13
settembre

I CONCORRENTI DI PECHINO EXPRESS: ALARICO E ARMANDO SALAROLI

Alarico e Armando Salaroli

Concorrenti di tutte le età, le provenienze e le estrazioni sociali a Pechino Express. Una delle tre coppie di non famosi, forse la più particolare, è quella formata dal duo di Armando e Alarico Salaroli, 70 anni il primo, 72 il secondo, una grande dimostrazione che l’età anagrafica non conta nulla quando l’animo di avventurieri rimane intatto.

Milanesi di un certo ’spessore’ gli arzilli fratellini. Armando è un avvocato, il primo a partecipare ad un reality. Alarico invece è stato un attore, nonché un doppiatore, di buonissimo livello,  Al suo attivo lavori con i migliori registi italiani. Nonostante siano fratelli sono molto diversi tra loro, Alarico ha poco spirito di adattamento, mentre Armando è più spartano.

E’ Armando, appassionato di viaggi e narcisista allo stato puro che ha fatto di tutto per convincere il fratello a partecipare a questo reality. Sarà interessante vederli in sfida con i più giovani, dinanzi alla stanchezza e ai passaggi più duri della corsa alla sopravvivenza. Non è la prima volta che persone mature accettano di mettersi alla prova così. Ricorderete ad esempio Sandra Milo o Gianna Orrù.

Nel gruppo porteranno la saggezza, l’esperienza di vita, il background culturale e professionale. Riusciranno ad integrarsi con le tipologie di persone molto diverse che il gioco mette loro a fianco? Quanto durerà la loro avventura?

[Per conoscere gli altri concorrenti di Pechino Express clicca qui]



Articoli che potrebbero interessarti


Massimiliano e Letizia
PECHINO EXPRESS: ANTONIO E CARLA COSTRETTI AD ABBANDONARE IL GIOCO. MASSIMILIANO E LETIZA I SOSTITUTI


Andres Gil e Anastasia Kuzmina
I CONCORRENTI DI PECHINO EXPRESS: ANDRES GIL E ANASTASIA KUZMINA


Costantino Della Gherardesca e Barù
I CONCORRENTI DI PECHINO EXPRESS: COSTANTINO DELLA GHERARDESCA E IL NIPOTE BARU’


Carla Carlesi e Riccardo Corsi
I CONCORRENTI DI PECHINO EXPRESS: CARLA CARLESI E RICCARDO CORSI

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.