19
luglio

OLIMPIADI LONDRA 2012: L’OFFERTA SKY SUI CANALI DEDICATI A BAMBINI E DOCUMENTARI

Londra 2012

Le Olimpiadi per gli abbonati Sky sono per tutti. A pochi giorni dal debutto dei Giochi Olimpici di Londra 2012, la piattaforma satellitare si veste a cinque cerchi in ogni suo pacchetto, non soltanto quello sportivo. Vi abbiamo informato della programmazione dei canali intrattenimento e cinema, ora diamo uno sguardo a come Sky ha pensato di avvicinare la XXX Olimpiade al mondo dei bambini.

Sul canale DeAkids (601) – e su Sky 3D (150) – Andrea Pellizzarri torna insegnante di inglese in Mr Brown goes to London: dieci puntate per riuscire ad affrontare tutte le discipline olimpiche, da sabato 21 luglio a venerdì 27 (alle 19.30). E proprio gli sport delle Olimpiadi saranno avvicinati ai più piccoli grazie a Big Bang – Un viaggio a 5 cerchi con…: Federico Taddia intervista i campioni della squadra di Sky, come Fiona May, Stefano Mei e i fratelli Marconi.

Su Disney Junior (611), a partire da lunedì 23, tutti gli episodi sportivi dei cartoon più amati: alle 17.40 La casa di Topolino, alle 18.05 Agente Speciale Oso. Venerdì 27, invece, i Giochi Olimpici raccontati da fate e folletti in Disney’s Fairies: I Giochi della radura incantata (l’appuntamento è per le 19.15).

Spazio a Londra 2012 anche sui canali dedicati a documentari e approfondimenti vari. Domenica 22, alle 20.50, su National Geographic Channel (403) va in onda Megastrutture: il nuovo stadio di Londra, per guidare il telespettatore all’interno del rinnovato impianto. Appuntamento con la storia nel weekend su History (407): sabato 21, alle 22.00, Strage alle Olimpiadi. Io c’ero, il tragico racconto delle Olimpiadi di Monaco ‘72 (quando un gruppo di terroristi palestinesi invase le stanze degli atleti israeliani); domenica 22, alle 21.00, Jesse Owens. L’atleta che umiliò Hitler, per ricordare il campione afro-americano che andò a Berlino a conquistare 4 medaglie d’oro sotto l’occhio nazista del politico.

Appuntamento con la storia anche sul canale Espn Classic (216): giovedì 19 Storie Olimpiche, per rivivere le emozioni di Pechino 2008; venerdì 20 Il segreto di Deva; sabato 21 e domenica 22, diviso in due parti, il film Olimpiadi di Berlino 1936; lunedì 23 Londra – Il Film ufficiale; martedì 24 e mercoledì 25 gli speciali Olimpiadi: Top 20 Momenti indimenticabili e Olimpiadi: Top 20 Atleti. Giovedì 26, vigilia dei Giochi, programmazione no-stop con Giorno Olimpico.

Ogni sabato – dal 21 luglio all’11 agosto – doppio appuntamento su Discovery Channel (401) a partire dalle 21.00: Com’è fatto: Sport Edition, per svelare le tecniche di costruzione degli attrezzi olimpici (dal giavellotto alla bicicletta); a seguire Maverick, con il campione James Cracknell. Su Discovery Science (405), venerdì 20 va in onda alle 22.00 una puntata speciale di Megacostruzioni, dedicata all’Aquatic Centre di Londra. Ogni sabato alle 12.20, il canale Discovery Travel&Living (406) celebra la città dei Giochi in We love London!, mentre ogni domenica alle 21.00, Caccia e Pesca (235) presenta il programma Cerchi & Piattelli, dedicato al tiro a volo.

Chiude la ricca programmazione delle Olimpiadi su Sky il canale all news Sky Tg24: collegamenti in diretta e approfondimenti su quanto succede a Londra 2012 in ogni edizione del telegiornale, con la finestra numero 4 all’interno dell’interattività dedicata esclusivamente ai Giochi, con contributi e interviste 24 ore su 24.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


olimpiadi 2012
OLIMPIADI SU SKY: L’OFFERTA DEI CANALI INTRATTENIMENTO E CINEMA


sky olimpiadi
OLIMPIADI LONDRA 2012: I CANALI SKY CAMBIANO NOME E POSIZIONE


Olimpiadi Londra 2012 Sky Antonio Rossi
OLIMPIADI LONDRA 2012, MASSICCIA COPERTURA DI SKY: 13 CANALI, 24 CAMPIONI IN SQUADRA E LA NOVITA’ DEGLI ALERT OLIMPICI


olimpiadi
OLIMPIADI: ALLA RAI RIO 2016 IN ESCLUSIVA, A CIELO SOCHI 2014 IN CHIARO. E LE PARALIMPIADI?

1 Commento dei lettori »

1. xXx ha scritto:

19 luglio 2012 alle 21:33

mah. secondo me la scelta di tutti questi canali è esagerata…



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.