8
agosto

UOMINI E DONNE: NESSUNA NOVITA’ NEL FORMAT PER LA NUOVA STAGIONE

Uomini e donne

Trono classico, ragazzi e ragazze, gli ormai immarcescibili corteggiatori ‘over’: Maria De Filippi gattopardianamente si ripresenta ai nastri di partenza della nuova stagione di Uomini e donne calando gli stessi assi che le hanno permesso di portare a termine vittoriosamente la mano nell’ultima annata televisiva. Tutte avventate le ipotesi che erano circolate per il web su improbabili variazioni al tema principale della trasmissione.

Del resto guai a liquidare questa scelta con commenti che sottolineino in qualche modo una cautela conservatrice: negli ultimi anni il dating show aveva già cambiato il proprio volto radicalmente abbandonando via via il filone del tronismo che più aveva procurato al programma la fama di fabbrica dei ‘mostri’ televisivi. Prima gli anziani, poi i maturi, per finire con i giovani: nel format è subentrato man mano un nuovo mood ed è cambiato sensibilmente il regolamento (spesso per superare utopici e anacronistici divieti come quello del non potersi sentire all’esterno, tabù che stavano minando pericolosamente la verosimiglianza, che rimane il principio cardine del defilippismo).

Eppure c’era chi giurava di aver sostenuto provini per nuove tipologie di incontri all’interno del programma. Nulla di nuovo si agita tra le acque del dietro le quinte degli Studi Elios: molto rumore per nulla, quindi, anche per questo toto news legato al magico mondo di Maria. Si prosegue sulla scia del già seminato, lasciando comunque aperta la porta a piccoli aggiustamenti in itinere, nel caso balenasse qualche opportunità da battere finché il ferro rimanga caldo.

Tra indiscrezioni su nuovi tronisti, succose ma assolutamente fantasiose, e certezze infondate su innesti o cancellazioni rispetto al vecchio modello, andato in cantina a maggio si è cercato di ingannare l’astinenza dalla liturgia quotidiana celebrata dalla De Filippi. Restano gli inamovibili e arzilli bontemponi, ancora innamorati dell’amore e attratti dalle luci della ribalta come possibilità di esorcizzare la solitudine, così come quella sorta di speed date, simil attracco da discoteca, di ultima generazione all’interno del programma.

Per di più con un piano di produzione che prevede una scaletta molto più morbida per Amici Maria potrà concentrarsi con più energie sul suo appuntamento quotidiano del dopopranzo, coltivando per bene i personaggi che domineranno le schermaglie della prossima stagione.

Chi saranno i tronisti classici? Si riproporrà anche stavolta la gara a punti per guadagnare l’ascesa al trono? Occhio ai nostri aggiornamenti, diffidate dalle imitazioni.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


MARIA DE FILIPPI
UOMINI E DONNE, MARIA DE FILIPPI: A SETTEMBRE IL TRONO GAY


Il Segreto Juan
UOMINI E DONNE 2014/2015: JONAS BERAMI SARA’ IL SEGRETO DELLA NUOVA EDIZIONE?


Uomini e Donne
UOMINI E DONNE, SI RIPARTE DAGLI OVER. MARIA DE FILIPPI: SONO LORO IL SUCCESSO DEL PROGRAMMA


Maria de Filippi
UOMINI E DONNE GAY – GIOVANARDI ATTACCA: NON METTEREI I MIEI NIPOTI DAVANTI ALLA TV (VIDEO)

12 Commenti dei lettori »

1. sboy ha scritto:

8 agosto 2012 alle 11:09

Sarebbe stato da stupidi cambiare qualcosa dopo l’ottima annata 2011/2012 che ha permesso di battere tutti i giorni la Venier.



2. ester ha scritto:

8 agosto 2012 alle 12:21

Scusandomi per la mia ignoranza, mi spiegi il “gattopardianamente” in questo contesto?
Sono spiazzata….



3. fabio ha scritto:

8 agosto 2012 alle 12:23

beh se mettono un trono gay sradicano un pò il genere e l’omofobia!



4. gianni ha scritto:

8 agosto 2012 alle 13:24

in effetti gattopardianamente è messo un po’ a caso visto che si ribadisce che dallo scorso anno non cambia nulla mentre il termine si riferisce a grandi cambiamenti di facciata ma che in realtà non cambiano nulla in concreto.

Scordati i gay sul trono, basta conoscere il personaggio maria de filippi per capirlo. non è il suo compito fare battaglie per i diritti, la sua filosofia televisiva è pragmatica non ideale, teatrale con verosimiglianza e non pedagogica.



5. Cristian Tracà ha scritto:

8 agosto 2012 alle 15:23

Come dice correttamente Gianni ”il termine si riferisce a grandi cambiamenti di facciata ma che in realtà non cambiano nulla in concreto.”

il senso dell’utilizzo è più che altro legato alla filosofia generale televisiva dell De Filippi: piccole variazioni sul tema ma lo schema fondamentale e la strategia narrativa è sempre quella…

rispetto all’enorme mole di indiscrezioni che circolavano…sembrava dovesse cambiare tutto fino quasi a sradicare il passato. In realtà non cambierà nulla.



6. Michele ha scritto:

8 agosto 2012 alle 18:17

Il magico mondo di Maria? MA PER CARITA’ le sue trasmissioni falsissime e stra-architettate che al confronto il GF è un film neorealista sono adatte a quello che dal 1992 è il suo pubblico di riferimento: ragazzetti ignoranti, ragazzette oche giulive e casalinghe frustrate………. la De Filippi insieme al marito sono stati la rovina della tv italiana ed ora grazie ad Amici anche la rovina della musica italiana



7. Michele ha scritto:

8 agosto 2012 alle 18:20

Ed il fatto che le sue trasmissioni trionfino sempre all’auditel è dato dal fatto che il pubblico televisivo dei canali generalisti è oramai composto per l’appunto solo da ragazzetti ignoranti, ragazzette oche giulive e casalinghe frustrate (assieme agli anziani ma quelli guardano solo Rai 1)



8. cla ha scritto:

8 agosto 2012 alle 19:11

nn vedo l’ora che chiuda questo insulso programma!nn fa altro che sfornare gente che va a finire sui giornaletti di gossip e a fare serate nei locali ….P.s Michele sono daccordo con te in pieno



9. Tristan ha scritto:

8 agosto 2012 alle 20:03

Sono contento che la de filippi regni con i suoi programmi alla faccia vostra.



10. Michele ha scritto:

8 agosto 2012 alle 22:52

@Tristan La De Filippi regna solo su due cose: la spazzatura e il vuoto culturale di questo paese di cui lei con le sue trasmissioni è largamente responsabile……. A me se vince all’Auditel non me ne importa nulla: al massimo provo una profondissima pena per chi segue i suoi programmi che invece di vivere la propria vita la spreca sognando davanti a questi insulsi programmi incrocio tra una soap opera di serie Z ed un film porno



11. Pippo76 ha scritto:

9 agosto 2012 alle 13:06

Il magico mondo gattopardiano di Maria….. :-D
Io sinceramente non sprecherei paroloni e parole per questo programma.



12. Federico ha scritto:

25 settembre 2012 alle 05:42

Io sono un fan di Maria De Filippi e anche perchè lei è veramente brava a fare questi tipi di programmi,quindi spero che non ci siano più insulti riguardo alla donna più buona che possa esistere in tutto il mondo!Infatti,mi auguro di essere ospite nel programma di uomini e donne per poter trovare la mia anima gemella grazie all’aiuto della redazione di uomini e donne.Maria De Filippi ti voglio un bene dell’anima.Con affetto Federico Manara



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.