3
ottobre

AUDITORIUM: SLITTA (O SALTA?) IL SABATO SERA DI RAI 1 CON RAFFAELLA CARRA’

Raffaella Carrà

C’era un titolo (seppur provvisiorio): Auditorium. E c’era persino una data: sabato 12 gennaio 2013. Eppure, qualcosa non è andato come si prevedeva fino a poche settimane fa. Ed ecco che in casa Rai – come riporta oggi il Corriere della Sera – si consuma un clamoroso dietrofront sul ritorno in tv di Raffaella Carrà: il suo sabato sera slitta a data da destinarsi. L’ennesimo, in verità, che riguarda la regina del Tuca Tuca.

E c’è chi addirittura parla di sospensione anticipata del talent show che la Raffa Nazionale era pronta a portare sulla prima rete pubblica. Una sorta di università delle arti e dello spettacolo, con una cinquantina di artisti e aspiranti tali protagonisti di un percorso di studio, seguiti da coach e ospiti famosi (tra questi circolavano già i nomi di Bob Sinclair e Ricky Martin).

Ai vertici Rai inizialmente si parlava di progetto ambizioso; ora, invece, tale progetto non sembra aver convinto. Giancarlo Leone, direttore di Rai Intrattenimento, tenta di fare chiarezza:

“Nessun problema con la Carrà. C’è solo bisogno di più tempo”.

Ed ora? Quale cartuccia si spara contro Italia’s Got Talent nella sfida del sabato sera di inizio anno? Che qualcuno si stia già pentendo di aver mandato a riposo, forse prematuramente, Ballando con le Stelle?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


raffaella carrà
AUDITORIUM: RAFFAELLA CARRA’ TORNA SU RAI 1 CON UN TALENT SHOW


Mina - Raffaella Carrà - Madonna
Techetecheté con Mina e Raffaella Carrà Vs il concerto di Madonna su Canale 5


Raffaella Carrà Tve
RAFFAELLA CARRA’ CELEBRA LA TV SPAGNOLA (CHE LA ACCLAMA)


Raffaella Carrà Domenica Live
RAFFAELLA CARRÀ: “E’ ORA DI LASCIARE IL PASSO ALLA NUOVA GENERAZIONE”. LA SHOWGIRL SI RITIRA?

26 Commenti dei lettori »

1. MisterGrr ha scritto:

3 ottobre 2012 alle 11:23

Lasciando stare che secondo me era un’idea terribile, che peccato.



2. cigno ha scritto:

3 ottobre 2012 alle 11:24

ennesima delusioni per i tanti che aspettavano il ritorno della grande RAFFA……prima lo annunciano,gli danno un titolo,parlano di una grande idea e poi sfuma tutto….ma come si puo’….sono molto amareggiato,questa volta sembrava fatta e invece………il ritorno di RAFFA ormai ogni anno sembra una telenovela….che palle pero’……



3. johli8 ha scritto:

3 ottobre 2012 alle 11:46

avranno intenzione di metterlo contro al serale di amici xk non penso ke rimetteranno la clerici quindi metteranno la carra!!x me è un idea un po riskiosa!!secondo me dovrebbe essere fatta prima una puntata 0!!!



4. ciak ha scritto:

3 ottobre 2012 alle 11:54

la solita RAI…
ma voglio fare una domanda: “questa situazione è figlia dei brutti rapporti tra il direttore di raiuno e il direttore rai intrattenimento”???
… perchè non si trasmette IL TALENT dellla DEFILIPpibus A RETI UNIFICATE…
c’è già chi parla della DEFILIPPI presidente della repubblica… dopo napolitano….
obbrobbriosa Tv….



5. Tripolina ha scritto:

3 ottobre 2012 alle 12:05

Io me lo immaginavo…

Comunque anche a me il format dello show non mi convince tanto…



6. pietrgaf ha scritto:

3 ottobre 2012 alle 12:12

beh allora io fossi in Leone aggiungerei altre 10 puntate di Tale e Quale



7. mimmo1978 ha scritto:

3 ottobre 2012 alle 12:15

Quale cartuccia spareranno? State a vedere che fino a quella data ci ripenseranno e si farà la nuova edizione di ballando con le stelle, al momento mi viene in mente solo questa alternativa. Ma poi negli ultimi anni non ho capito questa cosa di far saltare i progetti ancora prima che vadano in onda. Per esempio un paio di anni fa si doveva rifare canzonissima, poi per ragioni oscure saltò.



8. Pippo76 ha scritto:

3 ottobre 2012 alle 12:19

Avevano The Voice da mandare contro IGt ( ma un The Voice fatto per bene)
Comunque meglio per la Carrà. Questo Auditorium non poteva andare in onda contro IGT. Sarebbe stato un bagno di sangue.
Programma forse adatto al Venerdì sera..



9. beppe ha scritto:

3 ottobre 2012 alle 12:36

Di certo x preparare una trasmissione del genere servono come minimo 6 mesi/1 anno…io la vedrei bene x l’autunno/inverno 2013-2014 abbinata alla Lotteria Italia che ritornebbe al classico,ma attualizzato, varietà del sabato sera…basta con programmi di cucina promossi a show di prima serata e gare canore con bambini al sabato sera….e aggiungo che anke alla domenica pomeriggio dovrebbe puntare sullo svago e sulla leggerezza come un tempo!



