27
settembre

SU VERO, TUTTI GLI AMICI DI MARIA!

Vero - Maria De Filippi

Vero - Maria De Filippi

In un pomeriggio televisivo costellato dalla cronaca nera discussa “familiarmente” su Rai 2 e dal via vai di tronisti alla corte di Maria De Filippi, su Vero si parla proprio di lei, del volto di punta dell’ammiraglia di casa Mediaset. Siamo sul canale 55 e Marco Columbro conduce uno speciale sulla Signora Costanzo esaltandone i meriti e le qualità, in occasione del ventennale dal suo debutto in tv.

E lo studio del canale digitale di Guido Veneziani Editore può contare su un parterre di ospiti che richiama le ‘corti’ de filippiane romane: Garrison, Alessandra Celentano, Daniele Interrante, Anbeta Toromani (e pure Roberto Alessi) sono pronti a tessere le lodi dell’onnipotente conduttrice con un Maurizio Costanzo, in collegamento telefonico, che sentenzia: creatività e determinazione, le due qualità principali di Maria.

Il tutto è condito da rvm e da alcune dichiarazioni della conduttrice, rilasciate a Tv Talk, che scandiscono i tempi della chiacchierata: il programma è colorito, gli interventi sono ponderati, seppur lusinghieri, e Columbro appare visibilmente esaltato per il tributo alla conduttrice “più avulsa da La7″ secondo la stessa De Filippi, scrutata dalla testa ai piedi come fosse un virago.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Simona Ventura
Temptation Island Vip, Maria De Filippi: «Verrà registrato questa estate. Simona Ventura sarebbe in grado di condurlo»


Conti de filippi tale e quale show
C’è Posta per… Carlo Conti


conti-de-filippi tale e quale show
Maria De Filippi ospite di Tale e Quale Show


Francesco Totti e Maria De Filippi
House Party: Francesco Totti affianca Maria De Filippi

11 Commenti dei lettori »

1. Giuseppe ha scritto:

27 settembre 2012 alle 17:43

Come se fosse?



2. Davide Maggio ha scritto:

27 settembre 2012 alle 17:55

?



3. Giuseppe ha scritto:

27 settembre 2012 alle 18:07

* Come fosse o come è?



4. liberopensiero ha scritto:

27 settembre 2012 alle 18:24

Si dice “una”virago e per aspetto e modi lo e’.



5. speaker ha scritto:

27 settembre 2012 alle 18:41

un santino! Ovviamente è superfluo dire che il canale è diretto da Costanzo. Quindi cosa poteva uscire fuori ? Sinceramente avvenimento NON DEGNO DI NOTA !



6. Antonio ha scritto:

27 settembre 2012 alle 18:56

Ciao io seguo spesso vero tv e personalmente trovo che sia nel pomeriggio una validissima alternativa alle generalistiche… Nessuno conosci che ascolti fanno? Sono molto curioso



7. Mattia ha scritto:

27 settembre 2012 alle 19:12

@antonio anke io sono un gran fan di vero tv lo seguo dai promo ,prove e le dirette dall 11 giugno alle 13:30 finito il tg5 guardo betty la fea e poi alle 14:30 le dirette a quell ora li non c e ninte perche maya e bianchetti non mi piaciono ,e quando inizia pomeriggio 5cambio spesso canale x cercare di seguire sia c5 che vero tv ,un grazie speciale all articolo vero tv dei fantastico :)



8. Antonio ha scritto:

27 settembre 2012 alle 20:44

Ciao Mattia anche Topazio è una bellissima storia da seguire



9. tinina ha scritto:

27 settembre 2012 alle 22:06

Betty la fea è inimitabile!!!! Altro che quella brutta americanata di Ugly Betty!!!!!



10. mister ha scritto:

28 settembre 2012 alle 00:03

Sono d’accordo, VeroTV è una bellissima alternativa, i talk nn hanno nulla da invidiare alle generaliste e poi a casa mia BETTY LA FEA spopola, ormai è un appuntamento fisso.



11. Valerio ha scritto:

28 settembre 2012 alle 03:26

Che palle (scusate ma ci voleva) !!
Non passa volta in cui citando la De Filippi non rieccheggi la sua estraneità a La7, come ne facesse motivo di vanto. Dovrebbe invece provare imbarazzo per fare ancora la stessa tv, immutata nonostante gli eventi nel paese. Si dirà: ma i suoi sono programmi di storie, di costume. Ma il costume nell’ultimo decennio è cambiato, eccome. E quindi ha poco da fare la maestrina.
Per quanto riguarda Vero Tv, il cui direttore editoriale è il di lei marito Maurizio Costanzo, si rischia l’autoreferenzialismo. Dedicare una puntata alla De Filippi dopo averne fatte innumerevoli frugando nel «cassonetto» della tv popolare veramente relega questo canale digitale alla marginalità più completa.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.