7
giugno

ALESSANDRA VIERO: “IO E LA D’URSO SIAMO FIN TROPPO DIVERSE E ANCHE IL PROGRAMMA LO E’”

Alessandra Viero

Fa tutto un altro effetto trovare una giornalista sobria, distaccata e istituzionale alla conduzione di Pomeriggio Cinque, nella sua versione estiva concentrata sulla cronaca. Ha debuttato lunedì Alessandra Viero, giornalista preparata, gradevole da seguire oltre che, va detto, anche da vedere. E’ bastato poco (o forse tanto) per cambiare aria al contenitore pomeridiano della rete ammiraglia Mediaset. Eppure, come rivela la Viero al quotidiano Libero, l’azienda l’ha avvisata pochi giorni prima:

Mi hanno chiamato giovedì mentre seguivo come inviata il terremoto in Emilia. Sono rimasta molto sorpresa. Forse hanno pensato a me guardando i miei collegamenti dall’Emilia. In ogni caso, non me l’aspettavo. Sono rientrata venerdì e ho subito incontrato il direttore di News Mediaset, Mario Giordano, e quello di Videonews, Claudio Brachino. Poi ho conosciuto la squadra di autori e giornalisti di Pomeriggio 5 e mi sono subita messa al lavoro insieme a loro”.

Solo due giorni quindi per prepararsi alla diretta. E d’altra parte qualche sbavatura nelle prime puntate si nota ed è comprensibile.Va dato atto che la Viero è forse la miglior scelta fatta in casa Videonews negli ultimi anni. Ma c’è anche da dire che i dati d’ascolto parlano chiaro e per ora non sono dei migliori. Colpa del cambio d’orario, del volto nuovo o forse il brand ha bisogno di tempo per riassestarsi. Gli ascolti però non preoccupano la conduttrice e nemmeno il confronto con Barbara D’Urso:

Siamo fin troppo diverse. E anche il programma lo è, ha cambiato orario e vocazione: è decisamente più spostato sulla cronaca e sulle notizie. Ma è solo una versione estiva, una sperimentazione. A settembre Barbara D’Urso ritroverà il suo pubblico”.

Sugli ascolti dice:

Guardo al lavoro che facciamo e di cui, per ora, sono soddisfatta: cerco di impegnarmi al massimo e di rimanere concentrata”.

E riguardo al futuro:

Io sono una giornalista News Mediaset prestata a Videonews. Per me questa è una nuova e avvincente avventura: la vivo alla giornata, cercando di dare il massimo. La conduzione fa parte del giornalismo televisivo: fino a qualche settimana fa, infatti, conducevo il TgCom 24. Non mi dispiacerebbe però, dopo l’estate, tornare a fare l’inviata: essere vicini alle notizie che si raccontano è straordinario”.

Infine un aneddoto emblematico sul suo arrivo a Mediaset:

Vengo dalla gavetta nelle tv locali del Veneto e sono arrivata a Mediaset nel 2008 grazie a una sostituzione estiva (avevo seguito un importante caso di cronaca nella mia regione e, così, mi ero resa più “visibile”)”.

Una sostituzione estiva l’ha portata a Mediaset e quattro anni dopo Mediaset l’ha scelta per una sostituzione estiva. Che potrebbe aprirle nuove porte.



Articoli che potrebbero interessarti


dm live 24 - 7 giugno 2012
DM LIVE24: 7 GIUGNO 2012. MARIA CARMELA FURIOSA, ALESSIA MARCUZZI REGISTRA LA ZERO DI AMICI KIDS, TELESE ‘SCISSIONISTA’ DEL FATTO


alessandra viero Pomeriggio Cinque Cronaca
POMERIGGIO CINQUE CONTINUA CON ALESSANDRA VIERO (E SENZA BARBARA D’URSO)


Barbara d'urso
Domenica Live (già) in pausa natalizia. Le sorelle Parodi sapranno approfittare?


