13
agosto

MANUELA ARCURI – ANCHE DI PIETRA – FA STRAGE DI UOMINI. E LE DONNE LA FANNO ABBATTERE.

Manuela Arcuri (Statua Porto Cesareo)Le forme ci son tutte – floridi i seni, fecondi i fianchi. E l’espressività, poi, rasenta il mimetismo -  non si può certo dire che la pietra leccese non abbia reso giustizia a quello sguardo assente che tanto contraddistingue la star di Carabinieri, de L’onore e il rispetto, di Io non dimentico. Eppure oggi alle 17. 30 la statua di Manuela Arcuri sul lungomare di Porto Cesareo verrà abbattuta. Quelle forme e quello sguardo immobile, tanto simile al vero, proprio non sono andati giù alle abitanti della cittadina pugliese, gelose del monumentale convitato di pietra il cui sedere, da sette anni a questa parte, è meta ogni mattina di palpatine scaramantiche da parte dei loro mariti.

Da un’idea di Gianni Ippoliti, la scultura guarda (immobile) lo Ionio sin dal Luglio del 2002, quando venne inaugurata come omaggio alla ‘moglie del pescatore’: tra le mani regge una beneaugurante cornucopia ricolma di pesci, sul piedistallo la dedica Il mare di Porto Cesareo a Manuela Arcuri, simbolo di bellezza e prosperità. Sul volto, però, gli sfregi di chi quella statua sulla passeggiata del paese proprio non l’ha mai voluta. Nonostante il ritorno d’immagine, nonostante il pellegrinaggio quotidiano di turisti e curiosi. E nonostante l’Arcuri in carne e ossa da allora abbia investito in zona comprando ben cinque appartamenti.

Di questi giorni è la svolta, in vero non del tutto inaspettata: “Poiché c’è una delibera comunale che ha come oggetto lo spostamento della statua che darebbe fastidio alle mogli dei pescatori”, ha spiegato Ippoliti al quotidiano Libero, “allora è meglio distruggerla”. Da par suo Vito Foscarini, il sindaco del paese, non vorrebbe si arrivasse a tanto, sebbene il suo mandato lo obblighi ”a soddisfare nel migliore dei modi le richieste dei miei concittadini”. Di qui la decisione di traslocare la scomoda effigie in una nuova dimora, al riparo dalle invidie delle abitanti di Porto Cesareo (e dalle palpatine dei loro mariti, ovviamente).

Ma Ippoliti è irremovibile: “Piuttosto che spostarla preferisco distruggerla con un gesto futurista”, ha detto sempre Libero. “La statua dell’Arcuri è un punto di riferimento per la promozione turistica della località. Spostarla è un’assurdità. Mi sembra una situazione pirandelliana e con me concordano sia lo scultore che la stessa Manuela, ha chiuso il conduttore non escludendo la presenza al devastante happening dell’attrice in persona. Martello alla mano, ça va sans dire!

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


MARIA DE FILIPPI E ALBERTO
Pagelle Tv della Settimana (20-26/05/2019). Promossi Domenica In e Alberto Urso. Bocciato il paradosso Rai-Fabio Fazio


Ettore Bassi e Alessandra Tripoli - Ballando 14
Ballando con le Stelle 2019, prima semifinale: Ettore Bassi elimina Manuela Arcuri. Suor Cristina, surclassata dalla Vukotic, va allo spareggio. Giletti come Mark Caltagirone


Infortunio Luca Favilla - Storie Italiane
Ballando con le Stelle 2019: Manuela Arcuri a rischio?


