17
luglio

GSG9 SQUADRA D’ASSALTO: ADRENALINA E AZIONE MADE IN GERMANY NELL’ESTATE DI RETE4

GSG9 - Squadra d’Assalto

Cinque uomini duri e pronti a tutto pur di combattere il terrorismo internazionale e la criminalità organizzata per salvaguardare la pubblica sicurezza. Sono gli agenti della polizia federale tedesca che compongono l’unità di élite anti-terrorismo le cui vicende seguiremo, da stasera, ogni venerdì alle ore 21.10 su Retequattro in prima tv assoluta.

GSG-9 – Squadra d’assalto, questo il titolo del telefilm d’importazione teutonica, si ispira al GSG-9 (Grenzschutzgruppe 9) tedesco, squadra nata dopo il fallimento della ”normale” polizia tedesca nel salvare gli ostaggi israeliani, nel corso delle tristemente celebri Olimpiadi di Monaco del ‘72. Considerata una delle elite anti-terrorismo e operazioni speciali migliori al mondo, la squadra viene usata come benchmark da moltissime nazioni al mondo che hanno organizzato le proprie unità speciali seguendo il suo modello.

La serie, caratterizzata da un alto tasso di adrenalina e ritmo, sembra avere tutti gli ingredienti per piacere sia al pubblico maschile, alla ricerca di azione allo stato puro, che a quello femminile, sensibile al fascino e al carisma dei protagonisti. A comporre l’unità troveremo: Gebhard “Geb” Schurlau (Marc Benjamin Puch), trentatreenne capo della squadra, sposato e con due bambine; Demir Aslan (Bülent Sharif), di origini turche e assai spiritoso ; Konstantin “Konny” von Brendorp (Andreas Pietschmann), molto istruito ma che apparentemente nasconde qualcosa; Frank Wernitz (Jorres Risse), atleta e cecchino di precisione; Caspar Reindl (Bert Böhlitz), modesto e taciturno.

Di seguito la trama degli episodi in onda stasera:

Ostaggi a Berlino: I GSG 9 si trovano a fronteggiare un pericoloso terrorista di origine islamica, che con la sua banda ha preso in ostaggio l’intera squadra di nuotatrici americane, venute a Berlino per disputare le gare internazionali di nuoto. L’operazione viene portata brillantemente a termine anche senza la presenza di Andy (Lars Weström), il numero due dell’eroica squadra, rimasto seriamente ferito in un precedente attacco, per il quale Gep (Marc Benjamin Puch) dovrà scegliere un sostituto.

Virus letale: Questa volta il nemico da sconfiggere è effettivamente invisibile ma anche estremamente pericoloso. Qualcuno vuole diffondere il temibile virus del vaiolo per sensibilizzare l’opinione pubblica sullo stato di abbandono in cui versano le popolazioni del terzo mondo, e in particolare del continente africano, in relazione alle malattie infettive. Ma c’è un altro temibile e insidioso agente patogeno che si sta insinuando nella serena vita coniugale di Geb…



Articoli che potrebbero interessarti


Stumptown
Stumptown: Robin di HIMYM è un’investigatrice privata nella serie tratta dal fumetto omonimo


Il Professore e Berlino - La Casa di Carta
La Casa di Carta: allo studio uno spin off. Confermata la quinta stagione


Baby
Baby: la terza stagione sarà l’ultima


Sarah Jessica Parker DIVORCE
Divorce 3: su Sky Atlantic l’ultima stagione della serie con Sarah Jessica Parker

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.