Cecilia rodriguez
Cecilia e Jeremias Rodriguez: «Ecco perchè non andiamo da Barbara D’Urso»

52 Commenti dei lettori »

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

1. Pippo76 ha scritto:

7 giugno 2012 alle 12:38

Secondo me Canale5 passa da un eccesso all’altro.
Mentre la D’Urso è palesemente inadeguata e trash, questa è troppo algida e giornalista.
Siccome non si tratta di un programma che va in onda su TgCom24, bisogna capire cosa si vuol proporre.
Credo che la Parodi coniugasse alla perfezione cronaca ed intrattenimento più leggero ed è quello che serve per Canale5.
Non puoi pensare di affidare alla Viero, per esempio, tutto il pomeriggio di Canale5 il prossimo anno con quel distacco raccontando solo fatti di cronaca. Non è quello che serve..



2. roberto ha scritto:

7 giugno 2012 alle 12:46

preparata, credibile, lascia parlare gli ospiti senza interromperli.
promossa! poi gli ascolti d’estate lasciano il tempo che trovano…



3. Gabriele90 ha scritto:

7 giugno 2012 alle 12:58

Concordo con Pippo76: una via di mezzo non c’è? La D’urso non mi piace perchè è poco credibile e molto attrice, la Viero è molto professionale ma da risultare quasi fredda.. Perchè non chiamare una Roberta Capua?



4. gianni ha scritto:

7 giugno 2012 alle 13:03

roberta capua? avanguardia pura… lei sarebbe adatta solo per vero tv insieme alla freddi columbro etc…



5. gianni ha scritto:

7 giugno 2012 alle 13:04

e cmq gli ascolti non sono peggiori di quelli della d’urso. venerdì contro il papa ha chiuso sotto il milione



6. Markos ha scritto:

7 giugno 2012 alle 13:20

E’ vero è piuttosto “freddina”. Ma alla fine è alle prime esperienze come conduttrice di un programma..quindi ha un po’ di tempo per essere più sciolta. Il mio voto è 7 con la prospettiva di voti più alti :D



7. GABRIELONZOLO ha scritto:

7 giugno 2012 alle 13:28

da segnalare che gli ascolti sono in crescita infatti ieri era superiori al 12 % ( precisamento il 12.78 % con 1.314.000 ) basta anche guardare gli ascolti delle precedenti puntate :
Lunedi : 1.282.000 , 11.07 %
Martedi: 1.088.000 , 10.44 % ( in calo )
Mercoledi: 1.314.000 , 12.78 % ( in crescita )



8. Gabriele90 ha scritto:

7 giugno 2012 alle 13:42

Gianni: proponi te qualcosa allora:-D



9. Marco Bosatra ha scritto:

7 giugno 2012 alle 13:56

Parlando solo di cronaca, è giusto che sia così distaccata. Per questo programma è la persona giusta. Poi chi l’ha detto che parlando di spettacolo non si sciolga?



10. Pippo76 ha scritto:

7 giugno 2012 alle 14:00

Certo che d’estate alle 14 parlare solo di Cronaca è un po’ pesante come cosa.
Secondo me non è il tipo “da intrattenimento anche leggero”
E’ giornalista e fa il suo.. stop.



11. shiver ha scritto:

7 giugno 2012 alle 14:10

E’ già un miracolo vedere un programma così professionale, in contenuti e per la conduttrice a Mediaset. Se la D’ Urso per un periodo era riuscita a fare la cronaca risultando credibile (prima del crollo della sua credibilità) non vedo perchè questa ragazza non possa riuscire anche a fare intrattenimento



12. Galaxy ha scritto:

7 giugno 2012 alle 14:20

La Viero è molto professionale non siamo abituati a vedere una conduttrice cosi’nelle reti mediaset spece in un programma del pomeriggio cmq a me piace la sua conduzione ed è pure molto bella… Ha appena 31 anni largo ai giovani :)



13. Schattol89 ha scritto:

7 giugno 2012 alle 14:30

Premetto che non ho visto il programma quindi non sò esprimermi su come si pone la Viero, ma l’affidare ad una giornalista un programma di cronaca mi sembra finalmente una idea sensata e ragionevole.
Sicuramente darà notizie in maniera composta ma professionale e chissà che non venga riconfermata anche da settembre se decidessero mai di dividere il programma in due.

