25
maggio

MARCO MENGONI AGLI MTV DAYS 2012

Marco Mengoni

Da Firenze a Torino, continuano i grandi appuntamenti con la musica di Mtv. Dopo i TRL Awards del 5 maggio scorso, la palla passa ora all’edizione 2012 degli Mtv Days, per la terza volta consecutiva live sotto la Mole. Saranno, infatti, i principali luoghi della città piemontese ad ospitare il 28, 29 e 30 giugno il festival, tra concerti, incontri, conferenze e tanto altro.

Una tre giorni all’insegna della musica tutta da vivere, a partire da Piazza Castello, “set” delle performance degli artisti attesi. Tra questi, già confermata la partecipazione dei Club Dogo, reduci dal doppio ruolo di conduttori-performers degli ultimi TRL Awards, mentre DM vi svela in anteprima un’altra illustre presenza.

Marco Mengoni, vincitore della terza edizione di X Factor, sarà tra i protagonisti degli Mtv Days 2012. Il cantante, impegnato nel tour teatrale, salirà sul palco per proporre i suoi pezzi più celebri, presenti negli album Re Matto e Solo 2.0.

Tornando alla kermesse, i concerti di venerdì 29 e sabato 30 giugno verranno trasmessi in diretta su Mtv (canale 8 del DTT) a partire dalle 19.30, mentre sul sito ufficiale della rete saranno in streaming dalle 18.30.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Capodanno2014 - Rimini - apertura transenne-1
CAPODANNO CON MARCO MENGONI SU CANALE 5 – IL PALCO IN ANTEPRIMA


alessandra-amoroso
BOOM! DOMENICA AD AMICI: ALESSANDRA AMOROSO, MARCO MENGONI, VALERIO SCANU, EMMA MARRONE E MARCO CARTA


Carlo Conti La CORRIDA
La Corrida in primavera su Rai1 con Carlo Conti


Preparatori Amici 17
BOOM! Annalisa, Michele Bravi e Giovanni Caccamo sono i Preparatori di Amici 17

7 Commenti dei lettori »

1. Manu ha scritto:

25 maggio 2012 alle 17:26

Mi dispiace che uno come lui non abbia la visibilità televisiva che spesso viene letteralmente regalata a cani e porci, secondo me merita. Eppure ha i suoi bei sold out e l’album mi pare sia certificato in fimi.
Poi ho saputo che viene seguito artisticamente da Elisa, gran bella collaborazione.

Spero che la tv gli ritorni a dare il giusto spazio!



2. Andrea ha scritto:

25 maggio 2012 alle 18:06

Manu, il problema è che, televisivamente parlando, non è un gran personaggio. Quando appare riesce a risultare antipatico a molte persone, forse a causa della timidezza.
Fortunatamente un cantante non ha necessità della TV.



3. nokiatony ha scritto:

25 maggio 2012 alle 18:18

ridateci mtv con trl e tutto il resto! basta programmi per bambine!



4. amy ha scritto:

25 maggio 2012 alle 19:15

andrea,x un cantante la tv è sempre importante i media sono importanti x diffondere ciò che si è fatto.
dici che per alcuni risulta antipatico ma credo proprio solo a quelli prevenuti e superficiali,io invece lo trovo molto simpatico, televisivamente parlando è interessante dipende anche da chi ha di fronte se uno non gli sta tanto simpatico non lo nasconde, ma se ha feeling con qualcuno la timidezza sparisce e si diverte eccome,cioè x me è pure un grande showman lo dimostra nei suoi live,lo dimostrerà pure qui, questa è 1 occasione d’oro,io gli farei presentare gli mtv days se la caverebbe benissimo…



5. Mimì ha scritto:

25 maggio 2012 alle 19:58

Concordo con amy. Io no so che televisione guarda Andrea ma io, e la maggior parte delle persone, lo trovano simpatico ma soprattutto spontaneo e sincero. Non è un personaggio costruito, come invece sì ce ne sono in tv. Mengoni si presenta così com’è, con i suoi pregi e i suoi difetti. E poi è una goduria vederlo e sentirlo cantare in tv.



6. Manu ha scritto:

26 maggio 2012 alle 00:06

Diciamo che Mengoni sta ai tempi televisivi come me alla fisica quantistica, è molto timido però chissenefrega. La tv ormai ci ha portato a pensare che se ti fai un piantino davanti alle telecamere sei umile e sensibile, mentre se sei introverso e poco reattivo sei spocchioso ed antipatico.

La tv e la visibilità dei media ti permettono di informare il grande pubblico sul proprio lavoro (album, live, collaborazioni), penso sia importantissima, soprattutto per chi ha pochi anni di carriera alle spalle.
Ci sono programmi e cantanti che ormai monopolizzano il palinsesto, tra un pò me li ritrovo anche sotto casa. Basterebbero le giuste misure..



7. Andrea ha scritto:

26 maggio 2012 alle 01:28

Ragazzi, il fatto che uno si mostri “così com’è” non è che sia una grande qualità, in TV. Quello è un mondo a parte. Importa parecchio come si appare. E lui non ha un’immagine televisiva forte.
Se qualcuno non gli sta simpatico, invece che fare la figura dello spocchioso (cosa che non mi risulta sia) può semplicemente evitare di andarci.
E non sono né prevenuto né superficiale.
Logicamente parlo solo del suo aspetto televisivo. Fare TV e fare musica su un palcoscenico sono due cose molto diverse, e non nego che nella seconda cosa possa essere bravissimo.
Ci sono tanti cantanti che la TV la frequentano poco eppure spaccano. Se si produce buona musica non ce n’è bisogno. Bastano la radio e il passaparola.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.