Manuela Arcuri - Storie Italiane
Manuela Arcuri sul matrimonio della Prati: «Un copione già scritto. E’ un gioco delle due agenti perverso e malato»

18 Commenti dei lettori »

1. Mari 611 ha scritto:

13 agosto 2009 alle 16:41

Ah ah ah quando l’hanno eretta io c’ero..a Porto Cesareo..e già serpeggiava il malcontento popolare….ed ora..è stata abbattuta la parte più espressiva di Emanuela…ottimo post Sebastiano ;)
PS: e comunque non si tratta di gelosia..anche la statua di Giulietta a Verona viene sempre scaramanticamente toccata, ma nessuno si sognerebbe di abbatterla…trattasi secondo me di vera e proprio antipatia per una ragazza che ha meritato una statua senza proprio saper fare niente di niente se non, come scrisse qualcuno tempo fa (che vinse il premio di questo blog proprio per la battuta più feroce), qualche scena di sesso dove non è contemplato il sonoro :D



2. LAURA ha scritto:

13 agosto 2009 alle 23:33

Sull’ironia riguardo lo sguardo immobile,direi che è un po’ cattiveria gratuita…perchè a me sembra abbastanza migliorata,nell’ultima fiction non è stata affatto male,ma in questo caso è troppo facile e scontato sprecarsi in battute del genere,per me di statuaria ha più la bellezza,naturale,che in giro non vedo molto replicata…Per il resto MARI611 fare paragoni con la statua di giulietta è quanto mai ridicolo…innanzitutto non credo ci sia antipatia da parte di nessuno,si può dire tutto,ma a me sembra che sia una ragazza assolutamente normale,che non se la tira affatto..un po’ di malcontento ci fu all’epoca da parte delle mogli dei pescatori della cooperativa jonio(autrici degli sfregi),che giustamente anche,non si riconoscevano in lei a livello fisico soprattutto,e vorrei ben vedere se non fosse così..perchè si ignora il fatto che la statua,chiara trovata pubblicitaria e di successo pure,non è dedicata a lei,mari611..non vedo a quale titolo,pure il più grande film di successo non giustificherebbe una statua..ma alla moglie del pescatore,a cui hanno tentato(perchè poco ci assomiglia)di dare le sue fattezze,prendendola a modello di un certo tipo di bellezza mediterranea,nulla più!Poi quella di ippoliti è una provocazione che allude all’interessamento per spostare una statua,piuttosto che all’occuparsi del degrado ambientale intorno!



3. Sebastiano Collu ha scritto:

14 agosto 2009 alle 08:53

Non entrando nel merito di questo benedetto sguardo – effettivamente: scontata l’ironia, come pure il fattaccio che lo sguardo dell’Arcuri talvolta si fossilizzi..ma per carità, fa piacere vedere che tu, Laura, l’abbia trovata migliorata ;-) -, tutto vero che fu una trovata pubblicitaria – e non credo sia stato messo in dubbio.
Riguardo però, e copincollo, “la statua non è dedicata a lei”: beh, Laura, forse la dedica incisa su lastra di marmo “il mare di porto cesareo A manuela arcuri simbolo di bellezza e prosperità” qualche dubbio sul destinatario dell’omaggio l’avrà messo :-) .. Fermo restando che qui sia chiamata ad interpretare la moglie del pescatore.
Quel che più conta però è: l’Arcuri l’hanno abbattuta? Le ultime dicono che la città di Latina sia pronta ad ospitarla (oppure che possa essere venduta per 5000 euro e il ricavato dato a una famiglia della zona)
Se qualcuno avesse buone nuove dal Salento o giù di lì dica pure!



4. Davide Maggio ha scritto:

14 agosto 2009 alle 08:55

@ LAURA: ma sei Manuela o una sua amica? :D



5. Raffa ha scritto:

14 agosto 2009 alle 09:16

molto sinceramente non capii allora e non capisco ora l’omaggio all’Arcuri di questa statua, poi che fosse una trovata pubblicitaria per la cittadina lo posso giustificare; al di là delle attuali doti come attrice, e qui sorvolo, mi ricordo gli articoli sui giornali di qualche anno fa in cui lei raccontava e se ne faceva vanto del numero degli amanti con i quali si intratteneva, quasi volesse fare un record.



6. Davide Maggio ha scritto:

14 agosto 2009 alle 09:21

@ Raffa: ecco, forse il punto da trattare è proprio questo. Una statua a Manuela Arcuri e’ quanto meno discutibile. Ma una volta realizzata inutile abbatterla per le proteste delle abitanti. Quel che e’ fatto… è fatto!