Forse, avrei cambiato il nome al programma…



14. Daniele ha scritto:

7 giugno 2012 alle 14:50

ma come fa la viero a dire che il programma è diverso? l’altroieri ha intervistato la mamma del terremotato morto che piangeva nel letto con il cartello “esclusivo”. ieri ha intervistato la migliore amica di melania rea che le mostrava il pupazzato che le regalò melania. tutto ciò è scandaloso sciacallaggio, solo che se lo fa la viero va bene?? no comment



15. Matl ha scritto:

7 giugno 2012 alle 14:51

In pratica sta “provando” in diretta. E alla quarta puntata ha già raggiunto gli ascolti di Barbarona.



16. MisterGrr ha scritto:

7 giugno 2012 alle 15:26

A prescindere da tutto, a parlare di cronaca devono metterci coloro che hanno la capacità di avere distacco in relazione a ciò che succede.

E parlare di cronaca, mi dispiace, ma è necessario, anche perché le tragedie non vanno in vacanza. Purtroppo. E che a farlo sia una giornalista VERA, tanto meglio. Di faccette varie ne ho fin sopra i capelli.



17. Angelica ha scritto:

7 giugno 2012 alle 15:45

Posso dire che potevan cambiare nome del programma,preferivo la d’uRSO,per 2 anni lo ha condotto per tutto luglio .Ho seguito la prima puntata ,ora guardo la 5 e un film di Mediset Premium.Fate tornare la D’Urso



18. Pippo76 ha scritto:

7 giugno 2012 alle 15:52

Oggi la Viero ha parlato con lo stesso sfortunato signore brindisino che era stato sbattuto come presunto mostro in prima pagina, intervistato giorni fa dalla D’Urso.
Siccome la cronaca non va in vacanza, allora uno può vedere RaiNews24, Tgcom24 o TgNorba24 che danno gli stessi aggiornamenti con gli inviati sui luoghi dei disastri.
Non è quello il solo ruolo dei contenitori pomeridiani delle generaliste altrimenti non si capisce la differenza tra un programma su Canale5 o un programma su Tgcom24 che uno può vedere tranquillamente visto che il digitale è arrivato ovunque



19. Marco Bosatra ha scritto:

7 giugno 2012 alle 16:01

E infatti ci sono stati altri 4-5 ospiti oltre alle testimonianze e agli approfondimenti degli inviati.



20. MisterGrr ha scritto:

7 giugno 2012 alle 16:14

Niente Pippo, è inutile, una buona parola per un programma mediaset non la dirai mai. Ok! :)



21. Master ha scritto:

7 giugno 2012 alle 16:16

Si parla di violenza sulle donne.
La Viero ascolta senza fare faccine contrite , senza dire ‘ le mie battaglie, leggendo email Cara Barbara’ , anzi, ascolta tranquillamente e poi interrompe pure per collegarsi con TgNorba24!



22. Pippo76 ha scritto:

7 giugno 2012 alle 16:22

Bosastra, se voglio sento il papà di Melissa per mezz’ora su Tgnorba24 non su Canale5.
E’ quello il discorso..



23. Pippo76 ha scritto:

7 giugno 2012 alle 16:23

Mister, è un buon programma su Tgcom24.
Per Canale5 ci vuole altro..
Sono sempre estremi nelle loro scelte



24. Critico Tritatutto ha scritto:

7 giugno 2012 alle 16:26

Sono d’accordo in toto con Mister nel commento #16.

E anche in quello #20 ;)



25. Marco Bosatra ha scritto:

7 giugno 2012 alle 16:26

sarei d’accordo se l’avessero fatto vedere per mezz’ora. Ma è durato cinque minuti.



26. Pippo76 ha scritto:

7 giugno 2012 alle 16:29

Facciamo 10 minuti.
2 ore senza un attimo leggero. Neanche la Vita in Diretta è così..
Si fa fatica a seguirlo ed oggi l’ho fatto per la prima volta perchè sto a casa.



