4
giugno

TERREMOTO IN EMILIA: GIORNATA DI LUTTO NAZIONALE. MODIFICHE ALLA PROGRAMMAZIONE TV

Terremoto in Emilia - abbattimento Campanile di Poggio Renatico

L’Italia si ferma e piange i suoi morti. Si celebra oggi la giornata di lutto nazionale in ricordo delle vittime del terremoto che in questi giorni ha colpito ripetutamente l’Emilia Romagna. Negli edifici pubblici bandiere a mezz’asta e momenti di silenzio osservati in segno di cordoglio. Intanto la terra è tornata a tremare alle 21.20 di ieri con magnitudo 5.1, mobilitando lo stato d’allerta nelle zone a rischio. Come gesto di rispetto, anche la tv ha modificato i propri palinsesti in questa giornata del dolore.

Rai1, in particolare, stasera parlerà del terremoto e della situazione in Emilia nel corso di Porta a Porta Primaserata, l’appuntamento condotto da Bruno Vespa. Il programma effettuerà collegamenti con le località più colpite dal sisma, proporrà servizi e interventi da parte di alcuni esperti. Nel pomeriggio, anche La Vita in Diretta di Mara Venier e Marco Liorni tornerà a raccontare il dramma del sisma e le sue conseguenze distruttive. Ulteriori aggiornamenti nel corso dei notiziari.

Mediaset, invece, in occasione della giornata di lutto nazionale ha deciso di non trasmettere il suo tg satirico Striscia la Notizia. Anche Mtv Italia ha declinato il proprio palinsesto a ricordo delle vittime del terremoto. Dalle 10 alle 12 di stamane, in concomitanza con il minuto di silenzio osservato nelle scuole, l’emittente ha programmato due ore di Musica per l’Emilia, un momento per riflettere e per rispondere in maniera concreta all’emergenza.Vi ricordiamo che per sostenere le popolazioni colpite dal Terremoto in Emilia è attivo un numero della Protezione Civile 45500 con il quale si possono donare via sms 2 euro.



Articoli che potrebbero interessarti


Al Bano
Al Bano annuncia il ritiro dalle scene il 31 dicembre 2018 – Video


Luigi Di Maio
Di Maio vs Renzi: su Twitter si accordano per un confronto in TV il 7 novembre. Il pentastellato vorrebbe sfidarsi a DiMartedì:«È la trasmissione più vista in prima serata»


Bruno Vespa, Porta a Porta
Roberto Fico vs Bruno Vespa: «Ha un contratto da artista, Porta a Porta va esclusa da campagna elettorale»


Brigitte-Bardot
Porta a Porta: Bruno Vespa intervista Brigitte Bardot

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.