20
settembre

NATALE A 4 ZAMPE: CANALE 5 PUNTA SUL TELEPANETTONE CON MASSIMO BOLDI

Il set di Natale a 4 zampe (Foto by Villaggiolimpico.com)

Sono iniziate da alcuni giorni in quel di Sestriere le riprese di Natale a 4 zampe, il telepanettone che vede Massimo Boldi nel duplice ruolo di protagonista e produttore. Il film tv,  in onda sotto le feste natalizie in prima serata su Canale5, è diretto da Paolo Costella che, insieme a Gianluca Bomprezzi ed Enrico Oldoini, ha anche curato la sceneggiatura.

In Natale a 4 zampe si raccontano le avventure di due ragazzi che decidono di aprire un hotel dedicato a tutti coloro che vogliono trascorrere le vacanze di Natale in compagnia dei loro amici animali. Del cast maschile oltre a Boldi, fanno parte Biagio Izzo, Andrea Montovoli e Maurizio Mattioli. Mentre le protagoniste femminili sono Paola Tiziana Cruciani, Cinzia Mascoli e Loredana De Nardis.

Girato tra la stazione turistica di Sestriere e la città di Torino, con il sostegno di Film Commission Torino Piemonte, il film tv vede arruolati numerosi animali, come gatti, conigli, pappagalli e ben 115 cani. Inutile sottolineare che nel computo di questi ultimi non vanno inseriti  gli attori  in carne ossa, le cui interpretazioni in alcuni casi potrebbero far rimpiangere quelle dei quadrupedi reclutati per l’occasione. 

Per Massimo Boldi si tratta di un ritorno sul piccolo schermo dopo gli sfortunati esperimenti della serie I Fratelli Benvenuti e del film tv Un coccodrillo per amico, entrambi bocciati senza appello dal pubblico di Canale5. Chissà che l’esperienza maturata in vent’anni di cine-panettoni, prima al fianco dell’amico Christian De Sica e poi in solitaria, non possa in questo caso tornargli d’aiuto e garantire un maggiore riscontro da parte dei telespettatori.

Natale a 4 zampe non sarà comunque l’unico tv movie in tema natalizio proposto dal piccolo schermo. Dopo il successo ottenuto con Un Natale per Due, Sky sta girando proprio in queste settimane Un Natale con i Fiocchi, film che vedrà protagonista il riconfermato Alessandro Gassman nei panni di un ladruncolo, e Silvio Orlando in quelli del poliziotto Lino Fiocchi. Nel cast anche Valentina Lodovini nel ruolo di una prostituta di nome Barbara.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Natale a 4 Zampe 12
NATALE A 4 ZAMPE: QUESTA SERA SU CANALE5 IL “TELEPANETTONE” ANTI-CRISI DI MASSIMO BOLDI


Massimo Boldi contro Striscia la notizia
MASSIMO BOLDI CONTRO STRISCIA LA NOTIZIA: PERCHE’ HA DIMENTICATO DI ANNUNCIARE LA FIDANZATA DI PAPA’?


Massimo Boldi
MASSIMO BOLDI: HO INVENTATO STRISCIA LA NOTIZIA. GLI ALTRI HANNO PRESO IL FORMAT E SONO 30 ANNI CHE VANNO AVANTI COSI’


NATALE A 4 ZAMPE: CANALE 5 PUNTA SUL TELEPANETTONE CON MASSIMO BOLDI
DMLIVE24: 13 NOVEMBRE 2013. GIUSY FERRERI A SANREMO? – BOLDI VS CHIARA GALIAZZO – BAUDO A MISS ITALIA 2014?

7 Commenti dei lettori »

1. MisterGrr ha scritto:

20 settembre 2012 alle 16:45

Emigro su Plutone. Santa pace.



2. Pippo76 ha scritto:

20 settembre 2012 alle 16:51

Non me lo perderò per nulla al mondo……..



3. PierVivaCanale5 ha scritto:

20 settembre 2012 alle 16:56

in pratica dopo l’ultimo flop cinematografico si butta sulla tv…



4. Giuseppe ha scritto:

20 settembre 2012 alle 16:58

Già scondinzolo per la contentezza, adesso che ho appreso la notizia,



5. cla ha scritto:

20 settembre 2012 alle 17:26

ma Boldi in tutti i suoi film ci infila la sua fidanzata?!!!



6. amazing1972 ha scritto:

20 settembre 2012 alle 19:17

come si può notare,le amicizie con gente potente non sono una prerogativa solo della rai



7. tinina ha scritto:

20 settembre 2012 alle 22:15

Non gli basta aver già floppato in tv con quella fiction con le grandi attrici Canalis e Gregoraci?

cla:

non sono aggiornata sugli amori di Boldi, chi è la sua fidanzata?



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.