27. roch ha scritto:

7 giugno 2012 alle 16:41

io lo trovo migliorato :O che sia la volta buona…



28. shiver ha scritto:

7 giugno 2012 alle 17:20

Pippo ma si tratta di un esperimento non di Pomeriggio5 tutta la stagione tv, non si sognano di fare un programma così da settembre. Serve solo per vedere se funziona e nel caso va bene penseranno a come riproporlo nella stagione tv.

Io personalmente preferisco un pomeriggio leggero e divertente, non di cronaca, fosse per me VID e P5 non ci sarebbero proprio in palinsesto.

Anche perchè c’è un inflazionamento della cronaca con Rainews, Tgcom24, Skytg24 e tutti i vari canali che non conosco. Considerando anche che parecchi si informano su Internet, dove puoi sapere di più di quello che dice la tv.

Non che eliminerei la cronaca totalmente, ma penso che uno spazio di mezz’ ora casomai in contemporanea su Rai1 da RaiNews o su Canale5 da Tgcom24 basterebbe per fare un’ informazione giusta



29. matteo ha scritto:

7 giugno 2012 alle 17:41

non si tratta di un esperimento , che nel caso vogliono riproporre , ma il far si che anche una delle tre reti mediaset avesse uno spazio aperto sul terremoto in emilian ( infatti e’ stato deciso sia formato che conduttrice all’ ultimo minuto ) , rendiamoci conto che la rai avrebbe avuto la mattina coperta per 5 giorni su 7 oltre al tg dove poter informare sulla situazione degli sfollati mediaset invece cosa avrebbe avuto oltre ai tg?? nulla di nulla , per cui hanno fatto la scelta sensata di coprire parte del pomeriggio dato appunto che per la mattina ci pensava gia’ uno mattina dato cosi una finestra in cui dare informazione , poi e’ ovvio che dentro al programma parlano anche di altri argomenti ma comunque la motivazione e’ quella



30. matteo ha scritto:

7 giugno 2012 alle 17:45

e non si tratta manco di estremismo ma , come ho detto di una finestra in un momento cosi importante dopo la tragedia quasi sicuramente si alzera’ un po con l’assenza della vita in diretta , io farei semplicemente un plauso a mediaset per aver pensato a questo data la situazione e stop…



31. matteo ha scritto:

7 giugno 2012 alle 17:48

poi pippo onestamente sta cosa dell’ orario in cui parlare e’ una palla colossale cos’e’ se il programma cominciava alle 15 allora gli italiani possono sentire parlare di cronaca mentre alle 14 e’ out?? la vita in diretta farebbe grandi ascolti con la cronaca anche se partisse alle 14



32. Master ha scritto:

7 giugno 2012 alle 18:02

la vita in diretta farebbe grandi ascolti con la cronaca anche se partisse alle 14

Si, come no. Quando è partita alle 14 le ha prese pure da Dragon Ball.



33. shiver ha scritto:

7 giugno 2012 alle 18:12

matteo che va contro pippo auhahuhuahuaauhahuahua



34. Saretta ha scritto:

7 giugno 2012 alle 18:15

Pippo
Il programma si chiama pomeriggio 5 cronaca di cosa volevi parlassero per 2ore? di nani e ballerine come fa la durso? La vita in diretta ha le sue vecchiacce affezzionate che la guarderebbero anche con l’immagine del monoscopio… inutile fare paragoni con altri talk!



35. matteo ha scritto:

7 giugno 2012 alle 18:16

e mica e’ la prima volta se dicono cacchiate io ci vado contro che si chiami pippo master o pinco pallo non mi interessa



36. matteo ha scritto:

7 giugno 2012 alle 18:18

ahhhhhhhhhhhhhh certo master perche’ tu prendi una puntata messa per via del papa e di cui la gente non sapeva niente , mentre sai bene che io sto parlando di una programmazione regolare , vedo che la voglia di mentire non ti e’ passata :-D :-D



37. Pippo76 ha scritto:

7 giugno 2012 alle 18:25

Non so voi, ma io dopo mangiato d’estate non mi sento gli approfondimenti di cronaca nera per due ore.. sinceramente :-)
Seguo il Tg, al limite



38. Peppe93 ha scritto:

7 giugno 2012 alle 18:28

Non ho ancora visto il programma ma mi sembra in gamba e determinata.



