1
settembre

EMILIO FEDE: “LE PROSTITUTE GUADAGNANO PIU’ DI ME”. MA PRENDE 20.000 EURO NETTI AL MESE + AUTISTA + CASA + UFFICIO

Emilio Fede

“Nel contratto con Mediaset iniziato il primo giugno c’è autista, casa, ufficio e ventimila euro netti al mese ma neppure un euro di buonuscita dopo 24 anni. E devo fare un programma. Un contratto dignitoso, mi avrebbero dovuto dare molto di più dopo quello che ho dato all’azienda”.

Lo dice Emilio Fede, ex direttore del Tg4, a La Zanzara su Radio24. “Ventimila euro al mese sono niente per quello che ho fatto – dice ancora Fede – mica sono stato lì a rubare. Non è che navigo nell’oro, non ho un appartamento di lusso. Non trasformiamo ventimila euro in un fondo ricchezza. Non significa essere ricchi e poi un po’ di soldi li passo a mia moglie e a mia figlia. Non è un contratto sontuoso”. Ma sono una bella cifra, dicono i conduttori Giuseppe Cruciani e David Parenzo. “Ma non ditemi che sono la ricchezza – risponde Fede – io ho lavorato per sessant’anni fino a 81 anni, e nell’ultimo periodo senza prendere un giorno di ferie”. “Le prostitute? E’ un lavoro che va legalizzato, di sicuro guadagnano più di me”.

In relazione al movimento politico che vuole creare, dichiara: “Voglio fare un movimento, non un partito. E quando vedo che tutti fanno le liste e i politici si ripresentano senza aver risolto le cose allora ho pensato: adesso faccio qualcosa anch’io. E mi piacerebbe avere in lista Roberto Saviano, sì proprio lui. L’ho sempre criticato ma è uno che vale. Lo vorrei con me”. “Cosa farei? Legalizzerei la prostituzione, bisogna tornare alle case chiuse, per evitare lo squallore di quello che si vede in giro. Bisogna che le prostitute paghino le tasse, di sicuro guadagnano più di me”. “E poi farei una grande battaglia contro l’accanimento terapeutico”.

Poi Emilio Fede parla di Lele Mora, coinvolto con lui nel processo Ruby: “Sono contento che sia uscito dal carcere anche se con me non si è comportato molto bene. Ho visto che la dieta imposta gli ha fatto bene, è diventato un bel ragazzo. Io mi vorrei riconciliare ma non posso chiamarlo perchè siamo coimputati. Lo chiamerei subito se potessi. Le cose che ha detto me le spiegherà, ma io l’ho già perdonato. Gli mando un abbraccio: “Gabriele, tu lo sai che siamo amici“.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Enrico Mentana e Augusto Minzolini
FEDELE CONFALONIERI RIVELA: MENTANA VOLEVA MINZOLINI AL TG5. SANTORO? LO PREFERIVO SUL PONTE DI BAGDAD


Giuseppe Cruciani
GIUSEPPE CRUCIANI FIRMA CON RADIO MEDIASET, MA RADIO 24 LO RICONFERMA A LA ZANZARA!


Laura e Paola e Mengoni
LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (28/03-3/04/2016). PROMOSSI CHE FUORI TEMPO CHE FA E RITA PAVONE, BOCCIATI SOLLECITO E LA SAGA DEI MUCCINO


emilio-fede
EMILIO FEDE: CECCHI PAONE AL TG4? SIAMO PASSATI DAL DAVANTI AL DI DIETRO. SONO PREOCCUPATO PER IL PUBBLICO DELLE FAMIGLIE

10 Commenti dei lettori »

1. giudy ha scritto:

1 settembre 2012 alle 20:46

Col cavolo che Saviano si abbassa a quei livelli… Le prostitute guadagnano più di lui? Ne sa evidentemente qualcosa avendole frequentate abbondantemente… Deve passare i soldi alla moglie? Ma se Diana De Feo è una senatrice oltre che discendente di una delle famiglie più ricche di Napoli! Fede ne spara una pìù grossa dell’altra



2. marcko ha scritto:

1 settembre 2012 alle 22:10

d’istinto mi viene un bel vaffa….. ma meglio trattenersi….



3. teoz ha scritto:

1 settembre 2012 alle 22:43

no no marcko macchè trattenersi qua davide mi deve perdonare ma viene dal cuore…. FEDE MA VAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAFANCULO VAAAAAAAAAAAAA



4. Alex ha scritto:

1 settembre 2012 alle 22:52

Ciao Davide e ciao a tutti..
non c’entra nulla ma mi potete dire tutti i numeri degli studi televisivi di mediaset a cologno… e che cosa trasmettono ora….
Grazie



5. Davide Maggio ha scritto:

1 settembre 2012 alle 22:58

Alex: utilizza un indirizzo email valido per favore. Detto questo, puoi dare un’occhiata alla nostra rubrica STUDIOMANIA http://www.davidemaggio.it/archives/category/studiomania Ovviamente le info non sono aggiornate ma gli studi sono sempre quelli.



6. Federico ha scritto:

2 settembre 2012 alle 00:52

Fede “che figura di M…”



7. Giuseppe ha scritto:

2 settembre 2012 alle 04:31

Emilio Fede ha ragione. A questo punto dovrebbe presentare istanza per godere dei benefici della legge Bacchelli.



8. Emy ha scritto:

2 settembre 2012 alle 13:49

A 81 anni ancora non ha capito che a volte e’meglio tacere che dire scemenze. Guadagna quanto molti in un anno in un solo mese e si lamenta pure! Ma andasse in pensione!



9. comare ha scritto:

2 settembre 2012 alle 19:18

Semplicemente vive fuori dal mondo reale, ha dei parametri stravolti dai privilegi di cui ha sempre goduto… come tanti miracolati dalla ruffianeria. Un poveretto.



10. WHITE-difensore-di-vieniviaconme ha scritto:

3 settembre 2012 alle 11:09

-.-



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.