10. Pippo76 ha scritto:

3 ottobre 2012 alle 12:55

Contro IGT cosa mettono..?
Non hanno nulla eBallando non possono prepararlo in 1 mese e mezzo.
Piazzano Giusti a fare 3 milioni contro IGT?
Oppure rimettono The Voice su Rai uno al sabato con Morandi? Perchè questa sarebbe l’unica soluzione… non hanno altro per il sabato



11. amazing1972 ha scritto:

3 ottobre 2012 alle 13:21

secondo me contro igt ritirano fuori le repliche di don matteo! :-)



12. matteo quaglia ha scritto:

3 ottobre 2012 alle 13:25

a sto punto got talent ha la strada spianata , ballando ormai e’ tardi per pensare di proporlo a gennaio e non si vede alcuno spiraglio su cosa mettere



13. matteo quaglia ha scritto:

3 ottobre 2012 alle 13:41

poi bisogna anche dire un altra cosa , questo programma cosi come per gli altri nuovi andrebbero prima testati con una puntata massimo 2 , visto che siamo in un periodo difficilissimo per i nuovi programmi in qualsiasi rete vadano , soppravivono in pochissimi , sopratutto poi se vuoi mandarli contro dei colossi come got talent



14. fabio ha scritto:

3 ottobre 2012 alle 13:56

io avrei fatto ballando, ha avuto buoni ascolti anch econtro IGT.
forse metteranno fatti valere.
Ma fare tipo un programma come passodoppio dove protagoniste due vip(attori, cantanti, conduttori/trici, sportivi) si raccontano e si cimentano in performance dal vivo non sarebbe male.



15. fabio ha scritto:

3 ottobre 2012 alle 14:00

ma sappiamo già che ballando tornerà a settembre 2013 contro c’è posta.



16. WHITE-difensore-di-vieniviaconme ha scritto:

3 ottobre 2012 alle 14:44

vogliamo carrambaaaa



17. mugnezz ha scritto:

3 ottobre 2012 alle 15:24

con tutto il rispetto per la Carra , ma basta se ne andasse in pensione !!!



18. Alessandro ha scritto:

3 ottobre 2012 alle 17:09

La Carrà e la Perego, tra rinvii, attese e sospensioni hanno un karma difficile in Rai. Meritano ben altro.



19. Diego ha scritto:

3 ottobre 2012 alle 21:37

La Carra deve andare a Mediaset. Li si che secondo me avrà fiducia e potrà fare dei bei programmi !!



20. Gah! ha scritto:

3 ottobre 2012 alle 21:59

Ballando con le Stelle e’ uno di quei programmi che o lo fai bene o non lo fai. Milly Carlucci l’ha sempre detto: per fare Ballando ci vogliono mesi e mesi di preparazione. Ormai per rivedere Ballando dobbiamo aspettare settembre 2013. Per quanto riguarda il dilemma “chi farà concorrenza a Italia’s Got Talent”,si arrangino! Voglio proprio vedere se riescono a trovare un’altra programma che regga nel migliore dei modi possibile(oltre 5 milioni e più del 20%)un programma che ha toccato i 9 milioni di telespettatori.



21. Marco MDNA ha scritto:

3 ottobre 2012 alle 22:02

Ero entusiasta all’idea del ritorno di Raffaella Carrà, e mi auguro che la facciano davvero tornare all’inizio del 2013, anche se forse non tornerà con questo programma che stava progettando. Non mi stupirebbe se alla fine le facessero fare di nuovo Carramba che sorpresa! Tanto alla rai fanno sempre così. Prima parlano di programmi innovativi, e poi molto spesso non se ne fa mai nulla e alla fine i conduttori vengono relegati sempre ai soliti vecchi programmi. Carramba che sorpresa era un programma che mi piaceva molto e non mi dispiacerebbe rivederlo, però ritengo che Raffaella Carrà si meriti qualcosa di nuovo, perchè lei rappresenta davvero la tv italiana, e non è giusto dimenticarsi di lei.



22. Gah! ha scritto:

3 ottobre 2012 alle 22:03

Permettetemelo,e’ il mio programma preferito…
VIVA BALLANDO CON LE STELLE!!!



23. Valerio ha scritto:

4 ottobre 2012 alle 23:02

@ Alessandro: come puoi mettere sullo stesso piano Raffaella Carrà e Paola Perego?



24. Rino ha scritto:

4 ottobre 2012 alle 23:37

ora basta..non possiamo più aspettare…vogliamo vedere Raffaella al lavoro come merita una vera professionista e non improvvisate presentatrici che non conoscono le lingue e non hanno alcun carisma….siamo stanchi di aspettare, per poi sentirci dire chela carrà rappresenta la terza età…in questo modo la vederemo all’opera nella quarta età…BASTA!



25. mugnezz ha scritto:

5 ottobre 2012 alle 20:42

sempre e con il dovuto rispetto per un’icona della tv italiana, ma c’è buisogno di lei ? perchè sempre i soliti volti in onda da 4oanni , hanno fatto la storia , adesso basta . come dice bonolis : avanti un’altro !!!



26. beppe ha scritto:

7 ottobre 2012 alle 13:13

dico a questi dirigenti azziendali della RAI.c’è bisogno della RAFFA naz. basta con le solite cose . MILLY CLERICI BRAVE MA BASTAmandatele in vacanza.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.