39. Pippo76 ha scritto:

7 giugno 2012 alle 18:30

Saretta
Infatti non sto discutendo il nome del contenitore ;-)
Sto solo dicendo che quello è un programma impegnativo di due ore che va bene su Tgcom24.
Cioè, lei brava giornalista, approfondimenti con in collegamento giornalisti, passo in avanti, tutto ok ma se chiunque critica la Vita in Diretta per i suoi toni ed i suoi argomenti e poi Canale5 d’estate mi piazza un programma del genere più pesante della Vita in Diretta allora non capisco.
Ci sarà una via di mezzo tra il cazzeggio della D’Urso + incompetenza ed il rigido programma stile Tg della Viero?
Solo questo domando ai responsabili di palinsesto..



40. matteo ha scritto:

7 giugno 2012 alle 18:40

chiunque critica la vita in diretta , ma poi il programma va alla grande sono le solite lamentele finte e ipocrite come quelle di chi dice che la rai e’ per vecchi che deve piantarla di fare certe fiction che deve poantarla con tutta la cronaca e poi quegli stessi programmi fanno ascolti d’oro , quanto al programma di canale 5 , ripeto e’ stato creato all’ ultimo momento



41. Master ha scritto:

7 giugno 2012 alle 19:46

quale Papa. E’ andata alle 14 poco tempo fa. Ha fatto pure meno di Verdetto Finale



42. Marco Bosatra ha scritto:

7 giugno 2012 alle 19:48

Pippo76
ma magari non valeva la pena aggiungere d’estate una parte di spettacolo che già d’inverno tirava poco. Adesso tira la cronaca e hanno deciso di seguirla.



43. matteo ha scritto:

7 giugno 2012 alle 19:56

forse non era per il papa ma era per una puntata sola ( a parte quelle fatte per il terremoto ) piantala di mentire e di dire cavolate tu che non vedi l’ora che un programma faccia meno del solito per un giorno per darlo per spacciato , che tristezza che fai



44. matteo ha scritto:

7 giugno 2012 alle 20:03

continui a raccontare balle su balle e teorie sconclusionate e inventate sul momento , parli di crolli se un programma che va in onda per mesi e mesi per una volta fa meno del solito subito a parlare di crollo e crollo scommetto che se capitasse a uomini e donne di fare meno per un giorno troveresti mille scuse , ma siccome e’ la vita in diretta subito a demolirla , per non parlare della panzana che la rai essendo servizio pubblico non dovrebbe sospendere i programmi flop perche’ servizio pubblico una delle piu’ grosse caz..te mai sentita nella storia della tv , hai perso la credibilita’ dacci un taglio



45. Phaeton ha scritto:

7 giugno 2012 alle 20:52

Il vero problema è che siamo incontentabili, vogliamo solo criticare a priori, è un discorso che vale per tutti non solo per questo programma ma in generale. Se ci propongono solo cronaca trattata con il distacco di una giornalista non va bene, se ci propongono la cronaca trattata con l’empatia di una conduttrice non va bene. Non va bene la cronaca vogliamo lo spettacolo. Poi quando trattavano di grande fratello, quindi di spettacolo, non ci andava bene erano troppo trash. ” non si può mischiare cronaca con intrattenimento” dicevate. Poi quando non hanno più parlato di reality ci si lamentava che non c’era il giusto traino per il reality che nessuno parlava di reality.

Siccome noi che che frequentiamo i blog siamo una minoranza non influente, il nostro parere non è il parere di chi guarda poi la tv, dobbiamo rifarci non a noi ma a quello che la gente vuole. Se per ora il pubblico vuole sentire parlare di cronaca nera, a malincuore dico che è il caso che si parli di quello. Io personalmente se guardo una cosa è perchè ho interesse, nel momento in cui non ho più interesse a seguire quella cosa chiudo. Non seguo e critico. Dal momento che critico vuol dire che ho già spento la tv perchè quello che ho criticato lo ho visto e non mi è piaciuto. Se c’è una conduttrice che mi sta antipatica non accendo puntualmente, tutti i santi giorni su di lei il televisore al solo scopo di venire a criticarla.



