid, cugina di Huber (Gianmarco Pozzoli) che, lasciata dal fidanzato, è tornata al paese da Milano, dove ha tentato invano di lavorare nella moda. A San Candido è tornato anche Giorgio che, archiviati i suoi guai giudiziari, vuole entrare a far parte del corpo forestale nonostante Pietro lo metta in guardia sulla difficoltà e i pericoli di questa scelta. Il ragazzo si sistemerà nella malga di Assunta (Katia Ricciarelli), zia di Chiara (Claudia Gaffuri).



Articoli che potrebbero interessarti


Un Passo dal Cielo 2 - 16
UN PASSO DAL CIELO 2: IN ATTESA DI DON MATTEO 9 TERENCE HILL TORNA IN REPLICA SU RAI1


Non Uccidere 2 - 24
Non Uccidere 2: un nuovo dramma in arrivo nella vita dell’ispettore Miriam Leone


Doctor Foster - Gemma
Doctor Foster: anticipazioni seconda ed ultima puntata di mercoledì 12 aprile 2017


L'Onore e il Rispetto 5 -- 24
L’Onore e il Rispetto 5: trama, cast e foto dell’Ultimo Capitolo

1 Commento dei lettori »

1. Tripolina ha scritto:

14 ottobre 2012 alle 14:21

Ha sempre fatto ottimi ascolti.

Io prevedo un 26% contro un 11% di canale5.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.