7. riccardo ha scritto:

14 agosto 2009 alle 11:15

La statua in questione glè di molto bruttina! Abbattetela e sostituitela con un calco fatto direttamente sul corpo, nudo, di Emanuela! Non è difficile, potrei farlo io se la suddetta è daccordo. Come materiale suggerisco il bronzo, che diventa lucido nelle parti che vengono ripetutamente toccate! Così nessuno potrà dire che è brutta, e tutti potranno vedere le parti del bellissimo corpo dell’Arcuri che la gente preferisce!



8. LAURA ha scritto:

14 agosto 2009 alle 11:58

@raffa A prescindere dal fatto che non si sia mai vantata del ”numero di uomini con cui s’intratteneva”(che squallore,detto così…)…io ricordo un’intervista a vanity fair,molto pompata nel titolo,in cui in realtà lei si limitò a rispondere a una domanda diretta del giornalista,ma soprattutto non tieni conto che qualsiasi cosa pubblicata sia abbondantemente ”pompata”,e che ormai interviste sul tema,si sprecano,magari pure se l’intervista in realtà tratta d’altro…Soprattutto vanity fair ormai ne ha fatto un must…
@davide maggio Non sono nè lei,nè un’amica:)Mi sta solo simpatica come persona,perchè è uno dei pochi personaggi spontanei,e meno costruiti,del mondo ”vip”,e poi quello che ho scritto lo penso effettivamente,ossia che s’impegna e in un prodotto decente,che non sia simil mogli a pezz(dove pure bravissimi attori sono risultati orridi da vedere),se la cava,o almeno non sfigura visto lo standard della fiction nostrana..ho visto in certe serie,cose ben più imbarazzanti…Per il resto,la mia era un’opinione sul fatto in sè,la statua non mi sembra dedicata a lei in quanto personaggio,o persona(sebbene davide maggio,io non ci veda nulla di così discutibile in lei…),poteva essere la più brava attrice di questo mondo,ma le statue si dedicano ad altri tipi di personaggi,e per altri motivi…La dedica è chiaramente riferita a lei,come simbolo di bellezza mediterranea,nulla più,oltre ad essere soprattutto una trovata pubblicitaria di successo,perchè di fatto lo è stata.Ad ora pare cmq che sia al suo posto,dopo alcuni malcontenti iniziali da parte di certe donne,la statua è ormai lì da anni,e giustamente ippoliti protesta,perchè piuttosto che pensare a spostamenti,magari sarebbe meglio occuparsi del resto intorno..



9. Mari 611 ha scritto:

14 agosto 2009 alle 12:33

@Laura..ovviamente il mio paragone è paradossale..non vorrei far rivoltare Giulietta nella tomba :)
Per il resto prendo atto di aver virtualmente conosciuto una persona alla quale l’Arcuri è simpatica e che riesce persino a tollerare la sua recitazione. De gustibus…



10. Davide Maggio ha scritto:

14 agosto 2009 alle 12:38

@ Mari611: dicono che la statua reciti meglio. Dicono



11. LAURA ha scritto:

14 agosto 2009 alle 13:04

@Mari611 sorvolando sull’ironia…è chiaro che il mio giudizio sia personale,ma che ci sia tanto di peggio,in materia di recitazione,è cosa ben appurata..persino la gregoraci e la canalis saranno a breve impegnate in una splendida nuova serie tv…non serve aggiungere altro!Lei almeno qualche critica positiva l’ha raccolta pure in teatro,con uno spettacolo importante come quello di proietti,il che dimostra come non sia un’emerita imbecille..e se la bellucci è l’attrice che ci dovrebbe rappresentare nel mondo,non vedo perchè criticare aspramente lei…Sul discorso ‘’simpatia”invece,a me è capitato di leggere, da parte di donne,oltre che sentire pareri di suoi colleghi proprio,opinioni simili alla mia,ossia quella di una persona spontanea,e che non si atteggia a ”diva”,che abbia l’aria della ‘’sempliciona”,detto in senso buono,si nota proprio..e questo fa più simpatia su una donna bella,che potrebbe atteggiarsi in modo diverso,poi de gustibus…ogno si tiene le proprie simpatie e antipatie!