46. matteo ha scritto:

7 giugno 2012 alle 21:23

tra l’altro nei blog quando si e’ saputo di pomeriggio 5 cronaca con la viero c’erano commenti di quelli che facevano gli splendidi a dire eh ma non tiriamo fuori la scusa dell’ orario nuovo perche’ il confronto con la d’urso c’e’ eccome vedrete che la supera , dopo che non e’ stato cosi almeno per ora , toh , magia , di colpo il cambio d’orario e’ da tenere in considerazione , esce il palinsesto della rai , solo lamentele uguali tutti i santi anni e raiuno per vecchi ancora le solite domeniche tristi con giletti e cuccarini su cronaca politica e via dicendo e le stesse fiction e’ l’anno dell’ affossamento rai e bla bla bla poi puntualmente quegli stessi programmi fanno ascoltoni , capisco se le lamtele venissero da uno o due persone , ma non e’ possibile che tutti e dico tutti gli anni tutte le persone o quasi si lamentino , allora gli ascolti vengono per lo spirito santo?? quando c’e’ un programma nuovo rai o mediaset subito a dire schifezza schifezza schifezza su tutti , settimane prima della messa in onda , diamoci un taglio con tutto questo lamentarsi sempre e comunque una volta per tutte



47. bruna ha scritto:

7 giugno 2012 alle 22:11

D’accordo con tuo commento Phaeton… io non amo le faccette di Barbarella e non la guardo… e…faccio parte – pur non essendolo – delle vecchiacce di Saretta (dovete per forza usare vocaboli offensivi se no non vi sentite bene he!!!)



48. Pippo76 ha scritto:

7 giugno 2012 alle 22:38

Phaeton
Nessuno ha criticato a priori ma si son fatte delle osservazioni dopo aver visto il pomeriggio5 cronaca.
Personalmente non potendo seguire Canale5 al pomeriggio ho solo visto alcuni spezzoni del programma sul sito mediaset.
Avendo avuto oggi un pomeriggio libero ho voluto seguire per una oretta la trasmissione. Il programma è un buon programma di Cronaca. Nulla da dire sulla professionalità, compostezza, puntualità.
Quindi nessuno ha detto ” è un brutto programma”. Il discorso è “non è un programma leggero estivo e da Canale5″.
Perchè un programma può anche trattare cronaca per due ore però ci sono vari modi. La Viero sembra che stia conducendo algidamente un Tg di Tgcom24 e non un contenitore pomeridiano che avrebbe anche bisogno di mezzo sorriso e qualche attimo di leggerezza per non risultare pesante.
Non è vero che la gente vuol sentire parlare solo di Cronaca nera perchè la D’Urso ha virato su questo aspetto ed è crollata (e gli ascolti di questo nuovo contenitore sono al momento mediocri)



49. Phaeton ha scritto:

7 giugno 2012 alle 23:10

Pippo: entrambi i programmi hanno virato sulla cronaca nera è un dato di fatto. Sulla d’Urso secondo me lo sostengo da tanto e questo programma ne è ancora di più la conferma il problema sta nella formula e quella della d’Urso non va bene è troppo telegiornale soprattutto all’inizio, deve essere più colloquiale, quello della formula è un problema. In quello che dicevo prima era una riflessione dopo anni che bazzico sui blog perchè e vedo sempre e solo critiche. Per come vedo io l’infotainment di una rete commerciale è trash allo stato puro e deve servire a fare markette e dare supporto ai programmi importanti di prima serata. Poi per tutta una serie di motivi questo non si può più fare.



50. giusy ha scritto:

14 giugno 2012 alle 15:12

scusate ma come fate a dire che la viero conduce bene? ma se interrompe sempree senza mai far finire e passa a ciò che vuole?



RSS feed per i commenti di questo post

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.