17
luglio

QUINTA COLONNA: ANGELINO ALFANO E LA VIOLENZA SULLE DONNE AL CENTRO DELLA PUNTATA DI STASERA

Angelino Alfano

Dopo la discussa intervista a Francesco Schettino, questa settimana Quinta colonna prosegue il suo racconto giornalistico ospitando la testimonianza di un altro comandante alle prese con manovre rischiose ed ‘inchini’: Angelino Alfano. Stasera il segretario del Pdl interverrà nel corso del programma di Canale5 per parlare della burrascosa attualità politica, della convivenza con il governo tecnico e della possibilità che Silvio Berlusconi torni a bordo, al timone del centrodestra.

La trasmissione condotta da Salvo Sottile approfondirà alcuni argomenti che tengono banco sulle prime pagine dei giornali, a cominciare dalle strategie dei partiti in vista delle prossime elezioni. Mentre il Pd si incaglia discutendo di nozze gay, il Pdl pensa ad una nuova proposta che potrebbe vedere il Cavaliere come protagonista e si divide sulle invocate dimissioni di Nicole Minetti. Alfano dirà la sua, e così la rete ammiraglia di Mediaset porterà nuovamente in prime time l’analisi politica. Quinta Colonna, poi, parlerà anche di cronaca nera e di violenza sulle donne.

Il programma di Canale5, in particolare, tratterà questo tema partendo dalla vicenda della studentessa dell’Aquila violentata fuori da una discoteca lo scorso inverno. La trasmissione a cura di Siria Magri questa settimana si occuperà ancora una volta dei lavoratori “esodati” e racconterà la storia di una coppia che, dopo 10 tentativi non andati a buon fine in Italia, ha deciso di recarsi a Praga  per sottoporsi a fecondazione eterologa con ovodonazione.

Nella sua terza puntata Quinta Colonna proverà a richiamare l’attenzione del pubblico proponendo l’intervento di Alfano e altri spunti d’attualità. Stavolta non ci saranno l’intervista esclusiva al comandante Schettino, né l’eco mediatica ad essa legata: come andrà?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Quinta Colonna, aggressione in diretta
Quinta Colonna: inviata aggredita in diretta dai migranti – Video


Angelino Alfano
Gazebo, Alfano denuncia Zoro e gli autori: «Campagna diffamatoria durata anni»


Quinta Colonna, malore in diretta
QUINTA COLONNA, MALORE IN DIRETTA: VOLANO ACCUSE, IL COMANDANTE DEI VIGILI DI NOLA SVIENE (VIDEO)


Maratona Mentana
LA7, MENTANA SHOW CON DI BATTISTA: “BEVA UNO SPRITZ CON CELATA”. POI LA BATOSTA AD ALFANO

9 Commenti dei lettori »

1. Pincopallino84 ha scritto:

17 luglio 2012 alle 14:39

Nella foto Alfano sembra lo Zio Sam… (Il nuovo partito del Berlusca vuole te!)



2. Pippo76 ha scritto:

17 luglio 2012 alle 14:40

Alfano parlerà della “violenza” sulla Minetti che stanno esercitando in questi giorni? :-) (io a questo punto difendo la Minetti. Cioè, la Santanchè, Silvio, alfano si sono accorti ieri che è impresentabile? E perchè solo lei si dovrebbe dimettere? E Formigoni? Cosentino? le ex ministre? Assieme a lei se ne dovrebbero andare tanti altri. Facile prendere il capro espiatorio per tentare di ripulirsi l’immagine agli occhi della gente)
—-
Come andrà? Non raggiungerà neanche il 10% visti gli argomenti, anche senza l’aiuto della Lucarelli…



3. ziofester alfano ha scritto:

17 luglio 2012 alle 14:54

[commentare con un indirizzo email valido per favore]



4. Nina ha scritto:

17 luglio 2012 alle 14:59

Pippo hai perfettamente ragione, l’ho scritto anche su altri blog, si stanno coprendo di ridicolo con questa storia. Su formigoni ho qualche dubbio, perchè la stampa lo sta tartassando troppo in confronto a Vendola che ha ben più casini.



5. luca ha scritto:

17 luglio 2012 alle 15:12

in mezzo a tutti quegli argomenti la faccia di Alfano è perfetta!!!



6. Pippo76 ha scritto:

17 luglio 2012 alle 15:28

Nina
Sara Giudice, all’epoca, aveva ragione…
Ecco una ragazza sulla quale dovevano puntare, al posto di tante altre che non meritavano posti di prestigio nella politica italiana



7. WHITE-difensore-di-vieniviaconme ha scritto:

17 luglio 2012 alle 17:03

tutta pubblicità



8. MisterGrr ha scritto:

17 luglio 2012 alle 18:15

Pippo, la penso ESATTAMENTE come te.

E comunque Alfano ha solo 42 anni. Cioè ma ci rendiamo conto?



9. MAGO ZURLI ha scritto:

17 luglio 2012 alle 18:27

CHE DITE STASERA FACCIO MALE SE ME VEDO IL PADRINO SU RETE QUATTRO??? .. PER SOTTILE E CANALE 5 PREVEDO ANCORA UN 10%…ASCOLTI NELLA MEDIA !!!!OVVIO ….



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.