12. LAURA ha scritto:

14 agosto 2009 alle 13:07

@davide maggio Che simpatico umorista!La statua però non le assomiglia proprio fisicamente…



13. Marko ha scritto:

14 agosto 2009 alle 13:48

Assurdo il fatto di volerla abbattere, come si fa ad essere gelosi di una statua?



14. Mari 611 ha scritto:

14 agosto 2009 alle 14:52

Ma certo Laura..”litigare” per l’Arcuri non renderebbe giustizia alla nostra intelligenza…il fatto è che sinceramente non posso fare i paragoni che mi chiedi in quanto critico solo ciò che vedo…e io ho visto solo lei tra le attrici o pseudo-tali da te citate e intendendome un pochino di recitazione devo affermare senza ombra di dubbio che lei è assolutamente negata: voce improponibile e monocorde, capacità espressiva tendendete allo zero, sguardo basito simil Carfagna, risata forzata, personalmente non la trovo neanche bella, ma totalmente asimmetrica e con la mascellona squadrata…ciò detto potrebbe essere anche la persona più simpatica di questo mondo, ma per essere simpatica a me dovrebbe cambiar mestiere altrimenti continuerò sempre a chiedermi che ci sta a fare in tv.

@DM…bella forza: è muta ;)



15. Raffa ha scritto:

14 agosto 2009 alle 15:45

@Laura sarà squallido ma ricordo un’intervista di parecchi anni fa in cui l’Arcuri si vantava di essere stata …fidanzata con un certo numero di uomini, mi meravigliò l’articolo perchè all’epoca era poco più che ventenne e automaticamente calcolai la frequenza di cambio tra un fidanzato e l’altro e devo dire che era molto impegnativo forse troppo, hai ragione certi vanti solo per far parlare sono squallidissimi



16. LAURA ha scritto:

14 agosto 2009 alle 16:34

@Mari611 Rispetto chiaramente la tua opinione,ma io non sarei così catastrofica…e lo dico da appassionata più di cinema che di fiction…che in genere non seguo mai,ma per quel poco che ho visto,sia di una miniserie dell’anno scorso,che dell’ultima,mi è sembrata cmq migliorata,e seguendo un po’ di critica teatrale,oltre che cinematografica, mi sono imbattuta in recensioni non certo negative del suo spettacolo con proietti,poi il tirare in ballo elementi come la gregoraci,o la canalis,era per farti capire quale sia lo stato della fiction oggi,o anche il citare la bellucci,bellissima per carità,ma che ha un’importanza non direttamente proporzionata alla sua bravura…Sul giudizio estetico,quello è ovviamente personale e insindacabile,a me personalmente il suo viso piace,perchè ha un taglio d’occhi particolare e un bel sorriso,ed è soprattutto una delle pochissime non convertite al silicone dilagante..ma ognuno ha i suoi gusti!
@raffa Io penso che bisogna sempre tener conto delle occasioni in cui si parla,e quella che citi tu penso sia un’intervista doppia delle iene,dove si viene ”invitati” a rispondere a certe domande e in un certo modo..se si mettesse a fare dichiarazioni di questo tipo,in una semplice intervista a un qualsiasi rotocalco,ti darei ragione,ma quello è un altro contesto,ironico soprattutto!



17. Raffa ha scritto:

14 agosto 2009 alle 18:12

@ laura non era l’intervista alle iene, ma ad un rotocalco, e l’ironia la capisco pure io



18. LAURA ha scritto:

14 agosto 2009 alle 19:21

raffa,l’intervista alle iene la ricordo io,so solo per il resto,che in trasmissioni tipo verissimo,o la vita in diretta,fanno le solitissime domande,single o innamorata?Perchè non hai trovato l’uomo giusto?Quando ti sposi?E penso che nessuna se ne uscirebbe da sola(a meno che non facciano altre domande) con dichiarazioni di quel tipo,e nel modo in cui intendi tu,poi posso sbagliare anche io,ci mancherebbe!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.